Shag bob: 10 look

Una rivisitazione moderna del caschetto classico e tipico degli anni sessanta: lo shag bob. Ammiriamo 10 look realizzati con questo taglio.

Shag bob liscio scalato sulla nuca.
Shag bob liscio scalato sulla nuca.
  • Shag bob liscio scalato sulla nuca.
  • Shag bob mosso sulle punte.
  • Shag bob romantico.
  • Shag bob medio-lungo.
  • Shag bob frangia piena.
  • Shag bob liscio scombinato.
  • Shag bob mosso effetto spettinato.
  • Shag bob ciuffo medio-lungo.
  • Shag bob liscio scombinato.

Il classico caschetto geometrico, detto anche bob, è un taglio dalla bellezza senza tempo; di recente esso è stato rivisitato in una sua versione fresca e moderna: lo shag bob. Si tratta di un taglio medio-corto con le lunghezze scalate ed una frangia protagonista che è comunque alleggerita da una sapiente sfilatura o va acconciata laterale.
È un taglio che addolcisce i tratti spigolosi e regala un aspetto sbarazzino e contemporaneo.

10 look di Shag bob

1. Shag bob mosso sulle punte: un caschetto leggermente sfilato in cui il movimento delle lunghezze viene valorizzato ed esaltato da onde leggere sulle punte.

2. Shag bob con frangia piena: capelli scalati e ad effetto finto scombinato che sfiorano le spalle, abbinato con una frangia piena che copre la fronte. La frangia è protagonista e dona armonia ed equilibrio a tutto il taglio.

3. Shag bob con frangia piena laterale: variante del taglio appena citato sopra con la frangia sempre piena, ma laterale.

4. Shag bob liscio scombinato: un liscio appena mosso a sfiorare le spalle, con ciuffo medio laterale.

5. Shag bob senza ciuffo: taglio medio a sfiorare le spalle, con lunghezze scalate ed appena mosse senza ciuffo.

6. Shag bob liscio scalato sulla nuca: taglio molto pratico e fresco, il caschetto liscio scalato sulla nuca con lunghezze laterali meno corte.

7. Shag bob romantico: con i capelli che sfiorano il viso, ciuffo laterale e lunghezze mosse. Le lunghezze toccano appena le spalle. Facilissimo da mettere in piega, specie se si hanno capelli naturalmente ondulati.

8. Shag bob molto mosso: scalato con tanto volume sulle lunghezze grazie alle onde armoniose che incorniciano il viso.

9. Shag bob medio-lungo: variante un po’ più lunga del caschetto scalato, resa ancora più bella da onde sinuose e lunghezze schiarite.

10. Shag bob corto e mosso: onde morbide incorniciano il viso, mentre il taglio è scalato e scolpito sulla nuca.

Questo tipo di taglio, come potete vedere, si dimostra molto versatile e poliedrico. Basta sfoggiare una frangia piena, o un ciuffo laterale, o ancora dare volume al taglio con morbide onde, valorizzare il movimento delle lunghezze schiarendone il colore, per rinnovare lo shag bob e renderlo sempre diverso. È un taglio adatto a tutte, che consente di tenere la chioma in ordine sia che si abbiano capelli naturalmente voluminosi sia che si abbiano capelli tendenzialmente lisci.

 


Vedi altri articoli su: Capelli corti |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *