Valtellina: cielo e stelle per un’estate magica

Emozioni, suggestioni, bellezze naturali ed attività per tutti: in Valtellina l'estate è magica ed offre grandi occasioni, spettacoli, tradizioni locali e scenari unici.

Valchiavenna in Valle Spluga
Valchiavenna in Valle Spluga: le stelle sopra al Lago Azzurro (Ph. Roberto Moiola).

Il cielo. Nell’estate 2017 della Valtellina sarà lui lo straordinario protagonista. Attraverso una serie di emozionanti ed affascinanti iniziative per tutti i gusti – dal relax all’adrenalina pura – l’estate diventerà letteralmente magica, a diretto contatto con le stelle, per tutti coloro che sceglieranno l’imperdibile scenario naturale valtellinese come meta delle proprie vacanze.

Un calendario ricco di appuntamenti che vi porterà fra boschi ed avventura, tavole imbandite, spettacoli musicali, tradizioni e cultura in un caleidoscopio di emozioni che non mancheranno di restare indelebilmente impresse nei vostri ricordi.

Il cielo ed il volo sono da sempre indissolubilmente legati ed emanano un fascino magnetico cui è difficile resistere: ecco perché l’incredibile attrazione Fly Emotion, all’interno del Parco Avventura di Bema, sopra Morbegno, non manca di destare un grande ed ininterrotto interesse. Grazie ad una carrucola sospesa ad un cavo, è possibile infatti letteralmente “volare” fra la Val Gerola e Valle di Albaredo, in un concentrato di adrenalina mozzafiato. Sempre nel parco, un’altra emozionante attrazione è l’Aerobosco, l’insieme di quattro percorsi mozzafiato, tre riservati ad adulti e ragazzi ed uno per bambini, composti da passerelle e ponti sospesi in mezzo al bosco e alla natura.

I rifugi sono un punto d'osservazione privilegiato per osservare le stelle.
I rifugi sono un punto d'osservazione privilegiato per osservare le stelle.
  • I rifugi sono un punto d'osservazione privilegiato per osservare le stelle.
  • Chiavenna, centro storico.
  • Notte di san Lorenzo: il concerto.
  • Notte di san Lorenzo: il concerto.
  • Fly Emotion.
  • Fly Emotion.
  • La Notte Nera a Livigno.
  • La Notte Nera a Livigno.
  • La Notte Nera a Livigno.
  • La Notte Nera a Livigno.
  • La Notte Nera a Livigno.
  • La Notte Nera a Livigno.
  • La Notte Nera a Livigno.
  • La Notte Nera a Livigno.
  • La Notte Nera a Livigno.
  • La Notte Nera a Livigno.
  • La Notte Nera a Livigno.
  • La Notte Nera a Livigno.
  • La Notte Nera a Livigno.
  • La Notte Nera a Livigno.
  • La Notte Nera a Livigno.
  • La Notte Nera a Livigno.
  • La Notte Nera a Livigno.
  • La Notte Nera a Livigno.
  • La Notte Nera a Livigno.
  • La Notte Nera a Livigno.
  • La Notte Nera a Livigno.
  • Mostra Our Place in The Space.
  • Mostra Our Place in The Space.
  • Lago Azzurro.
  • Valmasino, Val di Mello.
  • Palazzo Vertemate.
  • Rifugio Alpe Granda.
  • Rifugio Alpe Granda.
  • Rifugio Ca' Runcasc.
  • Val Gerola.
  • Lago Palu, Valmalenco.
  • Rifugio Marinelli, Valmalenco.

Valtellina: magie nella Notte di San Lorenzo

Il cielo e le stelle non possono che essere protagonisti nella notte più magica dell’anno, quella di San Lorenzo, la notte dove ogni desiderio diventa realtà. A Piuro, nel Palazzo Vertemate-Franchi, un meraviglioso concerto animato dall’orchestra giovanile Antonio Vivaldi, regalerà una serata intensa e suggestiva nel segno dell’arte e della musica, nello scenario dei giardini del palazzo.

In Valchiavenna, durante la notte di San Lorenzo non solo tutti i negozi saranno aperti fino all’una, ma le illuminazioni pubbliche resteranno spente per dare la possibilità a tutti di ammirare le stelle cadenti. L’atmosfera sarà calda e accogliente, fatta di candele e lampade, allietata da spettacoli di strada che non utilizzeranno energia elettrica fino alla mezzanotte.

Non solo nella notte di San Lorenzo, ma fino al giorno 20 agosto, nello storico Convento dei Cappuccini di Chiavenna, sarà visitabile una mostra davvero unica dal titolo Our Place in Space. Un viaggio nello spazio attraverso undici immagini catturate dal telescopio Hubble e rivisitate da altrettanti artisti contemporanei, per un inedito viaggio tra spazio infinito ed arte che non mancherà di affascinare.

Valtellina: le stelle protagoniste

Livigno, non è forse nemmeno il caso di ricordarlo, è il luogo-must per lo shopping in Valtellina ma esiste una notte in cui tutte le luci dei negozi si spengono, la notte di San Lorenzo. Il 10 agosto è prevista la Notte Nera, una serata di grande suggestione nella quale si spengono le luminarie e le insegne per lasciare spazio alle stelle e alle candele che illuminano gli artisti di strada. Le numerose bancarelle adibite allo street-food e ai prodotti tipici locali animeranno la serata fino a tarda ora, quando un gigantesco falò si accenderà per accompagnare tutti i presenti fino alle prime luci dell’alba.

Infine, nell’estate magica valtellinese non può mancare la tipica cucina locale con le sue note eccellenze conosciute in tutto il mondo quali la bresaola, la polenta, i pizzoccheri, i vini ed i rinomati formaggi DOP come il Bitto e il Casera. Il luogo migliore e più suggestivo per gustare queste prelibatezze sono gli oltre settanta rifugi che punteggiano la Valtellina, tra le valli e le vette che hanno segnato la storia dell’alpinismo come il Bernina ed il Gran Zebrù. Protagoniste, nemmeno a dirlo, saranno ancora le stelle sotto alle quali gustarsi delle meravigliose serate a tavola in una atmosfera unica e suggestiva. L’atmosfera magica della Valtellina.


Vedi altri articoli su: Viaggi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *