Un allegro portavaso primaverile

Realizzare con noi un porta vaso di riciclo davvero originale! Sarà divertente da fare, anche con l'aiuto dei vostri bambini.

Procuratevi un contenitore vuoto del latte in tetrapak di forma quadrata, un pennarello indelebile, un righello e delle forbici.

 

Partendo dalla base del vostro contenitore, tracciate una linea intorno alla confezione ad un’altezza di 8 cm (come nella Foto 1).

Su un lato del contenitore andrete ora a disegnare il tetto ed il comignolo del vostro porta vaso. Per farlo, dovrete tracciare un triangolo sopra alla linea di 8 cm che avete appena delineato.

Come nella Foto 2, tracciate sul lato nel quale disegnerete il tetto una linea a metà della larghezza del contenitore (nel mio caso il lato era di 6,7 cm ed ho per questo tracciato una riga a 3,35 cm).

Dal punto in cui le due linee si incontrano, misurate 4 cm di altezza e eseguiamo questa operazione su entrambi i lati della confezione.

Ora, partendo dai bordi, tracciate due righe convergenti verso il punto centrale che avete appena tracciato a 4 cm di altezza (come nella Foto 3).

Disegnate ora, su un lato del tetto, un piccolo comignolo (come in Foto 4) per poi procedere a ritagliare tutta la sagoma che si sarà così delineata.

Questo (Foto 5) sarà il risultato che otterrete una volta che avrete ritagliato tutti i contorni.

È arrivato ora il momento di rivestire ed abbellire la vostra casetta porta vaso con la carta che avete scelto.

Il mio consiglio è di utilizzare comunque una carta abbastanza leggera e flessibile, in modo da poterla adattare più facilmente alla forma spigolosa del vostro contenitore. Andrà benissimo anche una carta da origami o una carta da regalo.

A questo punto, con la colla vinilica e un pennello iniziate a stendere la colla su un lato per volta, attaccando il foglio di carta con delicatezza e facendo in modo che aderisca molto bene alla superficie (Foto 6).

Attendete ora la completa asciugatura della colla, per poi ritagliare la carta in eccesso lungo i bordi e rifinire il vostro lavoro.

Arrivati a questo punto non vi resta che impreziosire il vostro porta vaso primaverile con tutte le decorazioni che più vi piacciono. Sarà di certo un porta vaso allegro e versatile che potrete anche riempire con dell’acqua e dei fiori freschi.

A proposito di fiori, scopri come fare una confezione regalo a forma di fiore per la festa della mamma!


Vedi altri articoli su: Décor e Fai da te | Giardinaggio | Giochi per bambini | Kids |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *