Cheesecake alla birra

È una torta che fate spesso e vi siete stancati di presentarlo a tavola nelle versioni classiche? Per stupire tutti sarà sufficiente aggiungere un ingrediente alla vostra cheesecake… la birra!

Cheesecake alla birra
Cheesecake alla birra.

La cheesecake è uno dei dolci americani più conosciuti e apprezzati anche qui in Italia, prepararlo è davvero semplicissimo e non richiede la cottura in forno.

Il primo antenato della moderna cheesecake risale al 776 a.c. nell’isola di Delos, in Grecia, dove veniva servito agli atleti durante i primi giochi olimpici, un dolce a base di formaggio di pecora e miele, per caricarli di forze ed energie. Catone il censore nel “De Agri Cultura” cita invece la ‘placentae’, un dolce realizzato con due dischi di pasta condita con formaggio e miele e aromatizzata con foglie di alloro (probabilmente usato come conservante). I romani dunque esportarono dalla Grecia la ricetta che si propagò poi in tutta Europa.

La versione più moderna della cheesecake prende spunto dagli USA. La New York cheesecake è infatti un dolce tipico della tradizione americana, preparato con crema fresca di formaggio.

Nel 1872 un lattaio americano di nome James L. Kraft, nel tentativo di creare il formaggio francese Neufchatel, inventò il formaggio fresco pastorizzato che poi chiamò Philadelphia, come il nome della città dove era stato creato, e nel 1880 iniziò la grande diffusione di questo prodotto e il suo utilizzo per la preparazione della moderna cheesecake.

È una torta che fate spesso e vi siete stancati di presentarla a tavola nella vostre serate con gli amici? Vorreste sorprenderli con qualcosa di diverso? Non c’è bisogno di andare a cercare chissà quale ricetta particolare, sarà sufficiente aggiungere un ingrediente alla vostra cheesecake… la birra! Il risultato sarà sorprendete e, come vedrete, la ricetta è veramente semplice.

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 10 minuti

Ingredienti

  • 250 grammi biscotti secchi
  • 125 grammi zucchero di canna
  • 125 grammi burro
  • 250 grammi formaggio spalmabile
  • 300 grammi panna montata
  • 150 grammi zucchero a velo
  • 100 ml birra
  • 6 grammi gelatina in fogli
  • 100 grammi gocce di cioccolato

Preparazione

  1. Per preparare la base del dolce frullare i biscotti con lo zucchero di canna e il burro.
  2. Stendere il composto in una tortiera con cerniera di 20/22 cm e metterla in frigo per 1 ora.
  3. Intanto preparare la crema: mettere per 5 minuti i fogli di gelatina in acqua fredda.
  4. Nel frattempo, montare il formaggio con lo zucchero a velo fino ad ottenere una crema spumosa.
  5. Riscaldare la birra, aggiungere i fogli di gelatina strizzati e farli sciogliere bene.
  6. Una volta sciolti, versiamo nel composto la crema ottenuta con il formaggio insieme alle gocce di cioccolato, mescolare bene.
  7. Aggiungere la panna, precedentemente montata, e mescolare dall’alto verso il basso per non smontarla.
  8. Prendere la tortiera in frigo, versare sopra alla base la crema e rimettere il frigo per almeno 3 ore.
  9. Per guarnire la cheesecake una volta fredda, si può usare del cioccolato in pezzi, dei biscotti sbriciolati o qualche goccia di birra.


Vedi altri articoli su: Ricette Cheesecake | Ricette Dolci e Dessert |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *