Post Cenone: come risvegliare la pelle in sole 10 mosse

10 pratici consigli per una pelle fresca e riposata anche dopo il cenone di Capodanno.

A Capodanno si fanno le ore piccole, si sa: ecco 10 prodotti top per risvegliare la pelle e apparire fresche e riposate anche dopo poche ore di sonno.
A Capodanno si fanno le ore piccole, si sa: ecco 10 prodotti top per risvegliare la pelle e apparire fresche e riposate anche dopo poche ore di sonno.
  • A Capodanno si fanno le ore piccole, si sa: ecco 10 prodotti top per risvegliare la pelle e apparire fresche e riposate anche dopo poche ore di sonno.
  • I prodotti essenziali per una pelle fresca e riposata
  • SBC: kit viso esfoliante e detergente 3in1
  • Iroha Maschera in Tessuto Vitamina C
  • Nature's Maschera Olio-Gel Viso
  • Collistar Vitamina A+C+E Rigenerante
  • Estee Lauder  Advanced Night Repair Siero Viso e Contorno occhi
  • Skinflash di Dior
  • Kiko SKIN TRAINER GIFT SET
  • Fondotinta Minerale bareMinerals
  • Pennello Fondotinta  Laura Geller
  • Fondotinta Balance-n-Brighten Laura Geller
  • Vita Luminere Aqua di Chanel
  • Ombretti cremosi Kiko
  • Max Factor Excess Shimmer
  • Mascara Le Volume di Chanel
  • Mascara Audacious  NARS Cosmetics

A Capodanno si sa, è facile fare le ore piccole. Ecco 10 piccoli consigli che ti potranno aiutare per risvegliare la pelle in poche mosse, proprio come se avessi dormito 8 ore.

1. Doccia
La doccia è il primo passo per cercare di svegliarsi dopo una serata di festeggiamenti. Utilizza il docciaschiuma con la tua profumazione preferita e ti sentirai subito rinascere. A volte basta poco per coccolarsi: musica di sottofondo, acqua calda ed un aroma inebriante sono un ottimo modo per iniziare la giornata.

2. Scrub
Una pelle stanca appare immediatamente meno tonica e spenta. Uno dei modi migliori per risvegliare il colorito è quello di effettuare uno scrub, in modo da togliere il grigiore della pelle eliminando le cellule morte. Per un’esfoliazione efficace ma non troppo aggressiva meglio scegliere un prodotto delicato come lo scrub Facial Exfoliating Gel di SBC, arricchito con farina di mais per un’esfoliazione efficace e rispettosa della pelle.

3. Maschera Energizzante
Cosa c’è di meglio di una maschera energizzante per risvegliare la pelle ed illuminare il colorito? La maschera va applicata dopo la detersione, sulla pelle perfettamente pulita ed asciutta. Si massaggia delicatamente applicandone uno strato generoso, quindi si lascia agire per qualche minuto. Per un effetto energizzante meglio scegliere maschere a base di Vitamina C o frutta, potenti antiossidanti che illuminano il colorito e proteggono dai radicali liberi.

4. Rinfrescare il contorno occhi
Quando si è stanche il contorno occhi è una delle prime zone a mostrare i segni dell’affaticamento. Per risvegliare lo sguardo è bene applicare un contorno occhi dall’effetto freddo, avvalendosi per esempio di prodotti con l’applicatore in acciaio, come il Siero Contorno Occhi Skin Trainer di Kiko. L’azione trattante dei principi attivi è amplificata dalla presenza del beccuccio in acciaio che distende i tratti e minimizza le borse.

5. Idratare
Una pelle stanca è spesso sinonimo di pelle secca. Dopo la detersione è quindi importante applicare un buon idratante, non troppo untuoso, ma nutriente al punto giusto, da scegliere in base alla propria tipologia di pelle. Le Creme Sorbetto di Collistar, per esempio, hanno una texture leggera, sono studiate per rispondere efficacemente a diverse tipologie di pelle e sono ricche di ingredienti antiossidanti dall’effetto anti-età.

6. Primer illuminante
Un trucco per far apparire la pelle più luminosa e sveglia è quello di applicare un primer illuminante sotto il make up. La texture deve essere leggera e di facile assorbimento, arricchita con pigmenti di madreperla per un aspetto più radioso. Il primer Skinflash di Dior, per esempio, aiuta ad illuminare il trucco sublimando la pelle e minimizzando le imperfezioni.

7. Fondotinta leggero
Se la pelle appare stanca, appesantirla con fondotinta troppo cremosi o nutrienti potrebbe peggiorare la situazione. Meglio optare per prodotti leggeri, per esempio utilizzando un fondotinta minerale. Il fondotinta minerale di bareMinerals è completamente naturale, diventa invisibile sulla pelle ma allo stesso tempo assicura un’ottima copertura delle imperfezioni. In alternativa è possibile utilizzare il fondotinta Balance-n-Brighten di Laura Geller, leggero e coprente, adatto a tutte le tipologie di pelle.
Se invece non puoi fare a meno di un prodotto cremoso, scegli fondotinta leggeri a base di acqua come il Vita Luminere Aqua di Chanel.

8. Ombretti luminosi
Fondamentali per illuminare lo sguardo. Per un aspetto più fresco e riposato non è necessario fare trucchi elaborati, basta semplicemente un ombretto luminoso. Gli ombretti in crema sono l’ideale in quanto hanno pigmenti luminescenti evidenti che illuminano la zona, inoltre sono molto semplici da applicare.

9. Tanto mascara
Le più pigre lo possono utilizzare anche senza ombretto, ma l’effetto che fa sulle ciglia è indispensabile per uno sguardo più aperto e sveglio. Il mascara è davvero un ottimo alleato per essere subito più fresche, poche passate bastano per volumizzare le ciglia, incurvandole e regalando uno sguardo da cerbiatta.

10. Caffè!
Si lo so, non è un prodotto beauty ma sono certa che niente risvegli di più che un buon caffè! Sei d’accordo? La tua routine di bellezza è certamente indispensabile ma il caffè riuscirà a dare a tutto una marcia in più.


Vedi altri articoli su: Capodanno |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *