Torta salata alla Ratatouille

Portate in tavola un piatto molto saporito e goloso, ideale per stupire i vostri commensali che la apprezzeranno moltissimo: la torta salata alla Ratatouille!

Torta salata alla Ratatouille

Ecco una ricetta molto stuzzicante e golosa da servire come originale antipasto o come sostanzioso secondo piatto vegetariano: la torta salata alla Ratatouille.

Potete realizzarla usando della Ratatouille avanzata e tenuta nel frigorifero, al massimo per un paio di giorni, dentro a un contenitore a chiusura ermetica oppure preparandola appositamente.

La Ratatouille viene racchiusa in uno scrigno di pasta sfoglia insieme a fette di provola affumicata che la renderanno morbida e filante. Infine viene cotta nel forno.

Quando la taglierete a fette e la servirete sprigionerà tutta la sua fragranza con un gradevole e leggero aroma di affumicato.

Sul fondo della torta salata viene messo del pangrattato. Consiglio di utilizzare del pangrattato tritato molto grossolanamente, meglio se preparato in casa da voi. Ideale è magari utilizzare del pane secco misto come pane di segale, pane ai cereali, pane al sesamo, pane casereccio etc.

Se volete rendere la torta salata ancora più stuzzicante, potete aggiungere delle olive taggiasche snocciolate e dei capperi di Pantelleria dissalati. Se poi non siete vegetariani, arricchitela anche con qualche filetto di acciuga sott’olio.

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 35 minuti

Ingredienti

  • 1 confezione pasta sfoglia
  • 350 g ratatouille
  • 3 cucchiai pangrattato
  • 200 g Provola affumicata tagliata a fette

Preparazione

  1. Srotolate la pasta sfoglia e disponetela in una pirofila insieme alla sua carta da forno. Ricoprite il fondo con il pangrattato.

  2. Fate un primo strato versando metà della Ratatouille all’interno della pasta sfoglia.

  3. Quindi fate uno strato intermedio con tutte le fette di provola affumicata.

  4. Infine realizzate un ultimo strato con tutta la Ratatouille rimasta.

  5. Ripiegate verso l’interno i lembi della pasta sfoglia.

  6. Mettete la torta salata nel forno già caldo a 200 gradi e lasciate cuocere per 30/35 minuti. Quindi estraete dal forno e lasciate riposare per una decina di minuti. Trasferite la torta salata alla Ratatouille sopra un tagliere o un piatto da portata e servite in tavola tagliandola a fette davanti ai vostri commensali. Buon appetito!!!


Vedi altri articoli su: Consigli di cucina | Cosa Cucino Stasera | Fatto In Casa | Ricette Antipasti | Ricette con Zucchine | Ricette Pasqua | Ricette Secondi Piatti | Ricette vegetariane | Torte Salate |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *