Cara Delevingne

Capelli biondi e sopracciglia scure: come li portano le star

Cara Delevingne e Rita Ora hanno reso attuale il look delle dive anni Cinquanta. Le sopracciglia dark definiscono ed esaltano il viso delle bionde

Il contrasto sopracciglia scure/capelli biondi è tornato prepotentemente alla ribalta grazie – se ci fosse bisogno di dirlo – a Cara Delevigne, la modella che da qualche anno ha conquistato le passerelle e le copertine di tutto il mondo. Il look era un classico degli anni Cinquanta, la mitica Marylin Monroe e l’attrice Jayne Mansfield hanno reso questo look iconico. La cantante Gwen Stefani è diventata famosa per i suoi capelli biondo platino e le sopracciglia scure e ora anche la star Rita Ora e Miley Cyrus sono diventate delle affezionate dello stile.

E se il look potrebbe apparire un po’ troppo “forte” e difficile da portare, in realtà proprio queste celebrities dimostrano come il contrasto doni alle bionde un “punto focale” sul viso. In questo modo il mascara e l’eyeliner, solitamente indispensabili per le bionde che altrimenti rischiano di apparire leggermente “slavate”, possono essere riservati alle occasioni speciali. Il look non è perfetto solo per le rock star o per chi ha un animo “trasgressivo”. Michelle Williams, nella campagna pubblicitaria di Louis Vuitton, dimostra che può essere anche molto classy e ladylike, perché il contrasto aiuta a definire le caratteristiche del viso.

Replica il look

Ecco qualche consiglio per le bionde che desiderano le sopracciglia scure o per le more che vogliono diventare bionde.

1. Le sopracciglia devono essere in forma

Se avete intenzione di sfoggiare il look sopracciglia scure/capelli chiari, le vostre sopracciglia devono avere una bella forma. Questo significa che, se sono troppo sottili, è meglio farle crescere e poi definirle in base alla linea del viso. Se occorre, non esitate a usare prodotti specifici per ritoccarle: tante case cosmetiche propongono kit per sopracciglia completi di pinzette, ombretti, matite e gel studiati appositamente.

2. Usate il make up

C’è una ragione per cui Gwen Stefani porta sempre il rossetto rosso e Rita Ora resta fedele alla linea di eyeliner nero: il make up non solo fa apparire più curate ma aiuta i lineamenti a spiccare. È molto importante bilanciare il contrasto sopracciglia/capelli e fare in modo che gli occhi e le labbra non si “perdano”.

3. Mantenete al minimo la ricrescita

Regolari soggiorni dal parrucchiere possono essere estenuanti e costosi, ma questo tipo di look richiede attenzioni costanti. Siccome la ricrescita rischia di apparire di una tonalità troppo simile a quella delle sopracciglia, rischierete di apparire un po’ troppo scontate. E se i capelli sono tinti, ricordatevi di far entrare il balsamo nella vostra beauty routine, soprattutto se usate il ferro per capelli, così da mantenere le ciocche bionde il più possibile idratate e nutrite.



Strappare i capelli bianchi
Hairstyle

Strappare i capelli bianchi: meglio tagliarli o strapparli?

Bigodini come metterli anche con capelli corti
Hairstyle

Bigodini: come metterli anche con i capelli corti

Lavare i capelli senza shampoo
Hairstyle

Lavare i capelli senza shampoo: ecco come lavarli

Bagno di colore: come colorare i capelli biondi e scuri
Hairstyle

Bagno di colore: come colorare i capelli biondi e scuri

Acconciature con foulard
Hairstyle

Acconciature con foulard: come mettere il foulard in testa

3 cose da sapere prima di tingersi i capelli in estate
Hairstyle

3 cose da sapere prima di tingersi i capelli in estate

5 acconciature per l'estate che potete fare da sole
Hairstyle

5 acconciature per l’estate che potete fare da sole

Capelli grassi cause e rimedi
Hairstyle

Capelli grassi: cause e rimedi per capelli e cuoio capelluto