La nuova moda di tingersi i capelli con colori vivaci, ma che vengono eliminati con un semplice shampoo

Hair Chalk: i prodotti fai da te per capelli multicolor

La moda degli ombretti per capelli è nata negli anni 90′, ma è solo ora che il trend spopola anche tra le star. Da L’Oréal a Kiko, i prodotti fai da te con applicazione semplicissima

La moda di colorarsi i capelli nasce negli anni 90, ed oggi ritorna di moda tra star e blogger, che sfoggiano look ipercolorati con l’arcobaleno tra i capelli, da intere chiome a  piccole ciocche in grado di creare effetti davvero particolari. Dal viola al verde le tinte scelte sono molte ed è possibile cambiarle spesso proprio perché essendo temporanee non provocano danni ai capelli. Grazie alle star che questo trend ha preso piede, a partire da Lady Gaga, immancabile regina del trasformismo, che avrà cambiato un centinaio di colorazioni in brevissimo tempo; per poi passare a Katy Perry, che alternava chiome verdi a ciocche viola. Anche Lil’ Mama in diverse occasioni ufficiali è stata vista con un caschetto verde mela per poi passare ad uno turchese. La scelta del colore è personale, ma come accade per l’abbigliamento meglio optare per una colorazione che vada ad esaltare la carnagione ed il viso in generale. In commercio non sono moltissime le case cosmetiche che propongono trattamenti fai da te, ma tra le più famose troviamo L’Oreal, Kiko, e Sephora.

Fai da te

L’Oréal offre una vasta gamma di colorazioni temporanee composta da ben 8 tonalità (3 dai toni naturali e 5 colori fluo) per adattarsi al meglio a basi scure o chiare. Questo prodotto va ad integrarsi con il colore dei capelli rendendo l’effetto finale diverso per ogni persona, sulle basi chiare i colori risulteranno più accesi, diversamente per le basi scure il colore sarà meno brillante. L’applicazione deve essere effettuata con capelli puliti ed asciutti e la durata è variabile. L’Oréal garantisce 7 lavaggi, ma in ogni caso la durata è soggettiva e legata alla frequenza con cui saranno lavati i capelli. Ad ogni lavaggio la colorazione diminuirà di intensità fino a sparire completamente. Ideale per creare una colorazione uniforme senza sfumatura.

Diversamente, Kiko propone una colorazione in polvere, disponibile in tre colori (rosa, lilla ed azzurro), che si applica come un ombretto che viene eliminato al primo shampoo. Ideale per chi ha voglia di  provare la colorazione anche per una sola serata. Per intensificare la tonalità sarà necessario passare più volte le cialde sui capelli e data la formulazione in polvere a differenza della “tinta” L’Oreal permette di creare delle sfumature di colore, una sorta di shatush effetto rock star.

Purtroppo impossibili da trovare sul mercato italiano, ma si possono acquistare solo via web le cialde di Sephora, che propone una vasta gamma di tonalità scure e chiare per adattarsi a qualsiasi chioma.



Strobing capelli
Hairstyle

Strobing capelli: cos’è e come si fa sui capelli scuri

Strappare i capelli bianchi
Hairstyle

Strappare i capelli bianchi: meglio tagliarli o strapparli?

Bigodini come metterli anche con capelli corti
Hairstyle

Bigodini: come metterli anche con i capelli corti

Lavare i capelli senza shampoo
Hairstyle

Lavare i capelli senza shampoo: ecco come lavarli

Bagno di colore: come colorare i capelli biondi e scuri
Hairstyle

Bagno di colore: come colorare i capelli biondi e scuri

Acconciature con foulard
Hairstyle

Acconciature con foulard: come mettere il foulard in testa

3 cose da sapere prima di tingersi i capelli in estate
Hairstyle

3 cose da sapere prima di tingersi i capelli in estate

5 acconciature per l'estate che potete fare da sole
Hairstyle

5 acconciature per l’estate che potete fare da sole