Reumatismi: sintomi, cause e rimedi naturali

Dolori al ginocchio, alle mani, alla schiena, ai piedi. Possono essere reumatismi anche se si verificano nei bambini e si parla di reumatismi nel sangue

Reumatismi
Con la parole di origine greca "reumatismi" vengono indicate le diverse sindromi infiammatorie dolorose a carico dell'apparato osteo-articolare

Reumatismi. Con questo antico termine, che nella lingua greca significa gonfiore, vengono indicate le diverse sindromi infiammatorie dolorose a carico dell’apparato osteo-articolare. Un problema che troppo spesso viene erroneamente attribuito solo all’avanzare dell’età e che invece può interessare anche soggetti molto giovani come i bambini.
I reumatismi possono causare disturbi di diverso tipo, acuti o cronici, e provocare quindi un processo degenerativo della zona colpita o addirittura alterare il metabolismo.

I sintomi possono essere di diversa natura:

  • dolore della zona colpita
  • rigidità mattutina (tipica di artrosi e artriti)
  • difficoltà di compiere gesti semplici (quando i reumatismi sono acuti anche il semplice peso di un indumento può provocare dolore)
  • tumefazione e arrossamento, sintomo di infiammazione interna all’articolazione
  • gonfiore della parte interessata

I sintomi più diffusi sono generalmente il dolore a livello articolare, che comprende tutto ciò che circonda l’articolazione (muscoli, tendini, ossa, tessuti molli e nervi) e la febbre.

Quali sono le cause?

Sebbene in diversi casi i sintomi siano molto simili, le cause possono essere dovute a molteplici fattori:

  • eccessiva esposizione in acqua fredda
  • alimentazione errata che comporta la presenza continua di sostanze tossiche nella circolazione sanguigna
  • malattia sistemica, degenerativa e cronica (come a esempio l’artrite reumatoide)
  • agente infettivo che provoca, a distanza di anni dalla patologia d’origine, la reazione anomala del sistema immunitario (in questo caso si parla di reumatismi del sangue)
  • usura legata all’avanzano dell’età (artrosi)

Reumatismi nel sangue e nei bambini

Cause dei reumatismi
I reumatismi possono avere diverse cause e molteplici sintomi
I reumatismi nel sangue, o febbre reumatica, è una patologia a oggi piuttosto rara che interessa soprattutto i soggetti compresi nella fascia d’età dai 5 ai 15 anni, ma non è da escludere che l’infezione possa essere contratta anche da individui adulti.
Questo tipo di patologia può prendere forma a seguito di un’infezione alla gola causata dal batterio streptococco del gruppo A. Se il bambino viene curato con le giuste tempistiche tramite antibiotici il rischio di contrarre la febbre reumatica è pressoché nullo. Se invece l’infezione persiste, sfociando anche in scarlattina, c’è il rischio che si sviluppi questo tipo di patologia.
Piccoli noduli sotto-pelle, febbre, dolori articolari, palpitazioni e affaticamento sono alcuni dei sintomi che interessano i reumatismi nel sangue.

Rimedi naturali

Ai soliti farmaci e antibiotici del caso, i dolori dovuti ai reumatismi possono essere alleviati anche grazie ad alcuni rimedi naturali. Di seguito ti indichiamo i più conosciuti:

  • Succo di patata cruda. Uno o due cucchiaini di questo succo preso prima dei pasti aiuta a eliminare la condizione tossica del sangue e ad alleviare quindi i dolori reumatici. In alternativa anche la buccia della patata, ricca di sali minerali, può aiutare in contro i reumatismi. Lava circa trenta grammi di buccia delle patate bio e falla bollire in mezzo litro d’acqua finché la quantità non viene ridotta quasi alla metà. Filtra il decotto e consumalo diluendolo tre/quattro volte al giorno. L’acqua in cui sono bollite le patate è infatti un una delle migliori medicine contro le sostanze tossiche presenti nella circolazione sanguigna
  • Zucca amara. Estrai una tazza di succo da una zucca amara e miscelalo a un cucchiaino di miele. Assumi questo composto giornalmente per almeno tre mesi. La zucca amara è infatti considerata uno dei trattamenti naturali migliori per i reumatismi
  • Sedano. Fra i rimedi naturali troviamo anche il sedano. Estrai i liquidi dei semi e assumine cinque o dieci gocce in acqua calda prima dei pasti principali. Questo rimedio ha un’azione benefica anche su stomaco e reni.
  • Limoni. Assumi il succo di due limoni almeno tre volte al giorno. Questo rimedio è forse un po’ acido, ma sicuramente utile per alleviare i dolori da reumatismi.
  • Noci. Mastica accuratamente sei noci al giorno. Le proprietà benefiche della noce sono un prezioso rimedio naturale contro questa patologia.


Vedi altri articoli su: Salute |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *