Elfo di Natale fai-da-te

Un elfo da mettere sulla mensola di casa per accompagnarci al Natale: un divertente addobbo natalizio, ma anche un'idea regalo originale e semplice da realizzare con materiale di recupero

0_Elfo sulla mensola_ verde_casetta_re
Che ne dite di invitare un Elfo a casa per accompagnarci al Natale?

Ci sono tradizioni che risalgono a secoli e secoli fa, come quella di Babbo Natale, e ci sono usanze e personaggi che vengono trasformati in tradizione per puro interesse commerciale. Una di queste riguarda un novo personaggio, famossissimo oltre-oceano, che in pochi anni è diventato parte delle usanze tradizionali legate al Natale.

Stiamo parlando de “l’Elfo sulla mensola”, meglio noto come “The Elf on the Shelf“: un piccolo elfo (legato all’omonima storia) che, una volta prelevato dal “centro adozione Elfi”, passerà il periodo per-natalizio (dal Giorno del Ringraziamento alla vigilia di Natale) campeggiando su mensole, scaffali, camini, lampade delle nostre case. Per quale motivo fa tutto ciò? Per osservare come vanno i preparativi per la grande festa e per annotare le buone azioni e le marachelle dei nostri bambini. Ogni notte, infatti, farà ritorno da Santa Claus e racconterà come è andata la giornata in modo tale che lui ne sia al corrente e decida come comportarsi per la distribuzione dei regali.

La storia ci sembrava particolarmente divertente e così abbiamo deciso di creare la nostra versione dell’Elfo sulla mensola, semplice e realizzabile con l’aiuto dei nostri bambini.

Occorrente:

1_Elfo sulla mensola_materiale
Perle, feltro e nettapipe per creare un simpatico elfo

nettapipa di ciniglia

2 perle di legno grandi (una di legno chiaro)

8 perle medie

10 perle piccole

campanella

feltro

colla a caldo

forbici.

Procedimento:

Per realizzare sciarpa e cappello

4_Elfo sulla mensola_sciarpa cappello_chiuso
Un semicerchio e un po' di colla a caldo per creare il cappello

Tagliate nel feltro un quarto di cerchio del raggio di circa 4 cm (dipende ovviamente dalla dimensione della vostra perla) e ricavatene un cono. Chiudete il cono con la colla a caldo (o con una semplice cucitura) lasciando una piccola apertura sulla punta. Per la sciarpa tagliate un striscia di feltro lunga circa 10 cm e alta 0,5 cm e sfrangiate le estremità. Praticate un taglietto a circa 4 cm affinché un’estremità della sciarpa possa passarci attraverso e fissarsi attorno al collo dell’elfo.

Per realizzare il corpo

Piegate un nettapipa a metà.

2_Elfo sulla mensola_nettapipe
Un semplice nettapipe basterà per creare la struttura dell'elfo

Inserite la perla grande del corpo e quella del viso partendo dal punto di piegatura fermandole all’incirca a metà del bastoncino, inserite poi il cappello e la campanella lasciando all’incirca 2 cm sopra la campanella in modo tale da creare un occhiello.

5_Elfo sulla mensola_ corpo_testa_cappello_campanella
Due grandi perle formeranno il busto e la testa dell'elfo

Iniziando dalle estremità inferiori, inserite 4 perline per parte e bloccatele con un occhiello piccolo, creando così i piedi dell’elfo.

6_Elfo sulla mensola_ gambe
Poche perle di media misura saranno sufficienti a creare le gambe

7_Elfo sulla mensola_ gambe_piedi
Basterà bloccare le perle con una piccola piega e le gambe sono fatte

Per creare le braccia tagliate un pezzo di nettapipa e fissatelo all’altezza del collo: basta farlo girare attorno al nettapipa utilizzato per il corpo.

8_Elfo sulla mensola_ braccia
Un nettapipa più corto fissato sotto il collo per creare le braccia

Inserite altre 4 perline per parte e fate il solito occhiello creando così le mani dell’elfo.

9_Elfo sulla mensola_ fine
Piccole perle bloccate inserite nel nettapipa e anche le braccia sono fatte

Dopo aver fissato la sciarpa attorno al collo non vi resta che disegnare un viso al vostro elfo: questo passaggio potete farlo anche all’inizio in modo tale da creare il viso senza essere disturbati dagli altri elementi.

11_Elfo sulla mensola_ verde_viso
Piccoli dettagli per creare un simpatico viso al nostro Elfo

Ed ecco fatto, il nostro simpatico amico è pronto per gironzolare per tutta la casa!

10_Elfo sulla mensola_ verde_ok
Un simpatico elfo in pochi e semplici passi

Potrete preparare il vostro Elfo insieme ai vostri bambini e potete sbizzarrirvi sui colori e sulla dimensione delle perle (potete anche crearne uno grandicello utilizzando perle più grandi). Se non avete le perle potete crearle con il fimo o con il Das o addirittura con la pasta di sale, sarà ancora più divertente per i vostri bambini.

Una volta pronto potete assegnargli un posto in casa con l’inizio dell’Avvento (17 Novembre),  oppure nel giorno di San Nicola (6 Dicembre) utilizzando l’occasione per raccontare le origini di Babbo Natale. Per rendere il personaggio sempre interessante vi consigliamo di cambiargli posto ogni tanto: potrebbe controllare se la torta è cotta o verificare se i denti vengono lavati come si deve… Del resto deve osservare quello che succede in tutta la casa. Diventerà un amico inseparabile durante l’attesa del grande giorno e ogni anno potrà tornare a fare compagnia ai nostri bambini rendendo il Natale ancora più magico.


Vedi altri articoli su: Décor e Fai da te | Lavoretti di Natale |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *