Olio di baobab: proprietà ed usi

L’olio di baobab è tra l’essenze naturali forse meno noto, ma le sue proprietà sono importanti e numerose soprattutto in campo estetico

Alla pari dell’olio di cocco, anche l’olio di baobab è molto apprezzato per le sue benefiche proprietà lenitive, elasticizzanti, antiossidanti, leviganti e nutrienti sulla pelle.

L’olio spremuto a freddo si ottiene dall’albero del Baobab, un arbusto di origine tropicale che cresce in Africa, Madagascar e Australia, noto per le sue considerevoli dimensioni, è da sempre considerato il simbolo della vita ed ha una valenza magica resto le popolazioni in cui ha origine. Considerato un albero ricco di frutti e semi dalle preziose proprietà nutrizionali e curative, il baobab è anche sfruttato come alimento che fornisce proteine, vitamina C ed acidi grassi indispensabili per l’organismo. Dai suoi semi si ottiene l’olio che concentra in poche gocce acido oleico e acido linoleico dalle forti proprietà antiossidanti, emollienti e leviganti particolarmente utile per la pelle che va incontro ad un normale processo di invecchiamento e di perdita di elasticità.

L’olio di baobab grazie a queste particolari proprietà permette un uso versatile, non solo sulla pelle, ma anche sui capelli è particolarmente apprezzato.

Olio di baobab sulla pelle e sulle unghie

La pelle è un organismo delicato che risente in maniera forte di ogni nostro stato d’animo, condizione psicologica, invecchia con il trascorrere del tempo ed è maggiormente esposta ad ogni sorta di attacco esterno (solo, freddo, gelo e vento). Proteggerla, lenirla in caso di infiammazioni ed arrossamenti ed aiutarla a ritrovare elasticità in caso di perdita di tono è molto importante e farlo in maniera naturale è altrettanto fondamentale.

L’olio di baobab permette con poche gocce concentrate, ottenute da una accurata spremitura a freddo, di ottenere risultati soddisfacenti sulla pelle segnata dal tempo o più semplicemente danneggiata dai fattori atmosferici. Con un semplice massaggio l’olio di baobab viene assorbito dal derma e da effetti benefici nella lotta contro le rughe, spiana i segni di espressione, leviga e rende morbida la cute, permette di curare le infiammazioni da psoriasi e l’acne, così come le piaghe e le ferite da decubito, le abrasioni, le scottature e le punture di insetto. In ultimo, la pelle che presenta macchie solari e varie discromie può tornare fresca e di un colorito uniforme grazie al massaggio topico e continuativo nel tempo fatto con olio di baobab.

Anche sulle unghie sciupate e danneggiate l’olio di baobab svolge una potente azione ricostituente e rafforzante che permette di far tornare la superficie levigata e senza macchie.

Olio di baobab sui capelli

La chioma danneggiata dai frequenti trattamenti chimici o sciupata dal vento e dal sole può ritrovare volume, morbidezza e lucentezza grazie ad impacchi di olio di baobab applicato dopo lo shampoo.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *