Sedie in legno: come dare alla casa un look retrò

Più sanno di vecchio, più sono belle: l'atmosfera domestica sarà unica.

Stile retrò con le sedie in legno
Stile retrò con le sedie in legno.

L’arredamento vintage…è sempre più attuale.

Sembra un gioco di parole, invece è la scelta verso la quale si orientano sempre più persone quando devono rinnovare il mobilio di casa. Sia che si tratti di dare un’aria vintage a un’unica stanza o a un angolino dell’appartamento, sia che, al contrario, vogliamo rendere particolare l’atmosfera di ogni ambiente, questo tipo di arredamento dal sapore retrò farà al caso nostro, creando uno stile personale e  intramontabile.

Arredare con le sedie di legno

Sedie Gaston in legno bianco e rattan - Westwing
Sedie Gaston in legno bianco e rattan - Westwing.
Sicuramente un complemento d’arredo che può definirsi senza tempo sono le sedie di legno, che dalla zona living alla camera da letto, passando per la cucina creano un’atmosfera raffinata e allo stesso tempo di forte impatto visivo.

Combinate a complementi d’arredo moderni, inoltre, viene fuori quello stile industriale che sta conquistando fette di mercato sempre più ampie.

Inoltre le care e vecchie sedie di legno staranno benissimo in coppia con tappeti, stampe e tavolini dello stesso periodo per creare un arredamento finale invidiabile.

Sul sito Westwing, prima Dalani, c’è la possibilità di scegliere tra diverse sedie dai modelli, colori e stili diversi. Fa molto shabby chic il set di due sedie Gaston bianco in legno e rattan che si adattano bene a ogni ambiente della casa.

Sedie Lotta Windsor in legno di caucciù - Westwing
Sedie Lotta Windsor in legno di caucciù - Westwing.
Più sofisticate le sedie Arild  in legno mdf (acronimo di Medium Density Fibreboard) e legno di rovere, in bianco e marrone, un must have irrinunciabile. L’effetto retrò è garantito con le quattro sedie in legno di caucciù della linea Lotta Windsor in nero.

Se vogliamo spendere qualcosa in meno possiamo scegliere tra le proposte del brand svedese Ikea, come la sedia Ingolf (44,99 euro) in legno massiccio di colore bianco, il modello Ivar (19,99 euro) in pino naturale  e la novità Industriell (79 euro) in pieno massiccio disponibile in giallo, che offre una seduta confortevole grazie allo schienale e al sedile sagomati.

Ma a volte basta veramente poco per dare una seconda vita ad una vecchia sedia di legno, che chissà da quanto tempo abbiamo in casa, senza nemmeno degnarla della giusta attenzione. Se siamo esperti possiamo rimetterla noi a nuovo, oppure affidiamola a un restauratore che saprà darci i consigli più adatti alle nostre esigenze di arredamento.


Vedi altri articoli su: Arredamento | Consigli per la casa | Décor e Fai da te | Ikea | Riciclo creativo |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *