L'incarnato risulta luminoso e naturale e le labbra nude o colorate in modo delicato

Copia il make up di Nina Zilli

Scopriamo insieme come realizzare la tipologia di make up più utilizzata dalla cantautrice Nina Zilli. Incarnato naturale e eyeliner sono gli elementi essenziali del suo look

Nina Zilli riesce sempre a stupire con i suoi look stravaganti e le sue acconciature in continua evoluzione. Studiando e analizzando i suoi make up, a dispetto di quanto sembrerebbe, essi risultano sempre abbastanza classici e semplici. Vediamo insieme come possiamo realizzarli.

L’incarnato: luminoso e naturale

Nina ha una bella pelle e non ha bisogno di coprire eccessivamente le imperfezioni con fondotinta correttivi: ecco perchè bisognerebbe optare per una tipologia di fondotinta che sia leggero e luminoso al tempo stesso, che uniformi l’incarnato risultando però impalpabile e non pesante sulla pelle. La scelta più consona è il nuovo fondotinta di Nars, l’All Day Luminous, che rispecchia tutte le caratteristiche del caso e che rappresenta una delle novità più interessanti per questa primavera.

Le guance sono invece messe in risalto da un blush pescato e naturale, come il famoso blush Melba di Mac, un corallo-pesca adatto a questa stagione, opaco e consigliato a tutte le carnagioni, soprattutto le più chiare.

Parola d’ordine: definizione

Pur sfoggiando dei make up molto classici, non vedrete mai Nina senza eyeliner! Ebbene sì, sembra proprio che la cantautrice non riesca a farne a meno: l’eyeliner è uno dei punti forti dei suoi look. Uno dei più neri e intensi in circolazione è sicuramente quello di L’Oreal, il Gel Eyeliner Intenza che permette di creare linee fini o spesse a seconda dell’occasione e del gusto grazie al pratico pennellino in dotazione.

Anche le sopracciglia sono ben definite e per farlo utilizzeremo il Fluidline Gel Eyebrow di Mac, nella tonalità più scura Deep Dark Brunette, la più adatta per il suo colore.

Il mascara non può mancare: ne sceglieremo uno allungante come  Le Film Noir di Nabla, una delle ultime novità, che promette ciglia più lunghe e incurvate.

E le labbra? Naturali o rosso effetto velluto

Nina ama molto lasciare gli occhi naturali (purché vi sia l’immancabile eyeliner a cui non rinuncia mai). A volte li abbina a delle labbra nude-rosate, con un risultato molto soft e sofisticato: in questo caso andremo a scegliere un rossetto semitrasparente e non molto coprente che dia alle labbra un tocco di colore, come Peach Blossom di Mac.

Per le serate importanti invece è bene puntare a delle labbra più strong, che non passano inosservate: il classico rosso andrà benissimo. Per un effetto velluto e super opaco la scelta non può che ricadere su di lui, il famoso e stra-amato da tutte Ruby Woo di Mac, un rosso in base blu mat e molto elegante.

Nina è anche una gran patita dell’hairstyle, ecco il nostro articolo dedicato a tutti i modi di acconciarsi della cantante italiana innamorata del blues.



Armocromia come truccarsi con i colori giusti
Make up

Armocromia: come truccarsi con i colori giusti

Come mi trucco con l'abbronzatura
Come mi trucco

Come mi trucco con l’abbronzatura

Eyeliner semipermanente, quanto costa e come funziona
Make up

Eyeliner semipermanente, quanto costa e come funziona

Come mi trucco a 60 anni
Come mi trucco

Come mi trucco a 60 anni

Come leggere le etichette dei cosmetici
Make up

Come leggere le etichette dei cosmetici

Trucco tradizionale giapponese
Make up

Trucco tradizionale giapponese

Pantone 2020 Classic Blue: il colore della bellezza
Make up

Pantone 2020 Classic Blue: il colore della bellezza

Ciglia finte magnetiche: come si applicano
Make up

Ciglia finte magnetiche: come si applicano

Crema anticellulite, guida all'acquisto
Skincare

Crema anticellulite, guida all’acquisto

Quali sono le armi a disposizione per contrastare la cellulite? Fortunatamente sono parecchie: vediamo quali.

Leggi di più