Bronde Look

Bronde: il nuovo biondo

Il nuovo hair color perfetto per chi non desidera stravolgere completamente il look ma vorrebbe un po’ di luce. Ecco il bronde, colore dell’anno, e la tecnica per realizzarlo.

Il colore dell’anno è un “ibrido”composto da due parole e due tonalità. Si chiama bronde, ovvero fusione di “blonde” e “brown”. Proprio questo è il nuovo colore sfoggiato da numerose celebrities. Perfetto per le castane che vogliono avventurarsi nel territorio delle bionde senza però diventarlo, perché il bronde tende a portare un tocco di luce sui capelli scuri, per un look che si sposa alla perfezione con la stagione estiva.

Il biondo che incontra il castano

La perfetta tonalità a metà strada fra biondo e castano è diventata popolare per la prima volta nel 2007, quando la supermodel Gisele Budchen l’ha sfoggiata sui suoi lunghi capelli naturalmente mossi. Da quel momento il trend non è stato abbandonato e molte star more si sono lasciate sedurre dal bronde, perché si sa: quando il treno della moda passa, le star sono già a bordo. Jessica Alba e Jennifer Aniston sono delle vere affezionate, ma anche vip famose per le chiome scure, come Khloe Kardashian e Natalie Portman, si sono prima lasciate sedurre dallo shatush per poi passare al bronde.

Come si realizza

La chiave per ottenere la sfumatura perfetta di bronde è schiarire i capelli decolorando delle ciocche selezionate partendo dalla nuca. Il trucco è usare due diverse tonalità così che il risultato sia il più naturale possibile per un effetto iper voluminoso. Il bronde regala ai colori scuri profondità e dimensione. Il risultato sarà così naturale che non passerete di certo per quelle che hanno tentato di diventare bionde senza successo. La tecnica richiede l’abilità di un hairstylist che possa scegliere le tonalità perfette per voi e che provveda affinché non si crei uno stacco troppo netto tra radici e punte. Il risultato ottimale è raggiunto quando la vostra chioma sembrerà la piacevole conseguenza di una lunga vacanza al mare. La particolarità di questo colore è che bilancia e si equilibra bene con la tonalità della pelle. Per questo è importante che prima discutiate con il vostro hairstylist di fiducia se volete ottenere il miglior bronde possibile.

L’Oreal

I saloni e gli esperti di colore del brand L’Oréal propongono il bronde fra gli it-look del 2014. Il vantaggio di questa tecnica è che si adatta universalmente a qualsiasi carnagione e gli esperti L’Oréal sapranno indirizzarvi verso la tonalità che meglio si armonizza con la vostra pelle, sia che abbiate una cute chiara come Rosie Huntington-Whitley, sia che siate ambrate come Jennifer Lopez o Nicole Scherzinger. Il color bronde si sposa perfettamente con le lunghezze xxl ma anche se amate i tagli corti è possibile realizzarlo, Jennifer Lawrence ne è l’esempio perfetto. La chiave di volta per ottenere la sfumatura adatta a voi è colorare a mano le ciocche, assicurandosi che la tinta sia più leggera nella sezione centrale, piena sulle lunghezze e mai troppo contrastante con le radici.



Strappare i capelli bianchi
Hairstyle

Strappare i capelli bianchi: meglio tagliarli o strapparli?

Bigodini come metterli anche con capelli corti
Hairstyle

Bigodini: come metterli anche con i capelli corti

Lavare i capelli senza shampoo
Hairstyle

Lavare i capelli senza shampoo: ecco come lavarli

Bagno di colore: come colorare i capelli biondi e scuri
Hairstyle

Bagno di colore: come colorare i capelli biondi e scuri

Acconciature con foulard
Hairstyle

Acconciature con foulard: come mettere il foulard in testa

3 cose da sapere prima di tingersi i capelli in estate
Hairstyle

3 cose da sapere prima di tingersi i capelli in estate

5 acconciature per l'estate che potete fare da sole
Hairstyle

5 acconciature per l’estate che potete fare da sole

Capelli grassi cause e rimedi
Hairstyle

Capelli grassi: cause e rimedi per capelli e cuoio capelluto