Lavastoviglie da incasso 2018: le migliori marche sul mercato

Quali sono i parametri da seguire al momento di scegliere questo elettrodomestico tanto prezioso.

Lavastoviglie da incasso
Lavastoviglie da incasso.

Capacità, consumi, prestazioni, programmi e sicurezza: secondo gli esperti del settore sono questi i parametri essenziali di cui bisogna tenere conto nella scelta di una lavastoviglie da incasso.

Di solito hanno tutte la larghezza standard di 60 cm, ma possono andare da 12 fino ai 16 coperti, grazie ai cestelli interni che possono essere due oppure tre.

Per quanto riguarda i consumi, la classificazione energetica va dalla lettera D, la più bassa, alla più alta A+++: a fronte di un investimento iniziale maggiore, sicuramente una lavastoviglie A+++ consuma molto meno rispetto alle altre.

Lavastoviglie da incasso 2018: le migliori marche sul mercato
La lavastoviglie da incasso Siemens SN678D02TE.

Oramai tutti questi elettrodomestici garantiscono lavaggi soddisfacenti (con le ovvie differenze di marca e costo), più che altro a fare la distinzione tra una lavastoviglie da incasso e un’altra sono la durata del ciclo standard, la classe di asciugatura e la rumorosità.

Anche per quanto concerne programmi e funzioni, ci sono delle differenze a seconda della fascia di prezzo: le lavastoviglie più economiche di solito hanno programmi base, mentre in quelle più costose possiamo trovare funzioni più specifiche come il programma per i cristalli, quello ecologico, quello per sterilizzare i biberon dei neonati.

Occhio, infine, alla sicurezza e alla manutenzione dell’elettrodomestico, soprattutto se abbiamo bambini in casa e pavimenti delicati che potrebbero danneggiarsi con una vistosa perdita d’acqua.

Le migliori del 2018

Lavastoviglie da incasso 2018: le migliori marche sul mercato
Electrolux Rex RSL 5202 LO.

Sul gradino più alto del podio abbiamo la Siemens SN678D02TE che conquista un 8.8 come punteggio finale al miglior prezzo di 812,34 euro. Ha una capacità di ben 14 coperti e classe energetica A+++, quindi consumi bassi, tanti programmi e funzioni.

Il premio per il migliore rapporto tra qualità e prezzo va alla lavastoviglie Hotpoint-Ariston LTF 11P123 EU che ha una capacità di 15 coperti e classificazione energetica A++. Questo elettrodomestico consente di personalizzare i programmi ed è molto silenzioso, per questo consigliato per un utilizzo anche notturno.

Ad ogni modo una delle più vendute resta la Electrolux Rex RSL 5202 LO che presenta una capacità di carico discreta, è collegabile anche all’acqua calda per consumare meno (è una A+) e ha un funzionamento molto semplice da capire.

Si attesta tra le più economiche la lavastoviglie da incasso Ignis ADL 558/4 che consuma molta acqua, ma ha programmi estremamente rapidi; è facile da usare ed è provvista di vassoio antiperdite.

 


Vedi altri articoli su: Consigli per la casa | Elettrodomestici | Risparmiare in casa |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *