"Brand Ambassador" di Elizabeth Arden: Karlina Caune

Fashion Weeks 2015: i segreti del makeup da passerella

Quali sono i prodotti di makeup più utilizzati sulle passerelle delle Fashion Weeks? Viso, occhi, unghie e labbra: scopriamo insieme tutti i segreti e i consigli dei makeup artist.

Il vero mood delle Fashion Weeks 2015 è stato quello di esaltare la naturale bellezza della donna, con dei look che valorizzassero eleganza e femminilità senza tuttavia essere troppo invadenti. Uno stile raffinato e glamour aperto a personali interpretazioni con tocchi di colorata originalità.

Viso

Il viso è il primo tra i nostri biglietti da visita e avere una pelle curata e senza imperfezioni è il sogno di tutte le donne. Per raggiungere un risultato così ambito è importante utilizzare i prodotti giusti, sia per quanto riguarda la skincare quotidiana sia per il makeup.

Per avere una pelle sempre bella e curata è importante partire dalla detersione, utilizzando prodotti non aggressivi, a base di tensioattivi delicati e possibilmente di origine naturale, come il Gel Detergente Viso Mela & Bambù Bio di Delidea dall’effetto purificante e lenitivo, a base di ingredienti biologici.

Prima di iniziare con il makeup è fondamentale idratare il viso con una crema specifica, da scegliere in base alla tipologia della propria pelle. L’Emulsione Viso Idratante ad Azione Preventiva di Biofficina Toscana, per esempio, aiuta a contrastare i segni del tempo grazie alla presenza di preziosi ingredienti antiossidanti e nutrienti. In più si adatta a tutte le tipologie di pelle grazie alla sua texture leggera e di facile assorbimento: perfetta da utilizzare sotto il trucco in quanto prepara la pelle senza appesantirla.

Per quanto riguarda il makeup, i look da passerella propongono fondotinta leggeri che aiutano a minimizzare le imperfezioni senza però nascondere la naturalezza della pelle. Le pelli più secche possono optare per un fondotinta liquido a base d’acqua, come il Vitalumière Aqua a marchio Chanel, mentre per le pelli miste è più indicato un fondotinta minerale, come quello firmato bareMinerals, ricco di minerali antiossidanti per la pelle.

Se un tocco di blush è sufficiente a ravvivare il colorito del volto, per definire i lineamenti si afferma indiscussa in passerella la tecnica dello strobing, che utilizza gli illuminanti per risaltare i volumi del viso e rendere la pelle compatta e radiosa.

Per un look da catwalk è indispensabile utilizzare una buona cipria fissante, che allo stesso tempo regali al viso un aspetto più asciutto e levigato: ottima la cipria Surreale di Neve Cosmetics, un misto di Silica e Mica dalla texture morbida che non secca la pelle.

Occhi

Sugli occhi i makeup proposti durante le Fashion Weeks sono i più disparati. In linea con le tendenze makeup autunnali, anche qui hanno predominato i look naturali, con toni che vanno dal marroncino al nude, per un aspetto fresco ed elegante.

La collezione Nude+ di Collistar, per esempio, propone una serie di ombretti cremosi dalla texture morbida e finish luminoso, semplici da applicare e ultra resistenti: illuminano la palpebra con un tocco setoso e donano un bellissimo effetto di “pelle levigata”.

Per uno sguardo più profondo non può mai mancare un eyeliner nero o meglio ancora una matita dal tratto lucido ed intenso, perfetto da utilizzare sia nella rima interna che esterna dell’occhio.

Per completare il makeup occhi è inoltre importante applicare un mascara volumizzante e a lunga durata. Il mascara Grandiôse di Lancome, per esempio, è un ottimo tuttofare: allunga, incurva e dona un bellissimo effetto volume rendendo le ciglia di un bel nero intenso.

Labbra

Durante le Fashion Weeks, e in generale nei look da passerella, le labbra sono trattate in maniera contrapposta: rimangono nude oppure sono trattate come un vero e proprio accessorio pop.

I prodotti più amati sono i rossetti a lunga tenuta come gli I’M di Pupa, che unisco un colore intenso e duraturo a una formula confortevole e idratante. La collezione autunnale di Pupa, Soft&Wild, è l’emblema del look proposto dalle passerelle: sono presenti due tonalità neutre sul rosa-nude e altre due più accese sul rosso-borgogna-fucsia, da scegliere in base ai propri gusti.

In alternativa è possibile utilizzare tinte labbra dal finish opaco. Si stendono con facilità e asciugandosi diventano opache e quasi impalpabili.

Mani

Anche le mani sono un vero e proprio accessorio. I look di tendenza durante le Fashion Weeks propongono smalti abbinati agli accessori oppure effetti nude per una manicure molto elegante e curata. In tutti i casi il finish più amato è sempre quello ultra lucido a effetto gel, che aiuta l’unghia ad apparire più liscia e uniforme.

Per unire lo stile di un look elegante, dai toni neutri e naturali, agli effetti di un vero e proprio trattamento di bellezza, è possibile scegliere gli smalti con formula “bb cream”: ad esempio il nuovo BB Crem di Orly, una sorta di “fondotinta” per le unghie che può essere utilizzato sia come base sia da solo, per un look estremamente raffinato.



I colori Pantone 2021 nel make-up
Make up

I colori Pantone 2021 nel make-up

Modi insoliti per applicare l’eyeliner
Make up

Modi insoliti per applicare l’eyeliner, i più belli

Primer viso e trucco a cosa serve
Make up

Primer viso e trucco: a cosa serve

Pennelli trucco, usi e forme
Make up

Pennelli trucco, usi e forme

Makeup leggero per coprire l'acne
Make up

Makeup leggero per coprire l’acne

I colori dell'autunno nel make-up
Make up

I colori dell’autunno nel make-up della stagione

Rossetto a prova di mascherina, quali scegliere
Make up

Rossetto a prova di mascherina, quali scegliere

Trucco semipermanente, pro e contro
Make up

Trucco semipermanente, pro e contro

Microblading sopracciglia: cos'è e quanto costa
Bellezza

Microblading sopracciglia: cos’è e quanto costa

Tutto quello che c’è da sapere sul microblading sopracciglia: cos’è, quanto costa e quanto dura questo trattamento richiestissimo.

Leggi di più