Esercizi per aumentare il seno

Esercizi per aumentare il seno

Per aumentare il seno non è necessario ricorrere alla chirurgia plastica: grazie ad alcuni semplici esercizi potrete rendere i pettorali più sodi e alti.

Chi lo ha detto che per aumentare il seno è necessario ricorrere alla chirurgia estetica? Eseguendo correttamente e con costanza alcuni semplici esercizi, infatti, potrete rassodare il petto e avere un décolleté da urlo. Il fitness è molto importante per mantenere o migliorare la salute dei vostri pettorali: grazie all’esecuzione di esercizi specifici, il tessuto muscolare di questa parte del corpo migliora la propria elasticità e anche la pelle diventa più tonica. Ovviamente, come per ogni zona del corpo, l’attività fisica da sola non basta: a regolari allenamenti, vanno associati un’alimentazione bilanciata e uno stile di vita sano, privo di vizi (come per esempio il fumo) ed eccessi.

Anatomia del seno

Prima di vedere come aumentare in maniera naturale il seno, cerchiamo di capirne l’anatomia. La mammella è composta principalmente da ghiandole, tessuto adiposo e muscoli pettorali: questi tre elementi ne determinano la forma, la consistenza e la dimensione. I pettorali sono la sua ‘base’. Il grasso è essenziale per proteggere questa zona del corpo e il tessuto connettivo assicura il contenimento e il sostegno. Più il tessuto è elastico, più il seno appare sodo.

Fitness per il seno

La genetica gioca un ruolo fondamentale nello sviluppo del seno. Quanto ‘scritto’ nel proprio Dna, infatti, determina la quantità e la distribuzione delle diverse componenti del tessuto mammario. Il cosiddetto ‘décolleté fitness’, però, può darvi una mano se la genetica è stata poco clemente con voi. Esistono infatti alcuni esercizi, da eseguire in palestra o a casa, che vi aiuteranno ad aumentare il seno, a rassodarlo e a renderlo più bello in maniera del tutto naturale. Il risultato non è equiparabile a quello di un intervento di chirurgia estetica, è chiaro, ma eseguire l’allenamento con costanza vi consentirà di sfoggiare una scollatura decisamente più ‘alta’ e tonica. Dimenticate quindi i reggiseni super imbottiti e i push up: bastano tanto impegno e sudore per ottenere un risultato naturale e reale!

Cosa vi serve

Se siete iscritte in palestra, in sala fitness troverete tutti gli attrezzi che vi servono per eseguire gli esercizi per rassodare il vostro seno. Ma se, al contrario, non avete un abbonamento in palestra, non temete: potete tranquillamente allenarvi nel salotto di casa. Per gli esercizi ‘base’ non c’è nemmeno bisogno di comprare attrezzi. Per quelli più avanzati o per eseguire l’allenamento in modo più efficace e comodo, invece, potete acquistare un tappetino, un set di pesetti e, perché no, una palla da pilates.

Quante volte allenarsi

Per raggiungere risultati soddisfacenti in tempi ragionevoli, dovete eseguire l’allenamento almeno due volte alla settimana, meglio ancora se tre. Partite con gli esercizi più semplici, eseguendo due o tre serie da 12 ripetizioni. Poi, mano a mano che avrete acquistato confidenza e tonicità, potete aumentare le serie o le ripetizioni.

Le flessioni

Le flessioni classiche sono un esercizio utile per l’aumento del seno. Agiscono non solo sulle braccia, ma anche sui pettorali. Stendetevi a terra o sul tappetino, in posizione prona, con le braccia piegate e i palmi a terra. Spingete con le braccia verso l’alto, sollevando il petto e il busto. Mentre eseguite l’esercizio, le ginocchia devono restare dritte e la punta dei piedi salda a terra. Dovete riuscire a stendere completamente il braccio. Se questo esercizio risulta troppo faticoso, potete facilitarvi tenendo le ginocchia poggiate sul pavimento: in questo modo lo sforzo sarà minore. Se invece volete aumentare la difficoltà dell’esercizio, potete fare le flessioni toccando la spalla. Mettetevi nella posizione classica. Quando vi sarete alzate con le braccia ben distese, alzate la mano destra da terra e toccate la spalla sinistra. Riportate la mano a terra ed eseguite lo stesso movimento con la mano sinistra toccando la spalla destra.

