Emma-Stone-a-la-premiere-newyorkese

Copia il make up anni ’70 di Emma Stone

Un trucco chic e semplice per Emma Stone, con echi retrò che ci riportano negli anni ’70. Facile da riprodurre con i prodotti Chanel e Revlon, di cui l’attrice è testimonial ufficiale

La versatile e seducente Emma Stone, in occasione della prima newyorkese del suo ultimo film “The Amazing Spiderman 2”, ha sfoggiato un bellissimo ed elegante abito lungo firmato Prada ed un trucco anni ’70, pensato per lei dalla make up artist delle star Rachel Goodwin, molto particolare ed in linea con le tendenze in materia di make up proposte per questa stagione p/e 2014.

Prodotti consigliati per il viso

Partendo dalla base viso è importante avere la pelle pulita in modo che appaia levigata e molto luminosa, quindi via libera ad un delicato scrub per eminare le cellule morte che ingrigiscono l’incarnato. Potrebbe essere l’occasione per fare una pulizia del viso, anche in casa. Dopo aver idratato la pelle con una buona crema viso, è necessario rendere il colorito uniforme con un trattamento specifico e a tal proposito Chanel con Le Jour de Chanel ha messo a punto un prodotto ad hoc.

Come colore base per il viso senza appesantire ideali sono le creme illuminanti (Revlon Photoready Skinlights Face Illuminator in Bare Natural) o un fondotinta perlato che doni un colore evanescente e leggero (Chanel Perfection Lumiere Velvet), da usare sempre di una tonalità chiara o comunque il più possibile simile al proprio colore naturale.

Per opacizzare la pelle e per una lunga tenuta della base del trucco indispensabile è una pennellata di cipria satinata ed impalpabile, ottima è quella di Chanel Poudre Unverselle Libre 22 Rose Clair, leggerissima e perfetta per fissare senza coprire garantendo un effetto naturale ed “invisibile”.

Un tocco di blush in crema , come Revlon Cream Blush in Flushed nel caso di Emma Stoneconferisce quel tocco di colore che rimpolpa le guance in maniera sofisticata e delicata.

Make up occhi, delicato ma deciso

Gli occhi rappresentano la parte centrale di questo look anni ’70 di Emma Stone: i colori usati dalla make up artist Rachel Goodwin sono metallizzati e vanno dal bronzo fino a sfumarsi con un tenue marrone ed il grigio, perfetti per l’occasione sono i mono ombretti Chanel Ombre Essentielle, disponibili in tutte le nuance richieste per ricreare questo look.

Protagonisti sono ovviamente anche il mascara (Revlon Bold Lacquer Length & Volume Mascara in Black in vendita da luglio 2014), che rende lo sguardo profondo e sensuale, e l’eyeliner (indicato è quello della Revlon ColorStay Eye Liner in Black Brown ) usato per contornare tutto lo sguardo (sostituibile anche con la classica matita, da provare quella di Chanel Les Crayon Sourcils Sculpting Eye Pencil in Brun Naturel ).

Labbra con un tocco red cherry

Le labbra sono messe in risalto da un delicato rosso ciliegia che si ottiene con un semplice lip gloss come quello della Revlon Super Lustrous Lipgloss in Berry Allure oppure con il rossetto-matitone ColorBurst Crayon Collection sempre di Revlon.
Per chi ama il rossetto classico ideale è quello di Chanel Aqua Crayon Lip Colour Stick nella tonalità Rosewood.

Mani in primo piano

Mani in primo piano per il Red Carpet di Emma Stone che sceglie uno smalto deciso ma dal mood sofisticato come quello Revlon Nail Enamel in Vixen.

Ti potrebbe interessare anche

Make up

Palette ombretti, i colori da scegliere per l’autunno

Make up

Eye topper: gli ombretti che danno un tocco speciale al vostro sguardo

Ho gli occhi marroni: come mi trucco?
Come mi trucco

Ho gli occhi marroni: come mi trucco?

Mascara semipermanente: costo e quanto dura
Make up

Mascara semipermanente: costo e quanto dura

I rossetti nude più belli dell'autunno
Make up

I rossetti nude più belli dell’autunno

Come mi trucco per andare al cinema
Come mi trucco

Come mi trucco per andare al cinema

Trucco corallo, come risplendere d'estate
Make up

Trucco corallo, come risplendere d’estate

Come mi trucco per andare al mare
Come mi trucco

Come mi trucco per andare al mare

Chin-length bob: il caschetto ritorna alle origini
Hairstyle

Chin-length bob: il caschetto ritorna alle origini

Scopriamo tutti i segreti del chin-length bob, quando il caschetto ritorna alle origini ed è sempre più di moda.

Leggi di più