Dimagrire prima dell’estate: scegli la dieta giusta per te

La prova costume vi spaventa? Non vi lasciate conquistare da diete "superfast" o alla moda. Meglio seguire piccoli e facili accorgimenti: alimentazione equilibrata, acqua e movimento.

Dimagrire prima dell'estate
Dimagrire prima dell'estate.

Prova costume“. Un appuntamento temuto, immancabile, puntuale come le tasse, davanti al quale ogni anno, prima o poi, volenti o nolenti, occorre misurarsi. Nel vero senso della parola.

L’estate si avvicina e con essa si rende più pressante, almeno per buona parte di coloro che dovranno “affrontarla”, la necessità di limare qualche chilo di troppo che rende molto più difficile e complesso il nostro approccio al mare a alla spiaggia: unica arma a nostra disposizione una dieta, da seguire con determinazione e tenacia, in modo da raggiungere nel più breve tempo possibile, il risultato sperato.

Bene, ma qual è la dieta più pratica/semplice/veloce/sicura/efficace da seguire per questo scopo? È necessario tenere conto, al di là della spensieratezza dei nostri toni, che la salute è la cosa più importante e che dunque qualunque dieta si scelga, il buon senso, la misura e l’equilibrio nel seguirla, senza eccessi e senza tensioni, ne costituiscono un ingrediente fondamentale!

Attenzione all’effetto-fisarmonica

Quattro o cinque chili: questo è il realistico obiettivo che ci si può porre “in vista” dell’estate. Ecco perché non è il caso di sottoporsi a periodi di privazioni esasperate che non farebbero altro che avere conseguenze opposte rispetto a quelle desiderate come il famigerato “effetto yo-yo” o “fisarmonica”, sempre dietro l’angolo.

Meglio seguire qualche semplice accorgimento, se vogliamo più “artigianale”, in grado però di portarci verso l’agognata meta in maniera decisamente meno invasiva e sicura per la salute. Tre sono i capisaldi strategici di una efficace dieta “light” con tempi ragionevoli: equilibrio nell’alimentazione, fare il più possibile movimento e bere molta acqua.

Banale? Forse, ma anche assolutamente efficace.

Salute è bellezza

Un’alimentazione sana ed equilibrata è dunque il caposaldo di ogni dieta efficace. L’equilibrio si basa su una serie di assunti piuttosto semplici ma che devono essere seguiti con costanza: prima di tutto occorre limitare al minimo, e se possibile eliminare, tutti gli alimenti che per loro natura portano all’accumulo di grasso in eccesso, come i salumi, i fritti ed i formaggi.

Naturalmente alimenti come la carne ed i dolci sono da limitare allo stretto indispensabile anche se tutte le sostanze nutritive necessarie all’organismo devono essere comunque assunte nella giusta misura e senza eccedere. È quindi un errore da matita blu l’eliminazione “totale” di una di esse come, per esempio, dei carboidrati: tutto va tarato – magari con l’aiuto di un medico e senza abbandonarsi al fai-da-te – in modo equilibrato e funzionale.

È utile puntare naturalmente sulla frutta e sulla verdura, sul pesce e sulle carni bianche, sul riso e su tutti gli alimenti ricchi di fibre. Dal punto di vista dei pasti, è consigliabile mangiare più volte al giorno rispetto alle canoniche abitudini, assumendo ogni volta meno cibo. Mai saltare i pasti, pratica che ha conseguenze solo negative su tutti i fronti e che occorre assolutamente evitare.

Bere è poi altrettanto importante, evitando le bibite gassate, ed assumendo almeno un litro e mezzo d’acqua al giorno, regolando tale quantità in base alla temperatura e a quanto si suda. L’acqua, oltre a depurare e drenare l’organismo, è un elemento importantissimo per la salute e la salute è la prima ed indispensabile componente della bellezza.

Seguite queste regole, non vi resta altro che scegliere un bel costume! Noi vi consigliamo quelli di Calzedonia, Yamamay e Asos.


Vedi altri articoli su: Dieta |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *