Come rimodellare il viso senza chirurgia plastica: metodi e tecniche

Come rimodellare il viso senza chirurgia plastica: metodi e tecniche

-
10/11/2021

Con l’avanzare dell’età, è assolutamente normale e fisiologico un cedimento del volto. Come rimodellare il viso senza chirurgia plastica? Fortunatamente è possibile correre ai ripari e rimodellare e risollevare l’ovale senza doversi sottoporre necessariamente a interventi di chirurgia invasiva.

Se vi state chiedendo come rimodellare il viso senza bisturi, sappiate che sono tante le strade da poter percorrere, tra metodi e tecniche all’avanguardia nel campo della medicina estetica, ma anche prodotti e device da poter utilizzare in completa autonomia a casa nella propria beauty routine.

Naturalmente, a seconda della “gravità” del problema e dell’età, è possibile destreggiarsi tra opzioni diverse. Per prevenire il cedimento dell’ovale viso, possono essere utili delle creme effetto lifting, da usare già a partire dai 25-30 anni. Se, invece, il vostro problema è capire come ringiovanire il viso a 60 anni o comunque in età già matura, i trattamenti di medicina estetica sono sicuramente la soluzione più efficace e performante.

Nude Beauty – Bellezza senza filtri 2: la terza puntata

Nuovo format Nude Beauty – Bellezza senza filtri 2: ideato e prodotto da Setonix con il supporto medico scientifico di Merz Aesthetics, il format vuole ribadire alle donne che possono essere belle anche senza ricorre a interventi invasivi. Ma scegliendo trattamenti che prevengono e abbelliscono la nostra pelle, il nostro sguardo, il nostro sorriso, il nostro viso.

Le 4 puntate, la prima partita il 21 ottobre, trattano argomenti di grande interesse per la maggior parte delle donne che vogliono sentirsi più giovani e più belle con un viso che ne sia la testimonianza.


Leggi anche: Come raddrizzare il naso senza chirurgia

L’argomento trattato nella terza puntata della seconda stagione di “Nude Beauty – Bellezza senza filtri” è proprio l‘armonia del viso.

Potete seguire le puntate sui social di Unadonna: su FacebookInstagram e YouTube.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da UnaDonna.it (@unadonna_it)

Come rimodellare il contorno viso senza chirurgia plastica: le creme effetto lifting

Prevenire è meglio che curare e questo principio si conferma valido anche nel beauty. Così come le creme antirughe, in grado di prevenire la formazione di rughe ma difficilmente davvero efficaci nel farle sparire, allo stesso modo le creme viso effetto lifting aiutano a prevenire quel cedimento del viso che è fisiologico con il passare degli anni.

Ne esistono di tantissime tipologie diverse, dalla crema viso effetto lifting immediato – dall’azione rimpolpante praticamente istantanea – alle creme viso ridensificanti per sollevare il viso a base di ingredienti come retinolo e collagene.

Queste creme viso migliorano la tonicità e la compattezza della pelle. Con l’età, infatti, il viso tende a perdere la sua caratteristica forma a V e a cedere specialmente in alcuni punti, come l’area mandibolare o quella delle tempie e degli zigomi.

I device per risollevare il cedimento del viso

Ne avete mai sentito parlare? Se vi chiedete da sempre come rimodellare il viso senza chirurgia plastica, sappiate che – oltre a creme, sieri e maschere ad hoc – esistono anche dei device elettronici (e non) appositamente studiati per questo scopo.

Si acquistano presso i rivenditori specializzati, ma sono facilmente reperibili anche online. Basta dare un’occhiata ad Amazon, per esempio. Tante le possibilità a disposizione di chiunque risenta di cedimento dell’ovale del viso. Si spazia dal massaggiatore termico dall’azione antirughe e liftante ai dispositivi di sollevamento e rimodellamento del viso che si avvalgono di speciali luci LED.

Di ispirazione coreana, stanno spopolando anche in Occidente le fasce per il sollevamento del viso. Sono vere e proprie fasce che esercitano una discreta trazione sui lineamenti, “tirandoli” verso l’alto.

Infine, sta riscuotendo grandi consensi la tecnica del face taping, una sorta di lifting meccanico. Basta applicare i tape (ossia dei nastri adesivi elastici) in alcuni punti strategici del viso ed essere costanti nel tempo per ottenere ottimi risultati. Ovviamente, pur trovandosi online tantissimi tutorial ed essendo questa tecnica di facile realizzazione anche fai da te, è sempre meglio rivolgersi a professionisti qualificati quantomeno nelle fasi iniziali.

Come rimodellare il viso con le nuove tecniche di ringiovanimento 2021

Nel corso degli anni si stanno letteralmente moltiplicando le tecniche per rimodellare il contorno del viso. Un boom esponenziale di queste tecniche si è verificato durante il lockdown. Complice l’effetto smartworking, tantissime donne – avendo modo di studiare per bene il proprio viso in videochiamate e videoconferenze – hanno scelto di correre ai ripari e di intervenire.

Di seguito, due delle migliori tecniche per risollevare il viso senza chirurgia plastica, ma solo con la medicina estetica.

Face contouring

Il face contouring ridefinisce il viso senza adoperare il bisturi ed evitando, quindi, decorsi post operatori fastidiosi e anestesia. Il volto si rimodella grazie a iniezioni a base di filler riassorbibili, come quelli all’acido ialuronico.

In sostanza, chiunque voglia scolpire e rimodellare il proprio ovale o solo alcuni tratti del volto può scegliere di intervenire su questi inestetismi in modo mirato.

Tra i trattamenti più diffusi, parlando di face contouring, si distingue il filler mandibolare. Mediante iniezioni riassorbibili localizzate, l’ovale del viso risulta più armonioso e recupera la sua originaria forma. Le irregolarità, che subentrano con il trascorrere del tempo, vengono corrette come per magia.

Con l’età, infatti, l’ovale perde compattezza in particolar modo nel profilo inferiore, quindi proprio nella zona della mandibola e del mento. Questa area scivola verso il basso, privando l’ovale del viso della sua bellezza. Ciò può avvenire anche in seguito a una perdita di peso importante oppure a causa di un rilassamento muscolare.

Quando il cedimento del viso è lieve o moderato, il face contouring e i filler all’acido ialuronico riescono in modo molto efficace e performante a compensare la perdita di volume. Gli effetti sono visibili sin da subito dopo il trattamento e persistono per circa 12 mesi.

Lifting senza bisturi con fili riassorbibili

Quando, invece, si tratta di rimodellare il viso in una fase di cedimento dell’ovale avanzata, è opportuno agire in modo più strong. Tra le migliori tecniche si distingue il lifting senza bisturi con fili tensori riassorbibili. Cosa sono i fili tensori o di trazione?

Si tratta di dispositivi medici chirurgici semplici, sicuri e indolore. Veri e propri fili, sottilissimi e a base di attivi riassorbibili e biostimolanti, che attraverso una procedura ambulatoriale vengono posizionati sottocute. Una volta posizionati, i fili attuano una trazione verso l’alto dei tessuti. Il risultato, anche in questo caso, è immediatamente visibile. Gli effetti saranno ancora più evidenti nei 3 mesi successivi la procedura. Il lifting senza bisturi con fili di trazione si esegue in anestesia locale ed è consigliato specialmente per risollevare gli zigomi e riposizionare il profilo della mandibola.

L’obiettivo non è solo immediato ed estetico, ma anche sul lungo periodo. I fili, infatti, stimolano la naturale produzione di collagene e di elastina. La durata del risultato è di circa 10-12 mesi.

L’importanza di rivolgersi ad un personale qualificato

Come rimodellare il viso senza chirurgia plastica, in conclusione? Ogni situazione è a sé stante e, in base alle criticità che il volto presenta, è importante capire qual è il metodo più adatto alle proprie esigenze personali. Può essere utile allo scopo farsi guidare dal medico estetico e dalla propria estetista. In campo di medicina estetica, vi invitiamo a rivolgervi sempre a personale altamente qualificato. Pur non trattandosi di tecniche chirurgiche, è fondamentale intervenire in modo preciso, attento e soprattutto sicuro.

Maria Teresa Moschillo
  • Scrittore e Blogger