Matrimonio italian style con Maria Pia Bianchini

La valorizzazione del Made in Italy all'estero attraverso il matrimonio, l'idea vincente di Maria Pia Bianchini.

Matrimonio Made in Italy Maria Pia Bianchini
Matrimonio italian style in Cina, Fan Page Ubi Maior Wedding Planner.

Il marchio italiano, sigillo di qualità anche per i matrimoni all’estero.

Ubi Amor Wedding Destination nasce nel 2009 da un’idea di Maria Pia Bianchini con l’intento di valorizzare nel mondo l’italian style tramite l’organizzazione di matrimoni lussuosi e unici per bellezza.

Wedding Italian Style amatissimo

I primissimi fan dello stile italiano sono americani e cinesi. A rendere singolare il brand italiano, valorizzato da Maria Pia Bianchini, è certamente la cura del dettaglio: gli abiti disegnati da stilisti di alta moda, i banchetti firmati da chef italiani stellati, le composizioni floreali progettate da bravissimi fioristi italiani, il design studiato a puntino per determinare il mood board della cerimonia, la musica live, la fotografia e infine la luna di miele in Italia.

L’idea vincente messa a punto da Ubi Amor Wedding Destination è aver costituito un network di marchi italiani che, nel Paese ospite, si avvale del coinvolgimenti diretto di agenti perfettamente calati nel contesto. Così il matrimonio combina alla perfezione tradizioni del Paese (Usa e Cina) e glamour italiano. Ecco alcuni esempi: la sposa cinese, secondo tradizione, indossa tre abiti diversi nel corso della giornata; negli Stati Uniti le damigelle d’onore hanno un ruolo importante e indossano abiti eleganti e spesso in pendant con il mood del matrimonio.

Curiosità e tendenze italiane (sempre amatissime all’estero)

Negli Stati Uniti moltissime coppie di sposi hanno origini italiane, per questo nel banchetto nuziale fanno capolino tipicità e vini della regione di provenienza dei nonni: l’olio extra vergine d’oliva, l’aceto balsamico di Modena, il caffè italiano, amari, liquori e distillati del Belpaese.

Piccola indiscrezione sulle tendenze 2017: i prodotti ittici saranno un must per i banchetti matrimoniali, non devono mai mancare i piatti vegetariani.

In Cina lo studio sulle usanze, dice Maria Pia Bianchini, è molto accurato: il rosso è un colore importante perché considerato di buon auspicio, prima dell’inizio del banchetto gli sposi rendono omaggio alle famiglie rispettive, la cerimonia del tè è un momento cruciale. Inoltre, ogni portata ha una forte componente simbolica: benessere, pace, equilibrio, prosperità, fertilità.

Sul lato preferenze stilistiche, sono in posizione privilegiata i brand italiani: Armani, Valentino, Versace, Dolce & Gabbana, Prada, Cavalli, Gucci e Bulgari. In Cina, poi, il marchio Fendi è un cult per lo stile lineare riconducibile al feng shui e per questo adottato nell’arredamento della casa, per le bomboniere e la lista nozze.


Vedi altri articoli su: Abiti da sposa | Bouquet | Eventi Wedding | Ricevimento matrimonio | Viaggio di nozze |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *