Topinambur in padella

Un contorno facile e veloce ideale per accompagnare carni arrosto o alla griglia e pesci al forno. Provate i topinambur anche al posto delle classiche patate insieme ad un hamburger sia di carne che vegetale di legumi.

Topinambur
Topinambur fatto in padella.

Il topinambur, anche conosciuto come carciofo di Gerusalemme, è un tubero che somiglia alla patata, ma il cui sapore si avvicina molto al carciofo. Qualche anno fa non era semplice reperirlo, mentre oggi è possibile trovarlo facilmente nell’assortimento dei più comuni supermercati.

Essendo particolarmente dolce e tenero e ricchissimo di proprietà benefiche per il nostro organismo, è bene sapere come usarlo in cucina: delizioso se cotto al forno insieme alle patate, squisito se usato come base per un purè, il topinambur è anche un buonissimo ingrediente da utilizzare per la preparazione di eleganti e raffinate vellutate. Il suo sapore si sposa molto bene con i crostacei, ma si accompagna piacevolmente anche a carni arrosto o grigliate.

Oggi vediamo come preparare i topinambur in padella, per un facilissimo e gustoso contorno!

  • Resa: 2 Persone servite
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 20 minuti

Ingredienti

  • 500 grammi topinambur meglio se biologici
  • 1 scalogno tritato
  • 1 ciuffetto di prezzemolo tritato
  • olio, sale e pepe

Preparazione

  1. Preparate prima di tutto una bacinella piena di acqua fredda che vi servirà per tenere in ammollo i topinambur per evitare che anneriscano.
  2. Lavate i topinambur sotto acqua corrente spazzolando la buccia molto bene, quindi disponeteli su un tagliere e tagliateli a pezzi della stessa dimensione. Man mano che li tagliate, mettete i pezzetti di topinambur nella bacinella di acqua.
  3. Scolate i topinambur e asciugateli tamponandoli con un panno da cucina.
  4. Mettete lo scalogno tritato in una padella larga e bassa insieme a 2 cucchiai di olio e fatelo soffriggere per 3 minuti.
    Unite i topinambur e fateli rosolare per 2 minuti.
  5. Aggiungete un mestolo di acqua (o di brodo), allargate i topinambur in modo non siano sovrapposti, coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma bassa per 15 minuti.
  6. Togliete il coperchio, alzate la fiamma e fate dorare i topinambur per 5 minuti.
    Spegnete, salate, pepate, condite con il prezzemolo e servite!


Vedi altri articoli su: Cosa Cucino Stasera | Ricette Contorni | Ricette vegane | Ricette vegetariane | Ricette veloci |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *