Come rinnovare la pelle per l'arrivo della primavera

Come rinnovare la skincare routine corpo in vista della primavera

Prepariamo la pelle del corpo all’arrivo della primavera.

Durante l’inverno il nostro corpo resta spesso nascosto, ben imbacuccato tra maglioni oversize, collant, sciarponi e giubbotti super imbottiti.
Con l’arrivo della primavera, la voglia di scoprirsi almeno un po’ è grande, specie perché finalmente le temperature rigide lasciano spazio ad un clima più mite. Per non arrivare alla primavera impreparate, vi diamo qualche suggerimento per preparare la pelle del corpo all’arrivo della bella stagione.

Il viso ha bisogno di cure specifiche essendo una zona in cui la pelle è più delicata, per preparare anche la pelle del viso alla prossima primavera leggi i nostri consigli.

Idratazione

È importantissimo prendersi cura della pelle del corpo, durante tutto l’anno. Anche se indossiamo i collant e le nostre braccia sono coperte dalle maniche lunghe, ciò non vuol dire che non dobbiamo coccolarle la pelle ugualmente. È molto importante mantenere un’idratazione costante dell’epidermide di tutto il corpo, sempre e comunque, in inverno come in primavera, per non arrivare ai primi caldi con la pelle secca e desquamata, che necessita di interventi d’emergenza. Idratiamo la pelle del corpo ogni giorno dopo la doccia. Preferibilmente con la pelle ancora umida, applichiamo un olio nutriente e naturale e massaggiamo delicatamente fino al suo completo assorbimento. Se la pelle è umida il potere idratante degli oli è ancora maggiore ed essi penetrano più in profondità, oltre ad ungere meno. Via libera all’olio di jojoba, olio di argan se preferite prodotti naturali, o anche ai tantissimi oli secchi che troviamo in commercio che assicurano idratazione superficiale senza ungere.

Trattamento anticellulite

Se vogliamo sfoggiare delle gambe da urlo in primavera ed in estate, ma abbiano l’antiestetico problema della cellulite, è tempo di correre immediatamente ai ripari. Applicate una buona crema anticellulite mattino e sera, con costanza, per almeno qualche mese. Assicuratevi di massaggiare bene e delicatamente la pelle per far assorbire il prodotto. Il massaggio renderà ancora più efficaci i principi attivi del trattamento anticellulite che state utilizzando.

Attività fisica

Scrollatevi di dosso il torpore invernale ed iscrivetevi in palestra. O andate a fare una mezz’oretta di corsa al giorno. Oppure ancora andate in piscina. Il tutto ovviamente dopo avere fatto i dovuti controlli medici. Ma iniziate a muovervi! Scioglierete il grasso, smaltirete i chili di troppo e vi ringrazierà anche la vostra mente, oltre che il vostro fisico. Perché l’attività fisica libera endorfine, scarica lo stress e rasserena, provare per credere!

Esfoliazione

Fate un buono scrub corpo: eliminerete le cellule morte, favorirete il rinnovamento cellulare e renderete meno ruvide zone del corpo come le ginocchia e i gomiti.
Pochi piccoli accorgimenti e sarete pronte ad accogliere la primavera con una pelle ed un fisico mozzafiato.



Massaggio al viso: tutte le tipologie dell'auto-massage
Skincare

Massaggio al viso: tutte le tipologie dell’auto-massage

Spugna Konjac: tipologie e consigli sulla beauty routine
Skincare

Spugna Konjac: tipologie e consigli sulla beauty routine

Diamond mask: benefici, ogni quanto farlo, costo
Skincare

Diamond mask: benefici, ogni quanto farla, costo

Rullo di giada: come usarlo e quale pietra scegliere
Skincare

Rullo di giada: come usarlo e quale pietra scegliere

Remise en forme post abbuffate: i trattamenti più efficaci
Skincare

Remise en forme post abbuffate: i trattamenti più efficaci

Migliori prodotti coreani viso
Skincare

Migliori prodotti coreani viso

I trattamenti da fare per essere bellissima a Capodanno
Skincare

I trattamenti da fare per essere bellissima a Capodanno

Acido ialuronico per le rughe al viso pro e contro
Skincare

Acido ialuronico per le rughe al viso: pro e contro

Capelli effetto bagnato: la tendenza del momento
Hairstyle

Capelli effetto bagnato: la tendenza del momento

Si chiama wet look, ovvero capelli effetto bagnato. Realizzarli non è affatto difficile, ecco come avere una chioma all’ultima moda.

Leggi di più