Bomboniere di matrimonio all’uncinetto

Stai cercando delle bomboniere, ma nulla ti soddisfa? Abbiamo un'idea originale e creativa per te: bomboniere all'uncinetto.

Bomboniera
Bomboniera.

Le bomboniere sono una delle cose a cui le spose tengono maggiormente. Sono quasi l’unico ricordo che rimane degli sposi il giorno del matrimonio e proprio per questo vengono curate al massimo. Un modo per personalizzarle è quello di crearle a mano, in particolare all’uncinetto. Ovviamente, se non si è pratici nel fare la maglia, è possibile commissionarle oppure prima fare un po’ di pratica. Queste possono essere realizzate sia per la classica cerimonia di matrimonio che per gli anniversari più importanti.

Come realizzare una bomboniera di matrimonio all’uncinetto

La realizzazione della bomboniera per matrimonio all’uncinetto è una procedura abbastanza semplice. Prima di realizzare la bomboniera vera e propria, se non si è particolarmente esperti di maglia, è necessario fare qualche piccolo test così da fare un po’ di pratica. Quando ci si rende conto che i punti si riescono a realizzare quasi del tutto uguali allora è il momento di iniziare con la creazione vera e propria della bomboniera.

Ovviamente esistono diverse forme e schemi con cui poterle realizzare, ma per semplificare il procedimento, soprattutto per i principianti, vedremo come creare una bomboniera dalla forma più classica, quella a sacchetto (qui il tutorial).

Per realizzarlo è necessario scegliere il colore del filo di lana o cotone. Dopo averlo scelto ci si deve munire dell’uncinetto, che deve essere grande tanto quanto si vogliono grandi i punti.

A questo punto si può quindi iniziare con la realizzazione della catenella.

Il punto è uno solo e deve essere ripetuto fino alla fine dell’operazione.

Per crearlo si deve prendere con una mano l’uncinetto e va posto tra il pollice e l’indice.

Il filo deve essere annodato a cappio, e questo deve essere infilato all’interno dell’uncinetto.

La parte lunga del filo deve essere quindi posta sopra all’indice e sotto il medio della mano opposta a quella con cui si tiene l’uncinetto. Questo deve essere passato sotto alla parte di filo che c’è tra l’uncinetto e il dito indice.

Il cappio, nel frattempo, deve essere tenuto fermo con l’indice dell’altra mano.

Una volta arrotolato il filo si deve fare in modo che questo venga preso dal gancio dell’uncinetto.

Il gancio, insieme al filo, deve essere inserito all’interno del cappio precedentemente arrotolato.

Si deve quindi tirare fuori il cappio e tirare senza esagerare. In questo modo il primo punto è realizzato, e si deve continuare così fino a che non si è raggiunta la lunghezza desiderata.

Una volta che la lunghezza permette di avere una circonferenza dal diametro accettabile che possa permettere di inserire con comodità i confetti, allora è ora di creare una sorta di spirale. I punti precedentemente realizzati vanno quindi agganciati a quelli nuovi.

L’operazione è la stessa del primo punto, ma invece del cappio si deve inserire un lato del punto già presente. In questo modo si creerà una spirale solida, che diventerà sempre più stretta fino ad arrivare al centro.

Bomboniera di matrimonio all’uncinetto per gli anniversari.

Ogni anniversario ha un colore diverso. Quelli che generalmente vengono festeggiati sono i 15 anni, i 25, i 50 e i 60.

Ognuno di questi anniversari è rappresentato da una pietra o un materiale più o meno prezioso. I 15 anni sono considerati nozze di cristallo, i 25 sono chiamati nozze d’argento, i 50 sono considerati d’oro mentre i 60 di diamante.

Ogni anniversario può avere quindi un colore diverso anche per quanto riguarda la realizzazione delle bomboniere. Per i festeggiamenti delle nozze di cristallo può essere utilizzato il bianco, un colore classico che spesso viene usato anche per il matrimonio, ma perfetto anche per i 15 anni.

Per le bomboniere delle nozze d’argento, il colore che si può utilizzare è solo uno: l’argento. Questo è sicuramente uno degli eventi più semplici per l’organizzazione, in quanto già il nome suggerisce il colore che deve dominare.

Proprio come i 25 anni sono rappresentati dall’argento, anche i 50 anni sono rappresentati dal colore oro. Le bomboniere per l’anniversario dei 50 anni di matrimonio devono essere realizzate con un filo argento.

Le bomboniere per i 60 anni, ovvero quelli di diamante, possono essere realizzati sia in bianco, come quelle dei 15 anni, sia azzurro pastello, per richiamare le sfumature di questa preziosissima pietra.

Questi sono solo dei piccoli consigli da cui prendere spunto per la realizzazione delle bomboniere ma ognuno è libero di realizzarle come meglio crede. L’uncinetto è sicuramente un modo versatile, personale e originale con cui crearle. Questo permette infatti di poterle realizzare con i colori che più piacciono. I fili in commercio inoltre hanno centinaia di texture, di colori e di materiali con cui queste possono essere create. Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti!

State certi che, con delle bomboniere fatte a mano, farete un gran figurone e i vostri invitati saranno davvero soddisfatti e contenti!


Vedi altri articoli su: Bomboniere |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *