Il trucco di Jennifer Lawrence

Ecco alcuni consigli per ricreare un make up luminoso, naturale e setoso come quello della bella attrice di Hunger Games

Smokey Eyes colori naturali
Smokey Eyes colori naturali
  • Smokey Eyes colori naturali
  • Rouge Baume di Dior
  • Ombretti grigio chiaro e scuro
  • Mat Velvet Make Up For Ever
  • Mascara
  • Trucco sempre soft
  • Qui in versione più sofisticata
  • Sul red carpet
  • In 'Una folle passione'
  • Lip gloss rosa
  • Il trucco anni '20 nel film 'Una folle passione'
  • Fondotinta fluido
  • Color Elixir rose redefined
  • Cipria in polvere di Clinique
  • Blush Naturale di Deborah Milano
  • 3D Lash Mascara di Rimmel
  • Prodotti per un trucco natural

Davanti alla macchina da presa oppure sotto i riflettori del red carpet, la bella attrice americana Jennifer Lawrence punta sempre a un make up very natural, senza osare nuance forti ma scegliendo toni piuttosto raffinati e molto, molto femminili. Il tocco finale è dato dai meravigliosi capelli biondi che, lunghezza anni ’20 oppure tagliati corti, incorniciano un volto ogni volta ricercato ma mai eccessivo.

Un trucco retrò

Nel film ‘Una folle passione’, nel quale ha recitato accanto all’affascinante Bradley Cooper, Jennifer Lawrence ha incantato il pubblico grazie a un viso ‘pulito’, merito della sua pelle radiosa e di un make up stile anni ’20 che l’hanno resa perfetta nella parte che ha interpretato, l’intensa e drammatica Serena Shoes. Il viso perfettamente incorniciato dalle onde color miele dei capelli, sguardo intenso con lo smokey eyes nelle nuance del nero e del grigio, sopracciglia sottili ma ben definite. Sulle guance appena un accenno di blush rosato, più in risalto le labbra marcate da un color ciliegia che le mette in risalto ma senza esagerare, senza stonare con il make up generale del viso. Un trucco al quale evidentemente Jennifer Lawrence è affezionata, dal momento che l’ha riproposto sul red carpet di Londa, con lo smokey eyes in versione più chiara, tra il nude e il rosato, e le labbra color pesca.

Come copiare il make up di J-Lawrence

Madre natura è stata estremamente generosa con l’attrice, a partire dalla pelle visibilmente setosa. Partiamo da un pulizia e idratazione profonde, copriamo eventuali occhiaie con un correttore applicato con il pennello e scegliamo un fondotinta opacizzante effetto velluto, per esempio Mat Velvet + di Make Up Forever. o anche Sephora.Sulle gote un fard setoso che potremo sfumare per avere l’intensità desiderata, per esempio il Natural Blush di Deborah disponibile in sei tonalità diverse: se hai colori simili alla Lawrence, scegli quello color pesca. Per far risaltare lo sguardo, ombretti dal grigio scuro al pesca passando per il grigio chiaro e il rosato. Perfetto Make Uparty di Diego Della Palma oppure i colori della Pulp Fiction Palette di Urban Decay.  Per evidenziare l’attaccatura delle sopracciglia possiamo usare una matita beige con un pratico sfumino, waterproof è meglio. Ciglia al massimo ma senza grumi con il mascara 3D Lash Mascara di Rimmel. Labbra ricche con Rouge Baume di Dior, sempre restando sulle nuance del pesco e del rosa per una bocca ‘sorbetto’. Proviamo anche Color Elixir in Rose Redefined di Maybelline. Tocco finale una cipria compatta, luminosa e opacizzante.


Vedi altri articoli su: Come mi trucco | Make up |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *