Olio di Macadamia: usi e proprietà

Grazie alla sua versatilità l’olio di Macadamia può essere utilizzato su viso, capelli e persino in cucina grazie alle sue proprietà ed essendo ricco di vitamine e nutrienti.

L’olio di Macadamia è un estratto naturale derivante dalla spremitura dei semi della pianta Macadamia Integrifolia Muller originaria dell’Australia. Il frutto di questa pianta è ricco di sostanze oleose che vengono applicate sia in ambito alimentare che cosmetico. L’Olio di Macadamia biologico si ricava dalla spremitura a freddo della noce di macadamia ed ha un colore giallo chiaro, si tratta di un olio particolarmente emolliente e adatto per essere utilizzato da coloro che hanno pelli secche e bisognose di un nutrimento extra. Ma non solo: può essere utilizzato come lassativo, regolatore del sistema circolatorio ed equilibrante della secrezione dell’epidermide. Nonostante sia molto oleoso si assorbe facilmente e non unge la pelle.

L’olio di Macadamia è un prodotto versatile, utilizzato puro o trattato può essere in grado di rispondere a moltissime esigenze ed essere conservato per un periodo che arriva fino a 2 anni mantenendolo in un ambiente asciutto e senza luce solare.

Per la pelle

L’olio di Macadamia è conosciuto per le sue proprietà idratanti e cicatrizzanti: un vero e proprio acceleratore di guarigione. Se applicato su piccole ferite stimola il rinnovamento cellulare e ovviamente l’idratazione in profondità dell’epidermide. Utile anche per la prevenzione delle scottature solari.

Per i capelli

Grazie alla vitamina E contenuta a livelli alti, l’olio di Macadamia migliora l’aspetto dei capelli rendendoli lucenti e sani ed idratando anche quelli più crespi. L’olio di Macadamia viene anche utilizzato per prodotti destinati alla cura e al trattamento del cuoio capelluto perché aiuta a riequilibrare la secrezione lipidica, restituendole il corretto grado di umidità e contrastandone la disidratazione.

Per la salute e in cucina

L’olio di Macadamia ha un importante valore nutrizionale ed è un ottimo aiuto per controllare colesterolo e malattie cardiache. In medicina omeopatica lo troviamo come prodotto per la cura di infiammazioni di natura cronica. Utilizzato in cucina da molti chef  si adatta particolarmente bene alla frittura diventando anche un’ottima alternativa all’olio di oliva e agli altri oli resistenti alle alte temperature. Meglio evitare il consumo crudo, causa l’elevata presenza di acido palmitoleico, l’olio di Macadamia è invece meno indicato rispetto al tradizionale olio di oliva e agli altri oli di semi.



Gastrite cronica rimedi naturali che la bloccano
Rimedi Naturali

Gastrite cronica: rimedi naturali che la bloccano

Rimedi naturali per le scottature solari
Rimedi Naturali

Rimedi naturali per le scottature solari

Ippocastano usi e proprietà benefiche
Rimedi Naturali

Ippocastano: usi e proprietà benefiche

Micosi delle pelle, eliminarla con rimedi naturali
Rimedi Naturali

Micosi delle pelle, eliminarla con rimedi naturali

Bardana per curare l'acne usi e consigli
Rimedi Naturali

Bardana per curare l’acne: usi e consigli

Malva rimedio per sfiammare il colon
Rimedi Naturali

Malva: rimedio per sfiammare il colon

Cerfoglio rimedio naturale contro punture di insetti
Rimedi Naturali

Cerfoglio: rimedio naturale contro punture di insetti

Mastice di Chios gli usi e le proprietà benefiche
Rimedi Naturali

Mastice di Chios: gli usi e le proprietà benefiche

Ginnastica dolce, benefici ed esercizi da fare a casa
Fitness

Ginnastica dolce, benefici ed esercizi da fare a casa

Mantenersi in forma con movimenti dolci e graduali? Ecco gli esercizi di ginnastica dolce da poter fare comodamente a casa.

Leggi di più