L’ Olio 31: proprietà e usi

Una ricetta svizzera “segreta” permette di ottenere questo olio essenziale speciale dai mille usi, amato da sempre per le sue infinite proprietà “medicali” e non solo.

L’Olio 31 è così chiamato perché al suo interno sono sapientemente mescolati gli olii essenziali di ben 31 erbe, bacche, radici e foglie.
Le elenchiamo tutte in modo tale che abbiate un’idea precisa sulla composizione di questo prezioso olio molto usato ed apprezzato: verbena, vaniglia, menta piperita, anice, arancio, eucalipto, citronella, finocchio, limone, tee tree, rosmarino, pino silvestre, menta crispa, cumino, cannella, aglio, timo, ginepro, garofano, pino pumillo, aneto, salvia, legno di rosa, mentolo, macis, ginseng, noce moscata, mirra, violetta, melissa e alpinia.

Applicazioni sulla persona

La sinergia di tutti questi elementi rende l’Olio 31 un vero e proprio ‘portento’, un toccasana per tantissimi problemi legati a vari disturbi, come i dolori articolari e muscolari, per i quali svolge un effetto curativo. A ciò si aggiunge un effetto balsamico e antibatterico per le vie respiratorie, antirughe e lenitivo per la pelle (anche dopo la semplice rasatura o depilazione rinfresca ed evita arrossamenti), vivificante su gambe e piedi stanchi, riattivante contro stanchezza e stress fisico.
L’Olio 31 è un ottimo rimedio anche contro i sintomi influenzali, la tosse, la bronchite, il mal di testa e il raffreddore (poche gocce su un fazzoletto in caso di naso chiuso decongestionano subito donando una piacevole sensazione di benessere); perfetto anche come rinfrescante dell’alito e come soluzione naturale per eliminare la forfora.
Per tutte queste applicazioni bastano solo poche gocce di Olio 31: da massaggiare sulle zone dolenti (come torcicollo, dolori alle ossa, ai muscoli, mal di testa o sinusite) oppure da usare diluito in acqua per rilassanti pediluvi o unito alla soluzione fisiologica per fare il classico aerosol.
Poche gocce di Olio 31 unite all’acqua ed allo zucchero hanno un effetto digerente e calmante sull’intestino irritato. Massaggiato semplicemente dopo la doccia o il bagno è invece un grande alleato combattere lo stress; durante i dolori mestruali un massaggio effettuato con questo prezioso olio permette di alleviare il disagio grazie al suo potere anestetizzante.

Applicazioni in casa

L’Olio 31 si può usare anche in casa per le pulizie quotidiane, per igienizzare le superfici, lavare e profumare i pavimenti, la biancheria e perfino l’aria di casa, se unito all’acqua nei diffusori di profumo.

Consigli e precauzioni

È bene ricordarsi che l’Olio 31 è pur sempre un concentrato di olii naturali: per questo va usato parsimoniosamente e nell’uso orale non va ingerito ma sempre diluito con l’acqua (mai puro!) e non va usato assolutamente sulla cute irritata o con ferite.
Un contatto accidentale con gli occhi va subito risolto con dell’acqua fresca e senza sfregare, per non causare ulteriori disagi.

Se ne sconsiglia inoltre l’uso sui bambini piccolissimi ed un applicazione controllata e ben ponderata durante la gravidanza e l’allattamento.

In generale, come ogni tipo di applicazione naturale, è bene chiedere consiglio al proprio medico. A maggior ragione se si soffre o si sospetta di soffrire di allergie o intolleranze ad alcuni dei componenti.



Cistite: curarla con rimedi naturali
Rimedi Naturali

Cistite: curarla con rimedi naturali

Tulsi:i benefici straordinari del basilico santo
Rimedi Naturali

Tulsi: i benefici straordinari del basilico santo

Resveratrolo per rinforzare i capelli: in quali alimenti si trova
Rimedi Naturali

Resveratrolo per rinforzare i capelli: in quali alimenti si trova

Olio essenziale di patchouli: gli usi e le proprietà benefiche
Rimedi Naturali

Olio essenziale di patchouli: gli usi e le proprietà benefiche

Cerfoglio: rimedio naturale contro punture di insetti
Rimedi Naturali

Cerfoglio: rimedio naturale contro punture di insetti

Tarme lana: come riconoscerle e come debellarle con rimedi naturali
Rimedi Naturali

Tarme della lana: come riconoscerle e come debellarle con rimedi naturali

Essenze per rilassarsi
Rimedi Naturali

Essenze per rilassarsi

Rimedi Naturali

Olio di tea tree: come usarlo come deodorante

Troppo zucchero fa male: come evitare gli eccessi
Dieta

Troppo zucchero fa male: come evitare gli eccessi

Prevenzione sì, ma senza rinunciare a qualche dose di dolcezza. Ecco i consigli per tenere a bada i tuoi sugar cravings.

Leggi di più