Come proteggere la pelle del viso dal freddo: consigli, rimedi e prodotti

Come proteggere la pelle del viso dal freddo: consigli, rimedi e prodotti

Come proteggere la pelle del viso dal freddo: tutti i consigli, i migliori rimedi naturali e i prodotti da preferire per la skincare.

-
01/12/2021

Sapere come proteggere la pelle del viso dal freddo è molto importante, perché sono tanti i danni che le basse temperature possono arrecare allo stato di salute della nostra pelle e, di conseguenza, anche all’aspetto del viso.

Prima di tutto, è bene tenere presenti alcuni accorgimenti che riguardano lo stile di vita, dai cibi alleati della pelle in inverno all’assunzione adeguata di liquidi durante il periodo freddo. Ovviamente, poi, è la skincare routine a fare la differenza e a salvaguardare la pelle ritemprandola dallo stress subito a causa di pioggia, vento e gelo.

Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere su come proteggere la pelle del viso dal freddo: i consigli di cui fare tesoro, gli ingredienti e gli attivi su cui puntare e tanti altri tips utili alla portata di tutte.

proteggere dal freddo

Gli effetti del freddo sulla pelle del viso

Proteggere la pelle del viso dal freddo è fondamentale perché le basse temperature mettono a dura prova l’equilibrio del microbioma cutaneo causando danni anche importanti. Il freddo, in sostanza, provoca un restringimento dei vasi sanguigni da cui scaturisce una minore ossigenazione dei tessuti cutanei. Di conseguenza, il ricambio cellulare rallenta, la pelle diventa molto secca e opaca, screpolandosi con facilità e presentando spesso rossori diffusi.


Leggi anche: Sole: come preparare la pelle per un’abbronzatura al top

Il freddo, inoltre, altera il film idrolipidico della pelle, ossia quel velo superficiale di sebo e acqua che protegge l’epidermide fungendo da vera e propria barriera protettiva naturale contro gli agenti esterni. Quando questo strato viene attaccato dal freddo si indebolisce e la pelle, al di sotto, si disidrata e si assottiglia. Specialmente in aree molto delicate come gli angoli della bocca o i lati del naso, infatti, la pelle finisce addirittura per spaccarsi, tra taglietti e fessure che risultano difficili da gestire e molto fastidiosi.

Non è il solo freddo a causare tutto questo, ma anche gli improvvisi sbalzi di temperatura. Passare dall’esterno a un ambiente interno molto riscaldato, per esempio, è un comportamento rischioso. Anche il vento porta alla disidratazione della pelle, facendola screpolare e irritare notevolmente.

Come proteggere la pelle del viso dal freddo: i consigli da seguire

Sono tanti i rimedi da attuare per difendersi dal freddo e proteggere la pelle dalle aggressioni esterne. Si tratta sia di rimedi beauty – che competono principalmente la scelta dei giusti prodotti per la skincare – che di accorgimenti che riguardano le nostre abitudini.

Coprirsi bene e proteggersi anche dall’interno

Specialmente se si soffre molto il freddo o se si vive in una zona parecchio ventosa, è utile coprirsi per bene. Indossate sciarpa e cappello, evitate di esporvi alle intemperie se possibile e cercate di “coccolarvi” anche dall’interno, scegliendo i cibi e le bevande giuste.


Potrebbe interessarti: I prodotti viso per iniziare con sprint il 2021

Per prima cosa, infatti, è fondamentale bere molta acqua. Si consiglia di bere almeno 2 litri di acqua al giorno, eventualmente aiutandosi con infusi e tisane calde, primo su tutti il tè verde. Per quanto riguarda il cibo, è bene adottare un regime alimentare sano ed equilibrato, garantendo alla pelle e all’intero organismo il giusto apporto di vitamine e di nutrienti.

Tra gli alimenti “alleati” della pelle in inverno o nel cambio di stagione ci sono sicuramente tutti quelli ricchi di omega 3, come mandorle, noci e altra frutta secca, così come i legumi e, tra la frutta, melograni e agrumi.

Attenzione al riscaldamento eccessivo

La tentazione di riscaldare molto la casa, specialmente quando inizia a fare davvero freddo, è irresistibile. In realtà, però, esagerare con il riscaldamento è dannoso per la pelle già provata dalle basse temperature.

Un’aria troppo calda e soprattutto secca disidrata la pelle e la sottopone a ulteriori stress. Quindi, è meglio non eccedere e soprattutto assicurarsi che l’aria in casa sia sufficientemente umida, aiutandosi con degli umidificatori da posizionare sul calorifero o un umidificatore per ambienti elettrico.

Per proteggere la pelle del viso dal freddo mai usare detergenti aggressivi

Nel cambio di stagione in particolar modo e anche quando fa molto freddo è bene prestare attenzione alla scelta dei prodotti skincare giusti. Sono da evitare i detergenti troppo aggressivi che contengono sapone, profumo e alcool. Questi ingredienti, infatti, portano la pelle a disidratarsi e non sono di aiuto.

Bisogna puntare, invece, su formulazioni emollienti, nutrienti e lenitive, idonee a rinforzare la barriera cutanea. In virtù dei classici detergenti schiumogeni, meglio usare un latte detergente. Anche per struccare il viso, vi suggeriamo di mettere da parte struccanti strong in favore di balsami, oli e burri struccanti, altamente nutrienti per la pelle e molto più delicati.

Mai lavare il viso con acqua troppo calda

Quando fa davvero molto freddo, si prova il desiderio di rifocillarsi con una doccia calda oppure lavandosi il viso con acqua dalla temperatura elevata.

Niente più di più sbagliato: l’eccessivo calore priva la pelle del suo naturale film idrolipidico, rendendola ancora più vulnerabile. Preferite sempre l’acqua tiepida per lavare il viso, anche in pieno inverno.

La crema viso perfetta per l’inverno contiene ingredienti anti-freddo

Un ruolo importantissimo è rivestito dalla crema idratante viso, che dovrebbe essere nutriente e molto più ricca rispetto a quella utilizzata nel resto dell’anno.

Tra gli ingredienti da preferire contro il freddo ci sono l’acido ialuronico e la glicerina, così come oli e burri vegetali ricchi di acidi grassi essenziali. Possono essere di sollievo alla pelle disidratata dal freddo anche estratti naturali come quelli di calendula e malva, addolcenti e lenitivi.

La protezione solare va usata anche con il freddo

Anche in inverno, è bene usare ogni giorno una crema viso con protezione solare. Ne esistono di apposite per l’utilizzo in città: queste non proteggono solo dai raggi UVA e UVB, tra i più grandi nemici della nostra pelle, ma dispongono anche di speciali filtri antinquinamento che potenziano la barriera cutanea.

Primer viso e trucco a cosa serve
Primer viso e trucco a cosa serve

Il make up fa da barriera contro il freddo

Non stiamo parlando di una full-face, ma anche solo di un velo di fondotinta o di cipria. Applicare il make up, specialmente in termini di base viso, può rivelarsi un valore aggiunto ed essere molto utile per proteggere la pelle dal freddo.

L’utilizzo di questi prodotti, in particolare se cremosi e quindi idratanti e nutrienti, è un ulteriore aiuto contro le aggressioni degli agenti esterni come vento, pioggia e neve.

Facendo tesoro di questi semplici ma preziosi accorgimenti è possibile tenere al riparo la pelle del viso dagli effetti dannosi del freddo. Il cambio di stagione e la fredda stagione invernale non saranno più un problema.

Maria Teresa Moschillo
  • Scrittore e Blogger