La Calendula Officinalis è un rimedio naturale utilizzato sia grazie alle sue proprietà cosmetiche sia grazie alle sue proprietà curative.

Calendula Officinalis: proprietà curative naturali 

La Calendula Officinalis è un fiore dalle mille proprietà, molto usato in cosmesi e apprezzato anche per le sue qualità curative.

La Calendula è un fiore molto bello e ornamentale che fiorisce solo una volta al mese durante il periodo estivo (in colori che variano dal giallo intenso al rosso acceso) e solo in alcune zone del mondo, principalmente in Asia occidentale, Europa Centromeridionale e Stati Uniti.
Ci sono in natura molte specie di Calendula che nascono in maniera spontanea, anche se i generi usati in cosmesi oppure come medicamenti sono solo alcuni tipi, accuratamente selezionati.

Delle proprietà curative oggi riconosciute alla Calendula Officinalis erano a conoscenza già gli antichi, che usavano questo delicato fiore per diversi usi e perfino in cucina, dove ne venivano adoperati gli olii essenziali e i petali, ricchi di carotene e betacarotene.
Ancora oggi i fiori di Calendula vengono usati per arricchire zuppe, minestre e risotti, oppure vengono “stufati” insieme ad altri ingredienti.
I fiori essiccati della Calendula sono inoltre usati come preparato per speciali e profumate tisane rilassanti e depurative, spesso in associazione ad altre piante e fiori come malva, camomilla, passiflora, valeriana, melissa, tiglio o biancospino.

Doti curative della Calendula

Usata in tutta la sua interezza, foglie e steli compresi, la Calendula è molto apprezzata per le sue capacità diuretiche, ipotensive, antisettiche e anti microbiche, depurative e calmanti.
Inoltre, la tintura madre ottenuta dal fiore è molto nota per curare le tonsille e vari problemi a carico dell’apparato orofaringeo, per sfiammare e cicatrizzare la pelle delicata, come quella dei bambini (colpiti da dermatite da pannolino) e degli anziani (che possono per lunghe degenze a letto presentare piaghe e vesciche da decubito).


Doti cosmetiche della Calendula

La forte azione calmante e lenitiva della Calendula la rende particolarmente adatta, sotto forma di creme, gel, pomate o olii, per il trattamento della pelle arrossata e colpita da eczemi e psoriasi. La cosmesi naturale sfrutta frequentemente le proprietà della Calendula Officinalis, sia come prevenzione sia come trattamento curativo per un derma delicato che presenta arrossamenti, secchezza, screpolature, così come anche l’acne ed altri problemi che causano infiammazioni di varia natura sulle pelli impure.
Anche dopo una semplice esposizione al sole la Calendula può rappresentare un ottimo rimedio naturale e rinfrescante che evita arrossamenti e scottature.



Essenze per rilassarsi
Rimedi Naturali

Essenze per rilassarsi

Rimedi Naturali

Olio di tea tree: come usarlo come deodorante

Rimedi Naturali

L’infuso energizzante per concentrarsi meglio durante l’inverno

Astragalo: rimedio naturale anti stress e stanchezza
Rimedi Naturali

Astragalo: rimedio naturale anti stress e stanchezza

Olio tea tree o melaleuca: proprietà, controindicazioni, usi
Rimedi Naturali

Olio tea tree o melaleuca: proprietà, controindicazioni, usi

Semi di carambola: rimedio anti gastrite
Rimedi Naturali

Semi di carambola: rimedio anti gastrite

Amamelide: proprietà, controindicazioni e rimedi
Rimedi Naturali

Amamelide: proprietà, controindicazioni e rimedi

Piedi freddi: pediluvio serale con lo zenzero
Rimedi Naturali

Piedi freddi: pediluvio serale con lo zenzero

Mattina o sera: quando è meglio allenarsi?
Fitness

Mattina o sera: quando è meglio allenarsi?

Meglio allenarsi la mattina oppure la sera? Vi sveliamo quando è meglio fare sport a seconda dei risultati che volete ottenere.

Leggi di più