Come eliminare l’odore di sudore dai vestiti

Il nemico di tutte le donne: l'odore acre di sudore che macchia l'indumento. Ecco come rimediare.

Per alcune è una presenza costante. Per altre capita di tanto in tanto, in determinate situazioni di particolare stress, sforzo fisico o emozione. Per tutte indistintamente è fonte di grosso imbarazzo. Parliamo dell’antipaticissimo odore di sudore che quando meno te lo aspetti è lì in agguato, durante un esame all’università, mentre sei sull’autobus, durante un romantico tete a tete. La sensazione di avere l’ascella bagnata, il micidiale alone che compare in un attimo, l’odore acre che, sei sicura, raggiungerà tutti i nasi nel raggio di un chilometro. Non vedi l’ora di avere a disposizione acqua fresca e un ottimo deodorante e di eliminare quell’insopportabile odore da maglietta, camicia e qualsiasi altra cosa possa essere stata ‘contaminata’.

Come eliminare l’odore di sudore dalle giacche

I temibili e terribili aloni di sudore...
Per togliere gli aloni e l’odore di sudore dalle giacche basterà utilizzare un po’ di comunissimo bicarbonato. Appena rientrate a casa, non riponiamo subito la giacca nell’armadio ma stendiamola all’aria aperta così che si asciughi perfettamente. In questo modo la giacca perderà anche l’eventuale odore di sudore. Successivamente tamponiamo la macchia rimasta con un panno bianco e pulito imbevuto di acqua e bicarbonato. Dopo avere tamponato per bene e più volte, risciacquiamo con la sola acqua.

Come eliminare l’odore di sudore dai tessuti

Sistema molto usato per togliere aloni e odore di sudore dai tessuti più svariati è quello di lavare i capi di abbigliamento a basse temperature spruzzando un po’ di sgrassatore prima del lavaggio, che non rimuove il colore né rovina i tessuti. Dunque, spruzziamo lo sgrassatore e procediamo con il lavaggio alla temperatura indicata sull’etichetta. Al posto dell’ammorbidente usiamo l’’aceto durante il risciacquo perché disinfetta, rimuove l’odore di sudore, ravviva il colore ed evita che si formi troppa schiuma. Per un risultato perfetto aggiungiamo bicarbonato al detersivo. Molte massaie risolvono il problema anche versando direttamente sull’alone di sudore un pochino di ammoniaca.

Come eliminare l’odore di sudore dopo il lavaggio

A volte l’odore di sudore resiste anche al lavaggio. Questa la ricetta per rimediare: 1 bicchierino da caffè di detersivo per piatti a mano, 800 ml di alcool (rosa o bianco) e 50 ml di aceto bianco (opzionale ma efficace). Si spruzza la soluzione e si lavano i vestiti dopo un tempo minimo di posa di circa 20 minuti (anche di più).

Come eliminare l’odore di sudore dalle maglie
Bicarbonato di sodio, rimedio molto consigliato

Il metodo consigliato consiste nello strofinare nella zona delle ascelle della maglietta di cotone una spugna imbevuta di una soluzione a base di ammoniaca e acqua oppure acqua e aceto bianco o acqua e limone e lasciare agire la soluzione sul tessuto per circa un’ora prima di lavare l’indumento. Se la maglia è di lana o seta tamponare la zona con una spugna imbevuta di una soluzione di aceto e acqua ossigenata.

Come eliminare l’odore di sudore molto forte

Il rimedio comunemente più indicato è quello di strofinare sull’alone di sudore una copiosa quantità di bicarbonato di sodio prima del lavaggio.


Vedi altri articoli su: Consigli per la casa |

Commenti

  • antonella ruggiero

    BUONGIORO DA ANTONELLA, COMPLIMENTI PER I CONSIGLI < IL FAI DA TE O I MODI NATURALI < DATI , MOLTO SEMPLICI,CHIARI ISTRUTTIVI MA MOLTO UTILI, IN QUANTO ESSENDO PRODOTTI NATURALI NON FANNO MALE AL CORPO UMANO. TUTTI DOVREBBERO ELIMINARE I TANTI PRODOTTI CHIMICI CHE UTILIZZANO PER LE PULIZIE, E FINALMENTE INCOMINCIARE A SEGUIRE I VOSTRI UTILI CONSIGLI NATURALI ED EFFICACI.

  • mario

    Ma se metto il bicarbonato col detersivo e l’aceto al posto dell’ammorbidente non è che mi esplode la lavatrice? (seriamente)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *