I luoghi più belli e attrattivi della Lombardia si scoprono in treno con Discovery Train di Trenord

I laghi, le città d'arte, le montagne, i parchi divertimento e le SPA.

La Lombardia, una regione operosa e frenetica, dove migliaia di persone si spostano giornalmente per lavoro, per piacere o per curiosità.

È in questa brulicante porzione dello Stivale, non a caso definita come la più “mobile” d’Italia, che opera Trenord. Un’azienda dalle caratteristiche davvero uniche, dedicata interamente al trasporto pubblico di un’intera regione: 2300 corse giornaliere su cui viaggiano qualcosa come 740.000 persone, circa 200 milioni ogni anno.

Si tratta di un colosso – con oltre 4000 dipendenti – i cui servizi di trasporto sono associati comunemente al pendolarismo e allo spostamento professionale ma i dati, sempre più confermati nel tempo, dicono anche altro. Oggi oltre un quarto dei Clienti Trenord viaggia per turismo: +13% negli ultimi due anni. Proprio per confermare questa sua “nuova” vocazione turistica, Trenord ha lanciato le offerte Discovery Train per l’estate 2017. Una serie di itinerari lungo tutta la Lombardia che si propongono di far riscoprire il treno come mezzo di trasporto economico e sostenibile per il tempo libero. I biglietti speciali Discovery Train si possono acquistare anche online su store.trenord.it e comodamente dal proprio smartphone grazie alla App Trenord, disponibile per iOs e Google Play.

Il treno: smart, comodo e sostenibile

Sono stati l’amministratore delegato di Trenord, Cinzia Farisè e il CFO di Gardaland Andrea Cianciulli a lanciare l’iniziativa durante l’evento che si è tenuto a Gardaland e che ha concluso una giornata di festa inauguratasi alla Stazione Centrale di Milano alle 8,25, quando è partito il treno per Peschiera del Garda con a bordo oltre cento persone tra Clienti abbonati Trenord e loro famigliari. I dati presentati sono significativi: oltre al già citato incremento dei passeggeri nei fine settimana, cresce anche la soddisfazione dei Clienti Trenord, il 92% dei quali giudica positivamente la propria esperienza “nel tempo libero” sul treno in tema di accessibilità, facilità di approvvigionamento dei biglietti e collegamento con altri mezzi di trasporto. Insomma, il treno si conferma un mezzo comodo, pulito e smart per i viaggi di piacere. In questo solco si inserisce il progetto Discovery Train, organizzato in quattro cluster: “laghi e natura”, “montagna”, “città d’arte” e “benessere e divertimento”.

Dal Lago alla SPA

Sul sito Trenord.it, nella sezione Dicovery Train, sono disponibili le informazioni dettagliate su ogni singola offerta. Le passiamo qui, in rapida rassegna, al solo scopo di incuriosirvi e invoglarvi a scoprirne di più.

Sono numerosi gli itinerari che hanno i laghi lombardi al centro della loro offerta e che comprendono, oltre al viaggio in treno, anche il tour con battello e convenzioni con siti culturali: GirolarioTesori del Lago di Como, Lago di Garda Tour e Monte Isola.

Nella cluster “montagna” segnaliamo i biglietti speciali Train&Bike che comprendono oltre al viaggio in treno anche sconti su servizi e ristorazione e il noleggio delle bici a Sondrio/Valmalenco, Tirano/Valtellina e a Iseo.

Per chi ama la cultura ecco i biglietti speciali con ingresso al Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano o al Museo del Violino di Cremona.

Infine per chi privilegia il benessere e il divertimento Trenord offre biglietti speciali a prezzi molto vantaggiosi che comprendono treno più ingresso a Gardaland, QC Terme di Milano e al Parco e alle Terme di Boario.

Articolo sponsorizzato


Vedi altri articoli su: Viaggi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *