Moda mare curvy 2017: il look giusto che esalta le curve

Quali sono i modelli moda mare più adatti alle curvy? Scopriamo insieme le scelte migliori per i costumi da bagno e l'abbigliamento da spiaggia!

Moda mare curvy 2017.
Moda mare curvy 2017.
  • Moda mare curvy 2017.
  • Bikini nero a vita alta H&M
  • Costume a due pezzi composto da top e slip a vita alta
  • Costume a due pezzi caratterizzato da slip fasciante sui fianchi H&M
  • Caftano lungo nero leggero e velato Asos Curvy
  • Kimono lungo a fantasia bianco e blu Asos Curvy
  • Abito bianco in jersey Asos Curvy
  • Tankini nero allacciato al collo Asos Curvy
  • Costume intero nero contenitivo con inserti in rete Asos Curvy
  • Gonna da spiaggia stile pareo in chiffon Asos Curvy
  • Abito lungo a righe Asos Curvy

Quali capi scegliere per esaltare al meglio le curve? Quali, invece, sono le scelte migliori se si vuole cercare di renderle meno evidenti? Le possibilità sono parecchie per quest’estate 2017: sta a voi decidere il look più adatto alle vostre esigenze.

Vediamo insieme cosa ci viene proposto nelle collezioni estive 2017 per la categoria curvy.

Costume da bagno: quale modello scegliere?

La scelta del costume da bagno per le plus size è ovviamente soggettiva: se ci sente a proprio agio con il due pezzi ci si orienterà su quel tipo di modello, al contrario meglio preferire un costume intero, più coprente e fasciante. Nessuno ci vieta di indossare un bikini anche se si hanno delle curve più pronunciate ed evidenti: quello che ci fa stare bene con noi stessi sarà sempre la nostra scelta migliore. Bisogna prima capire qual è il nostro principale obiettivo e poi cercare di raggiungerlo: ogni modello ci verrà incontro e sarà più o meno adatto a noi e alla nostra tipologia di fisico. La cosa importante è comprendere bene cosa vogliamo davvero e quale capo ci fa sentire bene con il nostro corpo.

Esistono però dei modelli più adeguati ai fisici curvy, è inutile negarlo: questi sono principalmente i costumi con slip a vita alta e i costumi interi, meglio se coprenti e contenitivi, che permetteranno di avvolgere meglio il corpo restando comunque sexy. Lo slip a vita alta di norma è in grado di fasciare meglio i fianchi e la vita mentre il costume intero è ovviamente più coprente e sorregge anche meglio il seno. È bene orientarsi verso questo tipo di scelta soprattutto se un certo tipo di bikini più o meno sgambato (o scollato) non ci fa sentire a nostro agio, a maggior ragione se si vive nella paranoia della ciccetta che fuoriesce dallo slip e che ci condiziona tantissimo anche di fronte agli altri. Se invece si è totalmente fieri delle curve che si possiedono e non ci si crea tutti questi problemi (talvolta veramente inutili) allora la scelta si direziona verso altri modelli, magari non tanto adatti al nostro fisico ma comunque accessibili perché semplicemente ci piacciono e ce ne freghiamo del pensiero altrui.

Un altro modello consigliato è il tankini composto da top e slip a vita alta, anch’esso piuttosto coprente e quindi adatto alle curvy.

H&M propone diversi costumi a due pezzi a tinta unita o a fantasia caratterizzati dallo slip a vita alta (vedi quello nero con slip + fascia o quello color lavanda composto da slip + brassiere) ma è possibile trovare anche una sezione dedicata alle taglie forti: al suo interno sono presenti diversi modelli di costume intero, a tinta unita o colorati ma anche due pezzi con bikini o reggiseno. Un modello un po’ più particolare è quello intero con taglio monospalla, sicuramente non banale e diverso dal solito: non tutti i brand lo propongono. Tra le fantasie proposte ci sono quella zebrata, quella a fiori, quella a righe, quella con le foglie di palma o a quadri.

Anche la linea Asos Curve di Asos ci propone diversi costumi interi dove la tonalità predominante è rappresentata dal nero (vedi modello contenitivo con inserti in rete composto da tankini + slip a vita alta fasciante) e i due pezzi con slip a vita alta. Presenti anche un modello di slip a vita alta fasciante e il tankini nero composto dai due pezzi slip + top. Mancano invece i costumi a fantasia e i bikini, in questo caso, tranne che per qualche modello con fiori, a pois e a righine.

Abbigliamento da spiaggia: spazio alla fantasia

Per quanto riguarda l’abbigliamento da spiaggia ci sono moltissime opzioni da prendere in considerazione. Anche qui ritroviamo il caftano (lungo e corto), la tuta corta, gli abiti in jersey, il kimono, i copricostume con le spalle scoperte, la gonna lunga stile pareo, i pantaloncini da spiaggia.

La scelta è veramente ampia: tutto dipende dallo stile che si vuole adottare al mare e quello che più si allinea alla propria personalità.

In questo caso il brand Asos Curve permette di spaziare molto: diverse proposte presenti all’interno del sito e che accontentano i gusti di tutte. Molto carini l’abito lungo a righe bianche e grigie con fiocco in vita, il caftano lungo nero velato e aperto sul decollètè o ancora il kimono lungo a fantasia floreale bianco e blu e i pantaloncini corti neri di pizzo.

Se invece si vuole optare per qualcosa di più corto, oltre ai diversi completi top + pantaloncino, ci sono disponibili le tute corte (sempre con il pantaloncino) e l’abito corto bianco in jersey, caratterizzato da una balza sul davanti che dona movimento risultando al tempo stesso comodo, pratico ma non banale. Da segnalare anche i caftani corti in chiffon con o senza cintura, presenti nelle tonalità rosa cipria e fucsia.

Insomma, sul mercato esistono parecchie opzioni che permettono di scegliere la forma e i modelli più adatti alle curvy, tutto sta nel saper scovare il capo che più ci piace e che maggiormente si adatta alla nostra tipologia di fisico.


Vedi altri articoli su: Costumi da bagno |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *