Tagli capelli: le nuove tendenze moda per il 2017

Stile deciso, taglio pratico ma non scontato, styling mosso o liscio perfetto: sono queste le tendenze capelli per il 2017.

Tagli capelli: le nuove tendenze moda per il 2017.
Tagli capelli: le nuove tendenze moda per il 2017.
  • Tagli capelli: le nuove tendenze moda per il 2017.
  • Lungo mosso con tranvia a cuore
  • Bob mosso
  • Medio con frangia corta
  • Scodella con frangia
  • Pixie cute e bob corto
  • Varianti di bob scalato
  • Taglio lungo
  • Taglio lungo con frangia
  • Wob
  • Wob
  • Lungo mosso
  • Lungo con frangia e pixie cute
  • corto scalato
  • Wob scalato

La primavera è appena arrivata e noi donne già percepiamo la voglia di cambiare, soprattutto in vista dell’estate.

Questa primavera in fatto di capelli porta con sé tante novità. Stili decisi, per tagli corti o lunghi, da portare mossi o con liscio impeccabile.

Sulle passerelle, all’inizio dell’anno, complici star ed influencer, abbiamo avuto le prime dritte sulle tendenze capelli 2017. Tra gli hairstyle su cui puntare il bob, con un ritorno dei capelli mossi con frangia e i classici tagli lunghi con onde sinuose.

Tagli capelli corti 2017

Per i capelli corti la stagione propone tagli pratici, torna il mitico pixie, un taglio cortissimo in versione platino insieme al bob con frangia o ciuffo, in versione Taylor Swift.

Per un viso allungato, il consiglio è quello di optare per il pixie cut, il caschetto, il bob o il bowl cut. Un carrè, con la frangia corta e super liscia, per un look molto sbarazzino. Tutte proposte molto carine se associate a colorazioni di tendenza come: il ramato, il biondo, il cioccolato e il castano in tutte le sfumature.

La frangetta ideale per il bowl cut, taglio a scodella è quella corta ma simmetrica. Infatti, è proprio questo ciuffo geometrico, pieno e netto, a dare senso a questa taglio cortissimo. Occhio però ai lineamenti, questo tipo di frangetta è da evitare se avete lineamenti spigolosi e poco regolari o un viso tondo.

Tagli capelli medi 2017

Scalatura è la parola d’ordine anche per bob allungati e decisi abbinati a frange piene e scalature ritmiche dallo stile un po’ anni settanta.

I tagli medi sono quelli che vanno per la maggiore nel periodo primaverile/estivo perché sono molto pratici e sono adatti su ogni tipologia di volto. Come detto per queste lunghezze è d’obbligo la scalatura che dia grande movimento. Lo swag sarà molto richiesto, con l’immancabile frangia così come il wob anch’esso molto amato, ricordiamo che si tratta di un caschetto ondulato. Questo può essere scelto in molte versioni: sfilato, corto, lungo o simmetrico. Un taglio medio  lo si può portare anche molto riccio, per un look selvaggio.

Tagli capelli lunghi 2017

Chiome folte e lunghe sono cool in questa stagione, sia per i carré allungati con frangia che per le chioma extra long. Da portare mossi o super lisci. I tagli di capelli lunghi per il 2017 sono lunghissimi ed il loro vantaggio è che possono dare vita ad acconciature stupende. I tagli più glamour sono quelli senza frangia, da portare liscissimi, volendo con effetto bagnato, ma anche con morbidissime onde, in stile vintage e soprattutto iper sensuali.
La frangia scalata risulta perfetta con i long bob e i tagli medio-lunghi scalati. La frangia a cuore è senza dubbio la novità nelle tendenze capelli 2017. È una frangetta leggermente aperta e corta nella parte centrale che va poi ad allungarsi nella parte più esterna, un tipo di frangia come quella di Brigitte Bardot che negli anni Sessanta, la portava con tagli lunghi lisci o leggermente ondulati.

La frangia quindi sembra essere un must have sia per tagli corti che lungi, ma forse vi starete domandando… e con i capelli ricci: binomio possibile? Nonostante il capello riccio non si adatti alla perfezione con la frangia, perché per natura questo tipo di capelli è voluminoso e difficile da gestire, possiamo dire che con il giusto tipo di frangetta, si può realizzare senza problemi.

La frangia ideale per i capelli ricci è quella nella versione lunga, irregolare e sfilata portata lateralmente a mo’ di ciuffo, in questo modo si poggia con dolcezza sulle guance senza diventare così eccessivamente voluminosa e ingestibile.

Uno degli tagli di capelli più di tendenza della primavera estate 2017 è proprio un lob riccio con frangia che si ispira agli hairstyle degli anni Ottanta, come quelli della storica protagonista di Flash Dance,per darci un’idea. E allora, perché non prendere spunto proprio da questo taglio cool tornato di moda?

Il colore dei capelli top per questa primavera estate

Molto importante per un taglio di capelli è anche il colore, questo infatti è in grado di valorizzare moltissimo un effetto come una scavatura o un effetto mosso o spettinato.

Per la stagione estiva 2017 in fatto di capelli si punta tutto sulla luminosità e sul fronte delle tonalità i chiari come il biondo tenderanno a color vaniglia, mentre il frozen color ghiaccio pieno di pigmenti bianchi, che è stato un must have della scorsa estate, cede il passo a biondi più caldi e naturali.

Continua la moda dell’“effetto ricrescita”, in questo caso le amanti dei biondi chiarissimi continueranno a portarlo con le radici lasciate qualche tono più scuro per creare un effetto molto naturale. Diversamente i toni castani saranno totali e manderanno al bando le schiariture, per le pelli più chiare sono adatti i toni “freddi” cioccolato e moka e i “caldi” marron glacé, mentre le carnagioni ambrate si permettono sfumature più ibride e speziate come il “Ronze”, ramato.

Chi vuole osare, però, deve sapere che la vera tendenza sarà il colore nelle sue sfumature pastello. Rosa, viola e azzurri jeans delavé.


Vedi altri articoli su: Capelli colorati | Capelli corti | Capelli lunghi | Capelli ricci | Hairstyle |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *