doposole

Doposole, 10 prodotti per reidratare la pelle

Il doposole aiuta la pelle a rigenerarsi dopo l’esposizione al sole, sia per il viso che il corpo. Alcuni prodotti da provare per trovare il doposole migliore per voi

Quando ci esponiamo al sole, spesso pensiamo solo a quale protezione solare usare sulla nostra pelle per essere abbronzate al meglio, se alta, media o bassa, e ci dimentichiamo del doposole. L’epidermide infatti, dopo l’esposizione ai raggi del sole, ha la necessità di ristabilire il proprio equilibrio, ritrovando tonicità, morbidezza, elasticità e idratazione. Il doposole è un prodotto in grado di offrire tutto questo, fissando l’abbronzatura, contrastando l’invecchiamento della pelle ed evitando che quest’ultima si desquami.

Doposole per il viso

1. Trattamento Viso Doposole Antirughe di Collistar: contiene preziosi principi attivi e cellule staminali di Centella Asiatica che stimolano il processo naturale di autoriparazione della pelle. Un valido aiuto per contrastare l’azione dei raggi solari che causano l’invecchiamento precoce e le rughe. Da applicare su viso e décolleté, per rinfrescare la pelle e renderla morbida.

2. Doposole Riparatore Viso e Décolleté di Clarins: adatta ad ogni tipo di pelle, ne previene l’invecchiamento ed esalta l’abbronzatura rendendola più duratura.

3. Sun After Crème Visage di Biotherm: idrata la pelle, restituendo l’idratazione e l’elasticità cutanea grazie al Plancton Termale, agli oligominerali e alle vitamine, che nutrono in profondità e favoriscono il rinnovamento cellulare.

Doposole per il corpo

4. Latte Doposole Idratante di Nivea: la sua formula contiene Aloe Vera, che rinfresca la pelle dopo l’esposizione al sole e la rende morbida e setosa, grazie anche ad una texture leggera, che si assorbe in fretta.

5. Capital Soleil Doposole di Vichy: un gel-latte fresco con concentrato lipidico vegetale e Ialuronato di Sodio, che idratano e soprattutto preparano la pelle alle prossime esposizioni.

6. Ristrutturante Doposole di Avène: questo prodotto è l’ideale per le pelli sensibili. La sua formulazione infatti non contiene parabeni, è ipoallergenica e non è comedogena. Si assorbe in pochi secondi e lenisce la cute stressata dai raggi solari.

7. After Sun Body Butter Exotic Coconut di Hawaiian Tropic: garantisce un’elevata idratazione grazie all’azione dell’olio di Cocco e di Avocado e al burro di Karité. In più la fragranza tropicale profuma in modo irresistibile la pelle.

8. After Sun Intense Moisturizer di Lancaster: ha una formula ultra ricca adatta alle pelli particolarmente secche e stressate. Rassoda e rimpolpa la pelle inoltre previene la fastidiosissima desquamazione che spesso può colpire, soprattutto nei primi giorni di esposizione.

Doposole per una pelle scintillante

9. Lozione Doposole Effetto Shimmer di Lavera: l’ideale per esaltare l’abbronzatura e al tempo stesso idratare. Contiene olio di semi di girasole, di soia e di mandorle. L’Aloe Vera e il The Verde leniscono l’epidermide, mentre le particelle contenute nella formula fanno risplendere la pelle.

10. Crema Confort Iridescente di Lierac: dona alla pelle riflessi argentati, in più ripara e protegge grazie all’estratto di Mimosa Tenuiflora. Infine L’olio di Cocco, la Glicerina Vegetale e la Calendula nutrono e profumano delicatamente.



Donna allo specchio
Skincare

Biorivitalizzazione viso: come migliorare la qualità della pelle

Foto di donne con look al naturale
Skincare

Nude Beauty 2, riparte il format sulla bellezza senza filtri

Applicare la crema viso e corpo
Skincare

Crema viso e corpo: consigli e cosa sapere

Tipi di naso, alla francese, aquilino e altri ancora
Skincare

Tipi di naso, alla francese, aquilino e altri ancora

filler labbra
Skincare

Filler labbra: pregi e difetti

5 migliori trattamenti per il ringiovanimento del viso
Skincare

Trattamenti per il ringiovanimento del viso: i 5 migliori del momento

Come far crescere le ciglia, velocemente e in modo naturale
Skincare

Come far crescere le ciglia, velocemente e in modo naturale

Peeling viso per macchie
Skincare

Peeling viso per macchie: che cos’è e in che cosa consiste