Lo smalto semipermenente permette di avere unghie perfette per almeno 15/20 giorni

Smalti semipermanenti: cosa sono e come si usano

Finish brillante e lunga durata, gli smalti semipermanenti sono perfetti per l’estate ed un’ottima alternativa alle ricostruzioni in gel

Quando parliamo di smalto semipermanente non stiamo parlando di un semplice smalto, ma di un prodotto specifico che ha una durata maggiore e un’asciugatura molto rapida rispetto ad un comune smalto. Lo smalto semipermanente può infatti restare intatto anche per oltre 3 settimane ed attraverso questa tecnica l’unghia mantiene il suo naturale spessore diversamente da quanto accade per le ricostruzioni in gel che ne aumentano il volume. Lo smalto semipermanente è un gel leggero che può essere applicato sullo smalto classico, ma necessita di un’asciugatura effettuata con apposite lampade a raggi UV o LED quindi questo tipo di manicure può essere effettuata presso un centro estetico specializzato per la nail art, ma anche comodamente a casa acquistando prodotti ed accessori specifici. Ciò che lo distingue dalla comune ricostruzione in gel sono le sue proprietà curative. Attenzione alla rimozione dello smalto semipermanente, questo necessita di particolari acetoni e tecniche che permettono di eliminarlo senza creare nessun danno all’unghia. Un prodotto da provare per la manicure, così come gli smalti effetto gel.

Smalti semipermanenti, come usarli

Come anticipato, lo smalto semipermanente può essere applicato comodamente a casa. Quello di cui abbiamo bisogno sono:

1. Smalto semipermanente

2. Gel Base e sigillante

3. Lampada per asciugatura

4. Classici accessori da manicure

Dopo aver accuratamente preparato le mani eliminando lo smalto e le cuticole si potrà procedere con l’applicazione dello smalto semipermanente. La prima cosa da fare è applicare uno strato di gel base che dovrà asciugarsi per qualche minuto sotto la lampada. Successivamente si potrà applicare lo smalto del colore scelto e come per il gel sarà necessario effettuare l’asciugatura sotto la lampada. L’asciugatura è fondamentale per l’applicazione dello smalto semipermanente per garantire la perfetta riuscita della manicure. Una volta che anche lo smalto sarà asciugato si potrà procedere applicando il gel sigillante, il quale fisserà tutti i precedenti prodotti e renderà le unghie molto brillanti (anche questo richiede l’asciugatura sotto la lampada). Infine per completare la manicure si potrà passare dello sgrassatore per unghie in modo da eliminare tutti i piccoli residui dovuti alle precedenti fasi di applicazione dello smalto. Come abbiamo visto l’applicazione dello smalto semipermanente è molto semplice, ma la sua eliminazione richiede una particolare attenzione in quanto è necessario l’utilizzo di un solvente per smalto semipermanente ed una lima che servirà per eliminare un primo strato di smalto, per intenderci la parte lucida. Successivamente si potrà scegliere o di immergere le unghie nell’ apposito solvente per almeno 15 minuti oppure utilizzare un batuffolo di ovatta imbevuto lasciandolo qualche minuto appoggiato sulle unghie. Una volta eliminato completamente lo smalto semipermanente prima di procedere ad un’altra applicazione è consigliabile lasciare al naturale l’unghia per qualche giorno.

Smalti semipermanenti Estrosa

Estrosa è una delle principali marche di prodotti di estetica, che attraverso il sito web e vari punti vendita permette di scegliere tra una vasta gamma di smalti semipermanenti ed accessori per l’applicazione. Le linee proposte da estrosa sono molte, la linea base conta ben 67 diversi tipi di tonalità più edizioni limitate come la Fluo, con smalti dai colori brillanti e vivaci che si mantengono perfetti per circa 15/20 giorni. Gli smalti Estrosa sono hanno una grande varietà di colori e sfumature, donano all’unghia un effetto lucido, hanno una consistenza solida e soprattutto per hanno il vantaggio di mantenere sana l’unghia naturale.

Smalti semipermanenti OPI

Brand famosissimo per i suoi smalti di qualità, propone anche una linea dedicata ai semipermanenti. GelColor by OPI è infatti una nuova generazione di smalti gel dai colori brillanti che durano per settimane, l’esclusivo pennello garantisce un’applicazione facile e veloce. Inoltre la sua speciale formula protegge l’unghia naturale che anche dopo settimane preserva il suo naturale splendore.

Smalti semipermanenti Mesauda

Gli smalti di questo brand sono più facilmente reperibili acquistandoli online. Questo perché sono prodotti professionali utilizzati soprattutto presso i centri estetici. Lo smalto semipermanente di Mesauda è un gel che riveste e colora l’unghia naturale 
ed asciuga in meno di 2 minuti con lampade UV e LED ed è disponibile in oltre 100 colorazioni.

Smalti semipermanenti Pronails

Anche in questo caso parliamo di smalti professionali, ma che si possono acquistare facilmente sul web. Sopolish è il prodotto più popolare del momento, uno smalto semi-permanente che regala unghie perfette per un paio di settimane. Dona resistenza alle unghie ed è sempre lucido, non screpola, non secca e non arreca danni all’unghia naturale. Questo smalto si applica in pochi secondi secondi e si rimuove in 10 minuti grazie a il suo solvente specifico. Pronails essendo di base un prodotto professionale presenta una vasta gamma di colorazioni che sono in grado di accontentare tutti i gusti.


Vedi Anche


Ti potrebbe interessare anche

Smalto rosa: effetto nude
Manicure

Nail art nude: la tendenza 2019 da copiare

Unghie a mandorla
Manicure

Unghie a mandorla corte: gel o semipermanente?

Smalti KIKO
Manicure

KIKO: smalti in gel, opachi, adesivi e fluo

Gel nero
Manicure

Unghie in gel: scopriamo i trend dell’autunno 2017

Moda unghie estate 2017
Manicure

Smalti estate 2017

Vaniday
Manicure

Manicure last minute? L’appuntamento si può prenotare online

Base coat
Manicure

I 15 migliori base coat del 2016 da applicare prima dello smalto

Smalti glitter
Manicure

10 top coat effetto glitter

Scrub fatto a mano
Skincare

Scrub pelle: quali sono i migliori scrub naturali

Scrub per la pelle: quali sono i migliori naturali? Scopriamo quali sono quelli da realizzare in casa o da acquistare.

Leggi di più