Come mi trucco a 60 anni

Come mi trucco a 60 anni

Il make up è un mezzo di espressione e non c’è dato anagrafico che tenga. Il trucco a 60 anni è prima di tutto lo specchio della bellezza della donna che lo indossa. Ecco qualche consiglio.

Come mi trucco a 60 anni? Al contrario di quanto si possa pensare, sono tante le idee a cui potersi ispirare per truccarsi dopo i 60. Invecchiare con stile e con eleganza è un diritto di ogni donna e fortunatamente il binomio make up e over 60 non è più un tabù come, invece, lo era un tempo. Chi ha detto, infatti, che non ci si possa truccare quando non si è più giovanissime?

L’importante è evitare l’effetto maschera – ma questo, è bene ricordarlo – a ogni età – e cercare di realizzare un trucco che sia adatto prima di tutto alle caratteristiche delle pelli mature e che, ovviamente, rispecchi in modo raffinato e curato l’allure di ogni donna.

Cominciamo a capire qualcosa in più, partendo dalla realizzazione della base viso, passando poi a qualche consiglio sul trucco occhi maturi e sul trucco labbra sottili, che è solitamente quello che più interessa le donne che hanno superato da un pezzo i primi “anta”.

Ecco tutto quello che c’è da sapere per truccare al meglio una pelle matura quando si è andate oltre i 50 anni e si è ormai entrate nel magico mondo delle (favolose) 60enni.

Base viso: come scegliere il fondotinta per pelli mature e altri consigli

Ogni make up che si rispetti parte dalla realizzazione di una base viso idonea. Ovviamente, il nostro consiglio quando ci si trucca e si ha una pelle matura è quello di curare principalmente la skincare. Oltre all’applicazione della propria crema viso antirughe è fondamentale preparare la pelle al trucco effettuando con regolarità delle maschere di bellezza ad hoc, che mirano a idratare la pelle in profondità. Una maschera viso rassodante e liftante, nutriente e idratante, è l’ideale prima di un trucco pelle matura. Ultimati questi passaggi è possibile procedere con la stesura del fondotinta.

Qualsiasi fondotinta over 50 dovrebbe rispondere a caratteristiche ben precise e prima di tutto distinguersi per una texture idratante e che non secchi la pelle, onde evitare il rischio di mettere in evidenza in modo antiestetico screpolature, aree di secchezza e rughe di espressione (e non). Scegliere un fondotinta cremoso può essere un’ottima soluzione, mentre sono da evitare i fondotinta in polvere. Anche la cipria può creare problemi sulla pelle matura: se si hanno problemi di lucidità nella zona T, però, è possibile spolverarne un velo solo dove necessario, scegliendo una cipria idratante e leggera. Anche per quanto riguarda terra e blush sarebbe preferibile adoperare prodotti in crema o comunque non abbondare con le texture polverose.

Trucco occhi cadenti: come realizzarlo e quali prodotti usare

Come mi trucco a 60 anni gli occhi? Un trucco occhi anti età che si rispetti è finalizzato prima di tutto a conferire allo sguardo un aspetto fresco, riposato, disteso e più giovane. Si parte dalla stesura dell’ombretto, da applicare sfumandolo verso l’alto, quasi come a voler “liftare” il viso con il trucco. L’eyeliner può essere di grande aiuto, così come la realizzazione di una riga sottile di matita o di kajal lungo la rima superiore, da sfumare sapientemente con un pennellino sempre verso l’alto e verso l’esterno.

Da evitare, per quanto riguarda il mascara nero: meglio il mascara marrone, dall’effetto più naturale e meno cupo per lo sguardo. Proprio per questo motivo è preferibile adoperare in generale ombretti e prodotti per il trucco occhi dai colori chiari e luminosi, rifuggendo invece gli smokey eyes scuri e i make up troppo intensi e carichi che rischiano di appesantire lo sguardo. Anche i colori pastello e i glitter sono da evitare, in quanto non si addicono a una donna dal fascino maturo.

Per quanto riguarda le texture, sono da preferire gli ombretti in crema, che tendono a mettere meno in evidenza le rughette delle palpebre rispetto a quelli polverosi. Così come per il trucco viso, consigliamo di preparare l’area del contorno occhi con una skincare ad hoc prima di procedere con l’applicazione di qualsiasi prodotto.

Trucco labbra sottili per pelli mature: quali rossetti scegliere

Partiamo da un presupposto fondamentale. Non esistono regole fisse nel make up, ma seguendo alcuni piccoli e preziosi accorgimenti è possibile non commettere strafalcioni di stile. Per quanto riguarda il trucco labbra delle donne mature, è bene dire che lo scopo principale dovrebbe essere quello di far apparire le labbra – sottili, meno turgide e polpose a causa dell’avanzare degli anni – più piene e carnose. Per farlo è importante saper scegliere i prodotti giusti.

I rossetti idratanti e cremosi sono quelli più indicati allo scopo, mentre vi invitiamo a evitare l’applicazione di tinte labbra o di rossetti liquidi opachi che finirebbero per mettere in evidenza eventuali pellicine – se avete le labbra secche – e quelle antiestetiche rughe del contorno labbra che i medici estetici chiamano “codice a barre”. Prima di applicare qualsiasi rossetto, procedete idratando bene le labbra con un balsamo apposito ed effettuando uno scrub labbra per prepararne la superficie.

Per quanto riguarda, invece, i colori, via libera alla vasta gamma dei nude e dei rosa, mentre sono da rifuggire le tonalità sgargianti come il fucsia. Il rosso, ovviamente, essendo un grande classico del make up è un must a ogni età. Rossetto rosso dopo i 60 anni? Per noi è sì.

Tips e consigli per un trucco over 60 elegante e importante

Se vi occorre un make up per un’occasione elegante e formale, cercate di non strafare. Meglio un trucco semplice, ma curato nel dettaglio e raffinato nella scelta dei prodotti utilizzati. Il trucco cerimonia da signora perfetto è quello che ne valorizza la naturale bellezza. Utilizza colori neutri e valorizza la luminosità dell’incarnato mediante qualche piccolo tocco di blush rosato e di illuminante.

Se avete una pelle matura ma grassa – ebbene sì, può succedere – fissate sempre il vostro make up con uno spray fissante per il trucco. In questo modo vi assicurerete una tenuta perfetta per tutto il giorno. Non esagerate, invece, con l’applicazione della cipria, che farebbe sembrare il vostro viso più vecchio e segnato.

Naturalmente i nostri sono solo consigli. Quando l’età avanza, diventa difficile individuare una tipologia di make up che sia in grado di valorizzare al meglio un volto maturo. Quindi, come mi trucco a 60 anni? Ogni donna è libera di truccarsi come vuole e a qualsiasi età.



Come mi trucco per andare a scuola
Come mi trucco

Come mi trucco per andare a scuola

Come truccarsi con la mascherina
Come mi trucco

Come truccarsi con la mascherina

Come mi trucco con l'abbronzatura
Come mi trucco

Come mi trucco con l’abbronzatura

Come mi trucco per il pranzo di Natale
Come mi trucco

Come mi trucco per il pranzo di Natale

Come mi trucco

Come mi trucco a Capodanno

Ho gli occhi marroni: come mi trucco?
Come mi trucco

Ho gli occhi marroni: come mi trucco?

Come mi trucco per andare al cinema
Come mi trucco

Come mi trucco per andare al cinema

Come mi trucco per andare al mare
Come mi trucco

Come mi trucco per andare al mare

Skincare post estate, come mantenere l'abbronzatura
Skincare

Skincare post estate, come mantenere l’abbronzatura

Skincare post estate: i consigli per mantenere l’abbronzatura e farla durare più a lungo con una beauty routine studiata ad hoc.

Leggi di più