Prodotti make up nude

Make up nude: tutti i prodotti per realizzarlo

Dal giorno alla sera, il make up nude è sempre più protagonista: ecco una selezione di prodotti per realizzarlo, da creme e fondotinta per perfezionare l’incarnato a ombretti e mascara per dare risalto agli occhi

Il trucco c’è, ma non si vede. O, per meglio dire, si vede nella sua naturalezza: il make up nude infatti valorizza l’incarnato e gli occhi, mascherando i difetti e regalando freschezza e luminosità al viso e allo sguardo. Uno stile perfetto per il giorno, che sta conquistando anche la sera, come dimostra il numero sempre maggiore di celebrità che lo sceglie, da Jennifer Lawrence a Behati Prinsloo e Kate Hudson. Ma che cosa serve per realizzare un trucco ‘invisibile’, fresco e luminoso? Dal fondotinta al gloss, ecco una selezione di prodotti per il make up nude.

Pelle perfetta e luminosa

Il sogno di ogni donna? Una pelle perfetta e luminosa, priva di segni, imperfezioni e occhiaie. Il segreto del make up nude è proprio questo: valorizzare l’incarnato di ciascuna, nascondendo i difetti senza trasformare il viso in una maschera di cera. Un desiderio diventato realtà grazie a BB cream, CC cream, fondotinta e ciprie sempre più naturali e leggeri, che rappresentano l’imprescindibile base di partenza per realizzare un make up nude ben riuscito.

BB cream e CC cream sono la soluzione ideale per chi vuole idratare, curare e illuminare la pelle, uniformando il colorito e mascherando i piccoli difetti, con un solo gesto. Tra le prime, L’Oréal Paris Nude Magique BB Cream, Kiko BB Cream SPF 15, Garnier BB Cream Perfezionatore di Pelle, Vichy Idéalia e Dior Hydra Life rappresentano un ventaglio di valide soluzioni per tutte le tasche, per quanto riguarda le seconde, invece, in una fascia di prezzo alta si può optare per Chanel CC Cream Correzione Completa SPF 30/PA +++, mentre in una media è possibile scegliere L’Oréal Paris Nude Magique BB Cream oppure Clinique Moisture Surge CC Cream SPF 30 Hydrating Colour Corrector.

Per chi trova l’effetto perfezionatore e colorante di BB cream e CC cream troppo leggero o non ama la loro formula combinata, l’incarnato del viso può essere uniformato e valorizzato con un fondotinta, come Mac Cosmetics Face and Body, a base d’acqua, Maybelline SuperStay Pelle Perfetta, che esercita anche un’azione curativa, Rimmel London Match Perfection, arricchito con polvere di zaffiro, e Collistar Fondotinta Crema-Cipria effetto mat.

E a proposito di cipria, quest’ultima è fondamentale nella realizzazione e nella ‘manutenzione’ del make up nude, perché elimina l’antiestetico effetto lucido e durante il giorno è l’ideale per un ritocco al volo. Un alleato di bellezza discreto e preziosissimo, da scegliere per esempio tra Max Factor Loose Powder, traslucida ultra sottile, La Roche-Posay Toleriane Teint Poudre Fixatrice Matifiante, ideale per le pelli sensibili e delicate, Kiko Cosmetics Colour Correction Powder, correttiva in quattro tonalità, e la nuova Pupa Like A Doll Compact Powder, una cipria compatta effetto pelle nuda, da utilizzare da sola, per completare il make up o per un ritocco.

Sguardo fresco e profondo

Nel make up nude lo sguardo è in primo piano, grazie a un trucco volto a nascondere le imperfezioni e i segni della stanchezza e a far risaltare il taglio degli occhi e le ciglia. Un look fresco e naturalmente sensuale, per realizzare il quale non si può prescindere dal correttore. Tra i prodotti in commercio, uno dei più noti – se non il più noto – è senza dubbio Yves Saint Laurent Touche Eclat, ma le soluzioni non mancano, come dimostrano Max Factor Mastertouch, Vichy Dermablend in stick, semplice e veloce da usare, Sephora Correttore Tenuta e Perfezione e Clinique Airbrush Concealer, per occhi naturalmente freschi e luminosi.

Per completare il look nude si possono quindi utilizzare ombretti in tonalità che riprendono il colore della carnagione, scegliendo per esempio Urban Decay Palette Naked 3, caratterizzata da toni rosati, Essence Eye Sorbet, in gel, dall’effetto ultra riposante, Diorshow Fusion Mono, in crema, nelle tonalità Lune e Météore, matite bianche o perlate, come Make Up Forever Aqua Eyes
Contorno Occhi Waterproof N°8L Argent ed Essence Big Bright Eyes, e mascara che separano e donano volume alle ciglia, tra cui L’Oréal Paris Miss Manga, Maybelline Colossal Go Extreme, Rimmel Scandaleyes Retro Glam ed Estée Lauder Sumptuous Infinite.

Labbra curate e naturali

Nel make up nude la bocca è poco o per nulla truccata, ma comunque curata. Screpolature e labbra secche sono rigorosamente bandite, in favore di un effetto naturale, quasi ingenuo. Un risultato che si può ottenere con un burro cacao leggermente colorato, come Labello Pearly Shine, o uno idratante e nutriente, come I Provenzali Stick Labbra al Karité, con un gloss, per esempio Mac Cosmetics Mineralize Tinted Lip Balm, o con una matita labbra, da utilizzare disegnando il contorno della bocca e poi sfumando il colore all’interno, come Revlon Colorstay Lipliner o Chanel Le Crayon Lèvres.


Vedi Anche


Ti potrebbe interessare anche

5 profili beauty da seguire su Instagram
Make up

5 profili beauty da seguire su Instagram

Gloss labbra: tutte le novità del 2019
Make up

Gloss labbra: tutte le novità del 2019

Beauty routine ecosostenibile: ecco come riciclare i cosmetici
Make up

Beauty routine ecosostenibile: ecco come riciclare i cosmetici

Il trucco effetto neon: la tendenza dell'estate
Make up

Il trucco effetto neon: la tendenza dell’estate

Make up

Make up estate 2019: tutti i must have

Make up

Come ingrandire lo sguardo con la matita bianca

Buttery skin.
Make up

Buttery skin, la tendenza del make up del momento

Trucco
Come mi trucco

Ho 14 anni: come mi trucco?

Alex Steinherr
Make up

Cruelty free: la bellezza si fa sempre più green

Sempre più aziende aboliscono i test sugli animali, per prodotti ugualmente efficaci, ma anche eticamente rispettosi. Ecco i più nuovi da provare subito.

Leggi di più