Crema di carote

La ricetta di un primo piatto delicato, una specie di purè per mangiare con più gusto le verdure e per farle piacere anche ai bambini

crema di carote

La crema di carote è un primo piatto leggero e buono da mangiare in tutte le stagioni. Preparato con carote, cipolla, brodo vegetale e panna da cucina frullate fino a creare un soffice purè. Questa ricetta ha un sapore delicato e leggermente dolce, conferito dalle carote e dalla cipolla, che contrasta piacevolmente con il gusto acidulo della panna e quello forte del pepe nero macinato fresco.
Il bello della crema di carote è che è una ricetta così semplice che puoi modificarla a tuo piacere. A esempio se ami i sapori un po’ più forti aggiungi tanto peperoncino e una spruzzata di pecorino grattugiato, se al contrario hai un palato che ama i gusti dolci, e hai voglia di un piatto delicatissimo, puoi aggiungere alla preparazione un cucchiaino di cannella.
Infine se sei a dieta elimina la panna e al suo posto utilizza altro brodo vegetale, in questo modo potrai gustare una ricetta sfiziosa, ma super light. La carota infatti ha pochissime calorie e un gusto unico, tanto che può essere utilizzata pure per preparare una torta deliziosa senza grassi!

Prima di servire la crema di carote guarniscila con qualche rametto di timo o di alloro, una spruzzata di pepe nero macinato fresco, oppure uno scalogno caramellato. Per realizzarlo taglia a rondelle uno scalogno, poi fallo caramellare in una padella con un po’ di erba cipollina e un cucchiaino di zucchero.

Carote e patate

La crema di carote piace molto ai bambini, che con questa ricetta possono mangiare le verdure. Se vuoi puoi anche aggiungere più ortaggi, come i finocchi, che si sposano bene con le carote, ma anche i fagiolini, i pomodori e i fagioli cannellini. Ma il modo migliore per mangiare questa ricetta è con le patate, che, frullate, hanno una consistenza cremosa che si sposa a meraviglia con le carote.

Carote e zucchine

Se sei una salutista invece non puoi lasciarti scappare l’abbinamento carote e zucchine, un must dell’estate anche perché le zucchine fanno bene alla nostra abbronzatura. In questo caso puoi mangiare la crema di carote anche fredda, magari servita in mono porzioni, e condirla con le erbe aromatiche.

Carote e zucca

Per un piatto total orange invece niente di meglio di 200 grammi di zucca frullata da aggiungere alla crema. È un piatto buono d’estate, ma sopratutto d’inverno, mangiato caldo con qualche bruschetta di pane, peperoncino e abbondante pecorino. Per scaldare anche gli animi più freddi.

  • Resa: 4 Persone servite
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 300 grammi carote
  • 800 millilitri brodo vegetale
  • 100 millilitri panna da cucina
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe
  • 1 cipolla

Preparazione

  1. Lavate le carote, pulitele bene e tagliatele a pezzetti piccoli.
  2. Sbucciate la cipolla e affettatela, poi fatela appassire in una pentola con un filo d’olio extravergine d’oliva.
  3. Quando la cipolla sarà dorata aggiungete anche le carote e fate insaporire, mescolando bene per 5 minuti.
  4. Poi aggiungete un pizzico di sale e pepe, aggiungete il brodo e alzate la fiamma, portando a ebollizione.
  5. Fate cuocere per altri 15 minuti, a fuoco dolce, fino a quando le carote non si saranno ammorbidite.
  6. Spegnete il fuoco e frullate i tutto con il frullatore (meglio se a immersione) ottenendo un composto cremoso e liscio.
  7. Versate anche la panna, mescolate bene e servite.


Vedi altri articoli su: Ricette Light | Ricette Primi Piatti | Ricette senza glutine | Ricette vegetariane | Ricette veloci | Zuppe, creme e vellutate |

Commenti

  • Nat

    Fatta con l’aggiunta di una patata veramente ottima!! L’unico difetto della ricetta è la quantità: le dosi sono per due persone!!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *