Colori di fondotinta

Fondotinta: le migliori marche

Come si applica il fondotinta? Quali sono le migliori marche? Leggi il nostro articolo e troverai le risposte che cerchi!

Se vogliamo avere una pelle perfetta e uniformare l’incarnato, il nostro alleato è lui, il fondotinta.  Sì perché il fondotinta è la base del nostro trucco quotidiano o di un’occasione speciale e prepara la pelle alle successive fasi del nostro make-up, che sia elaborato o più naturale.

Diversi tipi di fondotinta

Tutte le donne, in profumeria, davanti alle innumerevoli proposte delle case cosmetiche più famose si sono poste questa domanda: che differenza c’è tra un fondotinta compatto e uno liquido? Ne esistono diversi tipi e ognuno ha una funzione specifica e diverse formulazioni. Ma vediamoli da vicino.

C’è il fondotinta compatto in crema che regala un incarnato uniforme e può essere applicato con una spugnetta umida per un finish meno denso, adatto alle pelli secche e più mature; la sua consistenza potrebbe invece risultare troppo pesante per una pelle grassa. Facefinity di Max Factor è l’ideale per la donna che sta fuori tutto il giorno e che vuole apparire perfetta mantenendo un colore uniforme durante la giornata.  Se avete la pelle grassa o mista la Collistar ha creato un fondotinta compatto che si adatta naturalmente all’incarnato: l’effetto opacizzante è immediato e la texture setosa elimina le imperfezioni tipiche della pelle grassa.  Molto coprente anche il fondotinta Skin Nude di Dior  nella versione compatta in polvere, una formula innovativa composta da acqua oligominerale e olio leggerissimo racchiusa in un’unica palette in 3 tonalità diverse per un effetto super uniforme e duraturo. Da portare in borsa tutto il giorno per un ritocco dell’ultimo minuto, il fondotinta compatto in polvere Sephora associa un finish vellutato e un risultato ultra luminoso grazie alla presenza di micro madreperle luce-riflettenti.  Anche il Perfect Glow della Kiko Cosmetics, dal packaging molto comodo con specchietto e spugnetta,uniforma il tono della pelle enfatizzandone la luminosità grazie ad un mix di Ginseng, Ginko Biloba e vitamina C che stimola la macrocircolazione.


Il fondotinta liquido è sicuramente il più usato: la sua caratteristica è di essere generalmente poco coprente e quindi più adatto ad un make up naturale e delicato. Negli ultimi anni abbiamo visto molte novità e il fondotinta si è arricchito di nuove formule che riparano e proteggono la pelle. Un esempio di fondotinta con filtro solare è l’ Aerateint Pure della Vichy, disponibile nelle migliori farmacie, a tenuta naturale per ben 12 ore e un azione anti-inquinamento che lo colloca tra i prodotti cosmetici di nuova generazione. Sulla stessa linea si pone il Pure Light di Yves Rocher: senza alcun ingrediente di origine animale e senza parabeni, questo fondotinta intensifica la naturale luminosità del viso grazie a estratti di riso, soia, fiordaliso e vitamina E.

Cruccio di molte donne, l’effetto lucido può essere minimizzato grazie agli ingredienti sebo-assorbenti del fondotinta liquido Stay Matte Oil-Free Make up della Clinique,perfetto contro l’umidità e il calore a cui siamo sottoposte ogni giorno. Pupa ha pensato alle donne che vogliono un fondotinta che si occupi anche delle rughe e del rilassamento cutaneo: Active Light è disponibile in 6 tonalità che contengono attivatori di luce che rendono la pelle più fresca e giovane.

Dolce&Gabbana ha voluto mettere il sole di Sicilia nel suo make-up. Il Perfect Matte Liquid Foundation grazie alla rivoluzionaria formulazione Matte Adapt Complex consente l’autocorrezione di ogni imperfezione per un risultato impeccabile. Questo fondotinta con SPF 20 si fonde delicatamente sulla pelle per un risultato privo di difetti e a lunga tenuta. Sempre all’avanguardia, Dolce&Gabbana offre un packaging davvero di lusso con un micro applicatore dal taglio obliquo per una precisione estrema. Perfect Matte Liquid Foundation con le sue 15 tonalità ha rivolto uno sguardo anche alle necessità delle donne nere e asiatiche.  Il fondotinta Maestro di Giorgio Armani che ti stupirà per la sua leggerissima texture quasi impercettibile, infatti l’effetto vedo-non vedo di questo fondotinta è favolosa ma non adatto a pelli con macchie, acne o rossori. La tecnologia cosmetica ha raggiunto il top con il nuovo fondotinta FIT ME della Maybelline: una speciale formula,in ben 12 nuances, di pigmentimicro-fini permette di fondersi in modo naturale con la tua pelle e trovare la il colore più adatto alle tue esigenze. Sembrerà di non averlo!

Il fondotinta minerale

Pensato per le pelli delicate e a rischio di allergie, il fondotinta minerale è privo di talco e siliconi ed è appunto composto solo da sostanze naturali. E’ un prodotto relativamente nuovo ma che ha già tantissime fan, può essere utilizzato da asciutto con l’aiuto di un pennello kabuki oppure con la spugnetta triangolare in lattice per un effetto più coprente. Il fondotinta può essere usato anche bagnato, per questo la Essence ha pensato al suo Wet&Dry che può essere usato in entrambi i modi, un valido prodotto 2 in 1. La Neve Cosmetics , leader della cosmesi bio, ha creato 8 gradazioni che vanno dalla più chiara alla più scura che fissa senza creare l’effetto secco e opaco.

Come sceglierlo?

Tutte possiamo trovare la tonalità giusta ma per scegliere il fondotinta ci sono delle piccole regole da rispettare: il colore deve essere simile a quello della tua carnagione, il trucco è metterne una piccola quantità sulla parte interna del polso, se il prodotto tende a uniformarsi con la tua pelle sei sulla buona strada! Una volta trovato il tuo colore va applicato, non prima di una buona pulizia del viso, dalla zona T del viso e poi steso dall’interno verso l’esterno del viso, dall’alto verso il basso. Ricorda sempre di provare le nuances alla luce del giorno e aspettare un po’, molti fondotinta hanno bisogno di qualche minuto prima di fondersi con la tua pelle.

Foto di: makeupsavvycouk,  bettabella,  BeautyAlmanac, WindPrincess, nuts4pilinuts, bookgrl, FedericaPC



Infoltimento sopracciglia: come funziona
Make up

Infoltimento sopracciglia: come funziona

Come mi trucco

Come mi trucco a Capodanno

Make up

Aria d’autunno: le nuove fragranze della stagione

Make up

Palette ombretti, i colori da scegliere per l’autunno

Make up

Eye topper: gli ombretti che danno un tocco speciale al vostro sguardo

Ho gli occhi marroni: come mi trucco?
Come mi trucco

Ho gli occhi marroni: come mi trucco?

Mascara semipermanente: costo e quanto dura
Make up

Mascara semipermanente: costo e quanto dura

I rossetti nude più belli dell'autunno
Make up

I rossetti nude più belli dell’autunno

Aceto di mele sul viso come restringere i pori dilatati
Bellezza fai da te

Aceto di mele sul viso: come restringere i pori dilatati

L’aceto di mele è uno degli ingredienti più utilizzati in cosmesi per le sue tante virtù. Vediamo come e quando utilizzarlo sul viso

Leggi di più