Chi è Alicia Vikander, la nuova Lara Croft in Tomb Raider

Svedese, ballerina mancata, poliglotta e bellissima: chi è Alicia Vikander, la nuova Lara Croft nel film record d'incassi Tomb Raider.

Alicia Vikander, nuova Lara Croft
Vita e carriera di Alicia Vikander, la rivelazione svedese oggi nei panni di Lara Croft.

Alicia Vikander è la nuova Lara Croft che sta sbancando i botteghini di mezzo mondo col personaggio che per anni ha avuto il volto di Angelina Jolie.

Di sicuro è questo il ruolo che le permetterà di conquistare la grande popolarità anche presso il pubblico più generalista, ma questa giovane diva dal volto da ragazzina è già una stella di Hollywood a soli trent’anni.

Al cinema la vediamo grintosa e sexy nei panni di Lara Croft, imbarcarsi in un pericoloso viaggio per risolvere il mistero della scomparsa di suo padre, nel reboot della saga cinematografica tratto dall’omonimo videogioco del 2013, ma Alicia Vikander nella vita è quanto di più lontano si possa immaginare rispetto all’avventuriera del videogioco che ha incassato 126 milioni di dollari in tutto il mondo in sole due settimane di programmazione e potrebbe presto tornare sullo schermo con un sequel.

Chi è dunque Alicia Vikander e come la sua carriera è esplosa in pochissimi anni proiettandola da semisconosciuta a premio Oscar? Ecco un po’ di curiosità sulla protagonista di Tomb Raider.

Origini nordiche.

Il suo nome completo è Alicia Amanda Vikander, è nata a Göteborg, in Svezia, nel 1988 ed è decisamente un’enfante prodige: il suo debutto televisivo risale all’età di 9 anni, quando è apparsa nell’edizione svedese del talent show “Stars in their Eyes” vincendo il programma.

Foto Alicia Vikander
Alicia Vikander diva da red carpet.

Un’infanzia sulle punte.

I suoi sogni di adolescente non riguardavano però il grande schermo: la Vikander è una ballerina professionista, avendo studiato danza classica sin da bambina fino ai vent’anni, quando dopo un infortunio la sua carriera ha preso un’altra strada, prima con gli studi di legge e poi con i primi lavori al cinema dietro la macchina da presa.

Poliglotta.

Oltre alla lingua madre svedese, Alicia Vikander parla fluentemente altre tre lingue, inglese, francese e danese. Dettaglio che le ha facilitato la carriera sul piano internazionale.

Il successo al cinema.

Un’ascesa rapidissima nell’Olimpo hollywoodiano: quello di Anna Karenina è stato il suo primo grande ruolo cinematografico nell’omonimo adattamento del 2012, arrivato dopo diversi cortometraggi e film in Svezia, tra cui Pure che le ha fruttato grandi riconoscimenti. Sono seguiti oltre dieci film in due anni tra cui Il settimo figlio (2014), Son of a Gun (2014), Testament of Youth (2014).

Nel 2015 è arrivata la consacrazione più ambita per qualsiasi interprete, il riconoscimento dell’Academy Award: la Vikander ha portato a casa il premio Oscar come migliore attrice non protagonista per il film The Danish Girl, in cui ha interpretato Gerda Wegener al fianco di Eddie Redmayne. Per lo stesso ruolo ha vinto il Film Critic Award e il SAG Award. Da quel momento sono arrivati solo ruoli da protagonista in film di ampia risonanza, nel 2016 con The Light Between Oceans e Jason Bourne, nel 2017 con Euphoria al fianco di Eva Green e nel 2018 con l’iconico ruolo dell’eroina di Tomb Raider – Le avventure di Lara Croft.

Foto Alicia Vikander e Michael Fassbender
Alicia Vikander e Michael Fassbender, sposi dal 2017.

Il fascino della finezza.

Il direttore creativo di Louis Vuitton, colpito dalla finezza e dalla semplicità dei suoi lineamenti nonché dall’eleganza del suo portamento, ne ha fatto una delle sue muse, vestendola per i più prestigiosi red carpet in giro per il mondo.

Una coppia stellare.

Ha sposato a Ibiza il collega attore Michael Fassbender, incontrato sul set di The Light Between Oceans, con una cerimonia privata celebrata il 14 ottobre 2017: “Da quando sono sposata con lui sono una donna felice” ha dichiarato (incredibile a credersi, eh?). I due risiedono a Londra.


Vedi altri articoli su: Celebrity | Spettacoli | Trailer |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *