Frangia corta: i look cui ispirarsi

Frangia corta: i look cui ispirarsi

Avete voglia di cambiare look? Cominciate dai capelli, tagliate la frangia come vuole la tendenza 2019. Qui tutte le frange e gli stili a cui ispirarsi!

Frangia mini, è questo il trend capelli 2019.

Con i primi mesi dell’anno iniziano a diffondersi le tendenze annunciate, soprattutto quelle che riguardano il look: capelli con frangia, che ritorna fieramente alla ribalta non nella sua versione più blasonata ma in quella cortissima, lievemente orientale.

Per questo, se avete due occhioni a mandorla, non potrete desistere allo zac – zac di un taglio di forbici!


Ma vediamo meglio come, dove e con che incidenza la frangia è tornata ad essere protagonista indiscussa.

Frangette in passerella

Non sono tutte uguali ma ricorrono sulle passerelle come una sorta di cifra stilistica trasversale, comune ai brand di moda più noti.

E proprio queste frangette hanno il potere di rendere le modelle meno diafane dando loro un aspetto più terrestre, a tratti scompigliato.

Potremmo addirittura immaginare che, prima della sfilata, abbiano lottato e vinto una battaglia. E in un asse temporale passato, viene in mente Giovanna D’Arco e la sua frangetta.

Sì perché, a ben rispolverare nelle memorie iconiche femminili, Giovanna D’Arco è stata una delle prime a sfoderare una frangetta mini.

frangia
Giovanna D'arco, tra le prime donne con la frangetta mini.

Ma tornando alla moda, citiamo tutte le frange corte apparse in passerella:

• le modelle Gucci ostentano frangette stile nerd
Haider Ackermann, tramite le frangette delle sue indossatrici, omaggia David Bowie
• anche Prada e Miu Miu ricorrono alla frangia
• sui volti delle modelle di Dries Van Noten, le frange mini incorniciano visi ed espressioni serafiche. Lo sguardo punta al lato estremo della sala o della passerella
• le frange sono anche sulle passerelle di Euro, Annakiki, Giambattista Valli e accompagnano lo stile esotico degli abiti di Mugler
• nelle modelle di Givenchy P/E 2019 le frange sono molto corte e spostate di lato.

Frange cult che ricorrono

Certamente ispirata agli anni ’70 è la frangia di Julia Stegner, top model tedesca.

Ci sono vecchie foto che ritraggono una Natalie Portman piccola e con frangetta nel film Leon.

Ma, come anticipato, è proprio un culto quello della frangetta, qualcosa che ritorna prepotente consegnando alle donne un look sbarazzino.

Notiamo questo effetto nella frangia corta di Emma Watson, l’amatissima Ermione: è una frangia irregolare, quasi sfilacciata, presenta dei “vuoti” sulla fronte quasi a voler contraddire il taglio netto e l’ostinazione ad una qualche regolarità.

Oseremmo dire che la frangia piace alle femministe come Emma, conclusione a cui giungiamo tramite una delle foto tratte dal profilo Instagram ufficiale dell’attrice.

Anche Katy Perry sfodera un look fresco con taglio cortissimo e frangia; Emma Roberts, invece, accosta la frangia mini ad un taglio medio stile bob.

Frange e stili differenti

Le tendenze dicono frangia mini ma voi potete adeguare la lunghezza del taglio al vostro modo d’essere. Vediamo insieme tutte gli sfrangiamenti possibili!

Frangia classica: dritta e a tendina, per quelle che amano mettere in risalto gli occhi e che badano alla comodità di un taglio netto ma regolare, pure in funzione dell’asciugatura.

Frangia “Baby gang”: è l’alternativa cortissima, molto trendy e adatta alle donne che non hanno timore dello zac-zac del loro parrucchiere e che amano o, addirittura, ricercano i look più estremi.
La frangia molto corta è esattamente due dita sopra le sopracciglia, si adatta alla perfezione al caschetto, ma può essere portata anche con tagli più lunghi.

Frangia a ciuffo: lievemente posta di lato, è più gentile e meno netta. Qualcuno la lascia più lunga per poterla fermare dietro l’orecchio in quei giorni in cui la “tenda” davanti agli occhi potrebbe diventare noiosa (i giorni incriminati potrebbero essere quelli delle pulizie disperate o dei cambi di stagione, n.d. r.).

Frangia riccia: le donne ricce, oltre ai capricci, hanno la convinzione di non poterci fare molto con quel moto ondoso che sovrasta le loro teste. Invece, no! Oltre a potervi permettere la frangia riccia o ondulata, lo stylist consiglia di lasciare mossi anche i capelli, in perfetto stile revival anni ’50.

Frangia col caschetto: da provare! Che sia un carrè o un long bob, può essere declinata in tanti modi differenti e, soprattutto, ad ogni chioma, anche quelle ricce. L’importante è trovare la lunghezza e la scalatura giusta, giocando sulla frangia, per valorizzarne al meglio la forma.

Frangia con capelli corti: la tendenza di capelli cortissimi comprende il pixie-cut (caschetto corto) ma anche i caschetti sotto le orecchie. Ma è la frangia a renderli davvero trendy: che sia corta, piena, sfilata, a ciuffo, si abbina a tutti i tagli corti.



Capelli effetto bagnato: la tendenza del momento
Hairstyle

Capelli effetto bagnato: la tendenza del momento

Hairstyle

Capelli raccolti: i look a cui ispirarsi

Hairstyle

Capelli biondi corti, i look più belli

Hairstyle

Grassi, sottili o trattati? Fai splendere i tuoi capelli ad ogni età

Accessori per capelli: 3 must dell'autunno
Hairstyle

Accessori per capelli: 3 must dell’autunno

Tendenza colore capelli: cosa andrà di moda in autunno?
Hairstyle

Tendenza colore capelli: cosa andrà di moda in autunno?

Estate e capelli ricci, tutti i tagli
Hairstyle

Estate e capelli ricci, tutti i tagli

5 hair look perfetti per il mare
Hairstyle

5 hair look perfetti per il mare

Borse e occhiaie? Ecco i migliori patch in circolazione
Skincare

Borse e occhiaie? Ecco i migliori patch in circolazione

Borse e occhiaie da paura? Cerchiamo di migliorare la situazione con i patch, cerotti imbevuti di siero ricco di principi attivi, che riducono borse e occhiaie già dopo pochi minuti di applicazione.

Leggi di più