Scarlett Johannson

Nuance fruttate, scopri il make up dell’Estate

In Estate le nuance indossate si fanno sempre più golose e vitaminiche. Nell’articolo vedremo insieme i principali prodotti per un make up ispirato a frutta fresca e golosa.

I colori vitaminici, insieme a tutte le tonalità dell’oro e bronzo, sono i più utilizzati durante l’Estate, sia per quanto riguarda gli outfit che per il make up. Si tratta di tonalità particolarmente adatte da applicare sulle unghie ma anche su occhi e labbra, specialmente se si ha già una lieve abbronzatura.

Tonalità Calde

Sono quelle che vanno dal rosso all’arancio, al bronzo, al dorato-giallo. Ricordano il colore di fragole e  lamponi, ribes e pesche per un make up solare ideale per riscaldare l’incarnato.

Le tonalità calde aiutano ad illuminare lo sguardo e diverse collezioni estive hanno proposto ombretti con queste colorazioni. Per esempio il nuovo ombretto Clementine di Nabla, un bell’arancio luminoso oppure  Peach Velvet per chi preferisce un finish opaco. Un ombretto pesca chiaro dorato è presente anche nella collezione estiva Aquatic Treasures di Clarins.

Anche le labbra si vestono di tonalità vitaminiche, ideali per esaltare l’abbronzatura. Per enfatizzare una carnagione abbronzata sono da preferire tonalità aranciate come il Gelly Glow Lip Balm di Pupa nella colorazione Juicy Orange (finish semi-trasparente e glossato) oppure il Gloss Volupte 50 Orange Sagatte di Yves Saint Laurent, collezione estiva Saharienne. Un colore che invece si adatta su tutte le carnagioni è il nuovo balsamo di Neve Cosmetics, Yumtint, pensato per enfatizzare il naturale colore delle labbra.

Per le unghie sono proposti soprattutto smalti glossati ad effetto semi-trasparente, poco invadenti e facilmente abbinabili a qualsiasi tipologia di trucco. Per esempio la collezione Pop Water di Yves Saint Laurent propone gli smalti La Laque Couture Pop Water, freschi e pratici per una manicura ideale da tutti i giorni. La stessa tipologia di smalti semi-trasparenti, sempre con nuance fruttate, è stata proposta da Dior con il Top Coat Tie Dye e da Pupa con la collezione Gelly Glow.

Tonalità Fredde

Ricordano i colori di mirtilli e more per un trucco intenso, ideale per la sera o per un tocco di colore in più: blu, grigio e viola si adattano a tutte le tipologie di occhio e aiutano a rendere lo sguardo più intenso.

Per gli occhi è emblematica la collezione Blue Rhythm/Blue Notes di Chanel che propone un look occhi-unghie sui toni del blu, così come per la collezione di Illamasqua, To Be Alive.
Per incorniciare lo sguardo non può mai mancare il mascara. La collezione Aqua Treasure di Clarins propone il mascara Truly Waterproof nella tonalità nero oppure un bel turchese.

Sulle labbra meglio non esagerare con toni troppo scuri o freddi; meglio optare per un gloss con riflessi azzurri per far sembrare i denti più bianchi, come il gloss della collezione  Illamasqua Estate 2015 To Be Alive o in alternativa un viola tenue semi-trasparente.

Le tonalità fredde si adattano facilmente ad essere indossare anche sulle unghie. Le nuance blu elettrico o turchese come quelle proposte da Pupa nella collezione Coral Island esaltano l’abbronzatura delle mani, aiutando a farle apparire otticamente più affusolate.



Make-up natural looking
Make up

Make-up natural looking, ecco come ricreare un look naturale

Gloss rossetti e balm
Make up

Gloss, rossetti e balm: i 5 migliori prodotti per le labbra del 2021

Trucco semipermanente occhi
Make up

Trucco semipermanente occhi: cos’è, quanto costa e quanto dura

Sieri ciglia, a cosa servono e quali sono i migliori
Make up

Sieri ciglia, a cosa servono e quali sono i migliori

5 alternative riusabili alle salviette struccanti
Make up

5 alternative riusabili alle salviette struccanti

Make up vegan, che cos'è e quali sono i brand migliori
Make up

Make up vegan, che cos’è e quali sono i brand migliori

Come fissare il trucco senza cipria
Come mi trucco

Come fissare il trucco senza cipria: rimedi naturali e alternative

Come mi trucco a 40 anni
Come mi trucco

Come mi trucco a 40 anni