Pugni alternati

Potete eseguire questo esercizio per rassodare il seno sia con sia senza pesetti. Se decidete di usare i pesi, prendete uno in ogni mano, spostate un piede indietro tanto quanto basta per allineare le gambe. Con i gomiti leggermente piegati, aprite le braccia di lato con i palmi rivolti in avanti e i manubri poco sopra le spalle. A questo punto, sferrate un pugno in avanti e leggermente a sinistra con il braccio destro, mentre il palmo della mano destra sarà rivolto verso il basso. Tornate nella posizione iniziale e ripetete con il pugno sinistro.

Chest press

Potete eseguire questo esercizio sdraiate sul tappetino, sulla palla da pilates o su una panca piana o leggermente inclinata. Da distese, con i pesetti in mano, distendete lateralmente le braccia mantenendo i gomiti in linea con le spalle. Poi sollevate contemporaneamente sopra al seno, facendo toccare i pesi. Scendete in posizione iniziale e ripetete.

Camminare sul tappeto

Un altro esercizio utile per rimpolpare il seno è camminare sul tappeto. Partite con le mani a terra, allineando i polsi sotto le spalle.  Il corpo deve formare una linea retta, con i piedi allineati alla larghezza delle spalle. Sollevate prima la mano destra e il piede sinistro, spostando entrambi a destra. Poi sollevate il piede destro e la mano sinistra, spostandoli a destra. Invertire le indicazioni e ripetete, ricordandovi di muovere il braccio opposto e i piedi nella stessa direzione.

Esercizi alla scrivania

Avete poco tempo a disposizione? Non temete, ci sono esercizi per aumentare il seno che potete svolgere anche mentre siete in ufficio, sedute alla scrivania. La contrazione isometrica rappresentata dalla pressione dei palmi delle mani è un allenamento velocissimo ed efficace. In piedi o sedute, con schiena dritta e gomiti a novanta gradi, unite i palmi delle mani, facendo una forte pressione. Mantenete la posizione per 10-15 secondi e man mano aumentate la durata e le ripetizioni.

Cosa mangiare per aumentare il seno

Oltre all’esercizio fisico, per mantenere in salute il vostro seno e renderlo più prosperoso potete aiutarvi con l’alimentazione. Quando fate la spesa, fate attenzione quindi non solo agli alimenti anticellulite o a quelli indicati per perdere peso con maggiore facilità: esistono anche cibi utili a rassodare il petto. Fra i rimedi naturali più efficaci, c’è l’assunzione di alimenti contenenti fitoestrogeni. Si tratta di molecole simili agli estrogeni che contribuiscono a riempire il reggiseno. Tra gli alimenti che li contengono troviamo il latte, la soia, il finocchio, frutta secca, pesche, bacche, broccoli e cavolfiori.



Home fitness: accessori da regalare o regalarsi per una palestra home made
Fitness

Home fitness: accessori da regalare o regalarsi per una palestra home made

Attività fisica adattata
Fitness

Attività fisica adattata, cos’è ed esercizi

Esercizi glutei, i più efficaci da fare comodamente a casa
Fitness

Esercizi glutei, i più efficaci da fare comodamente a casa

Esercizi con elastici, i più efficaci e benefici
Fitness

Esercizi con elastici, i più efficaci e benefici

Esercizi di riscaldamento, come e perchè farli
Fitness

Esercizi di riscaldamento, come e perché farli

Yoga ormonale, cos'è e come funziona
Fitness

Yoga ormonale, cos’è e come funziona

Esercizi per superare la prova costume velocemente
Fitness

Esercizi per superare la prova costume velocemente

Ginnastica dolce, benefici ed esercizi da fare a casa
Fitness

Ginnastica dolce, benefici ed esercizi da fare a casa

Cibi da evitare durante le mestruazioni
Dieta

Cibi da evitare durante le mestruazioni

Durante le mestruazioni ogni donna soffre di diversi disturbi,ma con una sana alimentazione si possono evitare, vediamo come.

Leggi di più