Insalata di riso venere con zucchine e gamberetti

Una ricetta facile, ottima sia calda che fredda, che sfrutta le proprietà del riso venere. La cottura è un po' lunga ma il piatto ha poche calorie. Da provare!

Riso venere zucchine gamberetti

L’insalata di riso è uno di quei piatti che piace a tutti. Oggi ve la vogliamo proporre in una veste diversa, ma comunque buonissima, forse anche di più grazie alle presenza del riso venere, un ingrediente facilmente digeribile e con molte proprietà. Siete pronte a scoprire la ricetta del riso venere con zucchine e gamberetti?

Un pasto completo, facile da preparare e a un prezzo contenuto, l’ideale per l’estate. Il riso venere è perfetto anche in inverno ma preferisco utilizzare verdure di stagione in cucina, quindi zucchine in estate e magari in inverno degli spinaci appena saltati in padella in modo che rimangano croccanti.

L’abbinamento zucchine e gamberetti è un classico della tradizione italiana (pensate al risotto zucchine e gamberetti), un sugo delicato che piace anche ai bambini. Magari potrebbero storcere un po’ il naso a vedere i chicchi neri del riso venere ma basterà una cucchiaiata per convincerli.

Ricetta

Questa ricetta può avere alcune varianti. Alcuni per esempio aggiungono i pomodorini pendolini per dare un ulteriore tocco di colore e di sapore al piatto. Altri sostituiscono i gamberetti con il salmone. Se siete vegetariani o vegani potete sostituire il pesce con le vostre verdure preferite: avrete comunque un piatto gustosissimo!

Cottura

Il riso venere ha tempi di cottura un po’ lunghi, circa 40 minuti (sulla confezione trovate tutte le indicazioni). Per dimezzare i tempi utilizzate una pentola a pressione. Il sapore resterà invariato.

Calorie

Il riso venere con zucchine e gamberetti è perfetto per chi è a dieta perché contiene poche calorie. Parliamo di circa 430 Kcal ogni 100 grammi. In più ha pochi grassi e tanti sali minerali e vitamine, soprattutto se preferite la verdura di stagione.

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 5 minuti
  • Cottura: 50 minuti

Ingredienti

  • 400 grammi riso venere
  • 150 grammi zucchine
  • 150 grammi gamberetti
  • 1 cipolla bionda
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale
  • erba cipollina facoltativo

Preparazione

  1. Sciacquate il riso venere sotto l’acqua corrente e cuocetelo in abbondante acqua per il tempo necessario (circa 40 minuti). Scolatelo al dente.
  2. Lavate e tritate la cipolla. Fatela appassire in una padella larga (meglio se avete il wok) con un filo d’olio.
  3. Intanto lavate e tagliate le zucchine. Unite alla cipolla e cuocete per 5 minuti. Fate attenzione che non si brucino.
  4. Aggiungete infine i gamberi e fate cuocere altri 5 minuti. A me piace di più se il condimento è croccante quindi preferisco non cuocere troppo zucchine e gamberetti. Se non siete d’accordo cuocete il tutto per 5 minuti in più aggiungendo un mestolo di acqua o di brodo.
  5. A cottura ultimata, scolate il riso e unitelo alla padella con il condimento. Fate insaporire per qualche minuto, regolate di sale e servite. Se volete aggiungete dell’erba cipollina fresca per decorare il piatto.
    Questa ricetta è perfetta sia calda che fredda e, tenuta in frigorifero, è buonissima anche il giorno dopo.


Vedi altri articoli su: Cosa Cucino Stasera | Insalata di Riso | Insalate Appetitose | Insalate Estive | Insalate Particolari | Ricette con Zucchine | Ricette di San Valentino | Ricette Light | Ricette Piatti Unici | Ricette senza glutine |

Commenti

  • Stefania

    Buono ma aggiungendo un po di ananas una vera bontà provare per credere

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *