Tagli capelli ricci, le tendenze del 2019

Tagli capelli ricci, le tendenze del 2019

Scopriamo le tendenze del 2019 per quanto riguarda i tagli per i capelli ricci.

Quali saranno le tendenze del 2019 per i tagli dei capelli ricci? Scopriamo cosa gli hair stylist hanno in mente per valorizzare capelli e boccoli.

Il 2019 è l’anno dei ricci!

I più famosi hair stylist hanno innalzato a vera star il capello riccio, ideando tagli, colori e acconciature per renderlo il vero protagonista del 2019.

Scopriamo quali sono le tendenze del 2019 per i tagli dei capelli ricci.

Tagli capelli ricci: il naturale
Il capello riccio al naturale sarà il vero trend dell’anno appena iniziato.

Non importa quale sia la lunghezza, l’importante è che il riccio sia definito in maniera naturale e non sembri artefatto, come, per intenderci, per effetto di una brutta permanente stile anni ’80.

I tagli che rendono al meglio sono quelli scalati, che alleggeriscono il peso dei capelli e esaltano la naturalità del boccolo.

Tagli per capelli ricci: il taglio medio
Il taglio medio si presta a tante soluzioni. Che ne dite del bob?

Anche chi ha i capelli ricci può osare il caschetto e a seconda della posizione della riga, centrale o laterale, permette di sfoggiare ogni giorni look diversi.

Per renderlo ancora più moderno, potete giocare con delle schiariture: sapienti colpi di sole illumineranno al meglio il taglio, rendendolo unico.

Tagli per capelli ricci: il taglio corto
Sicuramente la più rock tra le proposte del 2019, il taglio corto è decisamente il più originale.

I capelli possono essere appena oltre le orecchie, oppure corti corti, per un look che non ammette compromessi.

In questo caso, una tinta strong (rossa, viola o platino) rende il tutto ancora più deciso.

Decisamente romantica, invece, la proposta che prevede una lunghezza maggiore sul davanti, caratterizzata da un mosso più morbido e un taglio corto sulla nuca.

Tagli per capelli ricci: il taglio lungo
Come portare i capelli lunghi nel 2019? Con un taglio leggermente scalato, che assicuri leggerezza alle onde, meglio se ben definite e curate.

Il tocco in più? La frangia, che diventa un morbido ciuffo che accarezza il viso.

Capelli in salute
Il capello riccio è un capello esigente, che richiede in genere cure particolari, per non diventare secco e crespo.

Necessita di prodotti specifici, che sappiano b il fusto e siano leggeri per sorreggere il boccolo, quindi no a texture che appesantiscano il riccio.

Sì invece a shampoo dalla formula idratante, all’utilizzo del balsamo per capelli ricci e della maschera, che deve essere nutriente e leggera.

Anche lo styling è importante: sono consigliate le mousse specifiche per capelli ricci, che aiutano il boccolo a rimanere morbido e flessibile e non rinunciate a un tocco di olio sulle punte, per renderle lucide e definite.


Vedi Anche


Ti potrebbe interessare anche

Accessori capelli: tutti i trend del momento
Hairstyle

Accessori capelli: tutti i trend del momento

Il castano ramato è tra le tinte di tendenza dell'estate
Hairstyle

Il castano ramato è tra le tinte di tendenza dell’estate

Capelli estate 2019: idee per acconciature
Hairstyle

Capelli estate 2019: idee per acconciature

Selena Gomez
Hairstyle

Trecce capelli: le acconciature più belle delle star

Capelli al vento
Hairstyle

Capelli e inquinamento, 5 gesti per proteggerli

blake-lively-dior-show-entertainment-tonight
Hairstyle

Come schiarire i capelli: dallo shatush al degradé, tutte le tecniche

Lush lancia 4 nuovi shampoo solidi eco-friendly
Hairstyle

Lush lancia 4 nuovi shampoo solidi eco-friendly

Frangia: a chi sta bene?
Hairstyle

La micro frangetta: un trend del 2019

Skincare

Prodotti di bellezza solidi: un beauty trend ecologico e pratico

Funzionali e amici dell’ambiente, i cosmetici solidi rappresentano un trend sempre più diffuso tra le consumatrici. Ecco tutto quello che c’è da sapere e quali sono i vantaggi e gli svantaggi del loro utilizzo.

Leggi di più