Lo chignon è un hairstyle romantico, elegante e sofisticato che può essere sfoggiato in qualsiasi occasione.

Come fare lo chignon: alto, basso e con treccia

Lo chignon è un hairstyle glamour, semplice e assolutamente versatile. Dal mood chic ed elegante ma che in un attimo può diventare sbarazzino e easy, scopriamo insieme come realizzarlo.

Lo chignon è un’acconciatura semplice, facile da realizzare e perfetta da sfoggiare in qualsiasi occasione, perché può essere formale e rigorosa se lo chignon è alto e ben tirato, oppure easy e sbarazzina se basso e morbido.

Un vero e proprio passepartout, veloce e soprattutto molto facile da realizzare, richiede solo un minimo di manualità.

Esistono diverse tipologie di chignon: quello alto, ben tirato e rigoroso, quello basso e morbido e, ultimo ma non ultimo, quello con treccia, decisamente classico e molto romantico.

Chignon alto

Lo chignon alto, dal mood rigoroso, è perfetto da sfoggiare in occasione di eventi eleganti, che richiedono un outfit formale.

Per realizzare questo hairstyle bisogna prestare attenzione nel sistemare tutte le ciocche, perché il risultato deve essere perfetto e la chioma ben tirata.

Come realizzarlo? Il primo step è la coda di cavallo da realizzare alta, ben tirata e pettinata; successivamente, bisogna dividere la coda in due parti e iniziare a girare le ciocche, una alla volta, intorno all’elastico cercando di raccogliere tutta la chioma e fermando i ciuffi ribelli con le forcine.

Chignon basso

Lo chignon basso, morbido e spettinato, è l’hairstyle perfetto per tutte le occasioni, in quanto dona quel tocco di eleganza in più ideale per una serata glamour ma, al tempo stesso, lo si può sfoggiare anche in occasioni informali, con un outfit più easy e sporty.

Per realizzare questa acconciatura basta legare i capelli in una coda bassa, per poi arrotolarla su se stessa a mo’ di spirale, per dare maggiore movimento alla chioma.

Questo hairstyle è ideale per chi ha capelli sottili, perché dà volume a tutta la chioma. Il consiglio beauty, da mettere in atto in occasione di una serata elegante, è quello di lasciare una ciocca libera di lato, liscia e morbida, a incorniciare il volto.

Chignon con treccia

Per una serata romantica e per chi desidera sfoggiare un look chic e sofisticato, perfetto è lo chignon con treccia.

Come si realizza questa acconciatura? Iniziate con una treccia centrale che poi andrà arrotolata fino a creare lo chignon, oppure, altro metodo un po’ più complicato consiste nel dividere i capelli in due ciocche che poi andranno arrotolate dietro la nuca e unite con un elastico.

Successivamente, partendo dall’elastico e scendendo verso il basso, realizzate altre due classiche trecce che poi dovrete raccogliere e fissare dietro la testa con delle forcine.

Un hairstyle decisamente femminile e sofisticato da sfoggiare in occasioni eleganti e che può essere arricchito e valorizzato con applicazioni di fiori, coroncine e punti luce.


Vedi Anche


Ti potrebbe interessare anche

Accessori capelli: tutti i trend del momento
Hairstyle

Accessori capelli: tutti i trend del momento

Il castano ramato è tra le tinte di tendenza dell'estate
Hairstyle

Il castano ramato è tra le tinte di tendenza dell’estate

Capelli estate 2019: idee per acconciature
Hairstyle

Capelli estate 2019: idee per acconciature

Selena Gomez
Hairstyle

Trecce capelli: le acconciature più belle delle star

Capelli al vento
Hairstyle

Capelli e inquinamento, 5 gesti per proteggerli

blake-lively-dior-show-entertainment-tonight
Hairstyle

Come schiarire i capelli: dallo shatush al degradé, tutte le tecniche

Lush lancia 4 nuovi shampoo solidi eco-friendly
Hairstyle

Lush lancia 4 nuovi shampoo solidi eco-friendly

Frangia: a chi sta bene?
Hairstyle

La micro frangetta: un trend del 2019

Skincare

Ecco come arrivare preparati all’abbronzatura

Arrivare preparati all’abbronzatura è semplice, basta seguire alcuni step e una beauty routine per una pelle baciata dal sole!

Leggi di più