Filetto di maiale in crosta di pistacchi e mandorle

Il filetto di maiale è un taglio che promette molta duttilità in cucina. Una ricetta molto originale per servirlo è il filetto in crosta di mandorle e pistacchi, abbastanza semplice da preparare

Filetto di maiale in crosta di pistacchi e mandorle
Filetto di maiale in crosta di pistacchi e mandorle.

Il filetto di maiale è un taglio che promette molta duttilità in cucina: è magro, cuoce in pochissimo tempo e permette associazioni facili con effetti sorprendenti.

Il filetto è una ricetta che viene cucinata in molti modi particolari ed originali. È un tipo di carne molto adatta soprattutto per i bambini, poiché è molto tenera ed è facilmente masticabile. L’importante è scegliere fettine di filetto dell’altezza di circa un centimetro e mezzo: più il filetto è alto più sarà buona la vostra ricetta!

Una ricetta molto originale per servirlo è il filetto in crosta di mandorle e pistacchi, abbastanza semplice da preparare, ma la difficoltà consiste nel saper fare al meglio la cottura in forno. Questo arrosto, ad esempio, croccante di mandorle e pistacchi e semplicissimo da mettere in cantiere, risolve con facilità un menù di primavera. Vi basteranno poco per portarlo in tavola e potrete giocare sulle variazioni sostituendo le mandorle ad esempio con le nocciole.

I contorni che potrete accostare a questo secondo piatto di carne sono un’insalata mista oppure patate al forno, ma sono perfetti anche contorni più elaborati, come pomodori caramellati al forno o zucca impanata. Vediamo insieme come preparare il filetto in crosta di mandorle e pistacchi.

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 20 minuti

Ingredienti

  • 600 grammi filetto di maiale
  • 150 grammi mandorle con la pelle
  • 150 grammi pistacchi
  • 70 grammi parmigiano grattugiato o pecorino
  • 2 cucchiai pangrattato
  • 60 grammi burro morbido a pomata
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Lavorare il burro in modo che sia morbido e spalmarlo in uno strato uniforme su tutto il filetto: attenzione che la carne non sia fredda di frigo o l’operazione si rivelerà faticosa!
  2. Tritare le mandorle e i pistacchi senza ridurli a farina, quindi mescolarci il pangrattato e il formaggio.
  3. Rotolare il filetto imburrato nel trito in modo che sia tutto perfettamente ricoperto.
  4. Salare e pepare.
  5. Infornare in forno già caldissimo a 200°C e cuocere per 10 minuti, quindi abbassate la temperatura a 180 °C e proseguite ancora per altri 10 minuti.
  6. A cottura ultimata si può tagliare il filetto a fette.


Vedi altri articoli su: Cosa Cucino Stasera | Ricette Secondi Piatti |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *