London Fashion Week: la bellezza in passerella

Le ultime sfilate della London Fashion Week ci hanno regalato alcune tips beauty da utilizzare subito per essere alla moda!

Lulu Guinness.
Lulu Guinness.
  • Lulu Guinness.
  • Root lift (16€) e curl hold spray (18€), ghd.
  • Erdem.
  • Erdem.
  • Texturizing Gel, Alfaparf Milano, formato da 150 ml, 15,90€.
  • David Koma.
  • Eyebraw Shaping Kit, Nu Skin, 54,89 €.
  • Blush House Of Holland.
  • House of Holland.
  • Blush Crema Rosé, Galénic.
  • Delpozo.
  • Ombretto Dual-Intensity, Nars, 27€, disponibile in 22 tonalità.
  • Peter Pilotto.
  • Palette 4 Couleurs Clarins, tonalità 07 lovely rose, 46€.
  • Pure Color Liquid Envy, Estée Lauder, 31€, in 12 tonalità e disponibile da marzo 2018.
  • Brume Hydratante Eau de Coco, Sephora.

London Fashion Week: quali sono i look beauty che diventeranno presto i nuovi trend di stagione?
Scopriamo tutte le novità in fatto di bellezza dalla capitale più cool del momento.

Capelli

Un ritorno agli anni ’80, come nell’iconico film “Cercasi Susan disperatamente”, con una giovanissima Madonna, da Lulu Guinness, che con il brand britannico ghd ha creato un look attorcigliato da discoteca, che ha dato subito la sensazione di libertà e dinamicità, con altezza e volume come non si vedevano da parecchio.

Si rifà invece al look anni ’40, un po’ garçonne, con capelli corti e onde morbide, la proposta vista da Erdem. È possibile ricreare questo stile con prodotti specifici, come il Texturizing Gel, il gel texturizzante della linea Style Stories di Alfaparf Milano, che apporta struttura alla fibra capillare, per risultati definiti e malleabili dall’effetto naturale. Adatto a tutti i tipo di capello, può essere utile anche per valorizzare un’asciugatura naturale.

Trend sopracciglia

Continua il trend che vuole sopracciglia piene e definite, come da David Koma. Per averle sempre perfette, sono disponibili pratici kit tutto in uno, comodi anche da portare in borsetta per rapidi ritocchi. Come l’Eyebrow Shaping Kit di Nu Skin, che contiene nuances riempitive, illuminanti e di definizione, oltre che l’indispensabile pinzetta, il pennello professionale in mini-size e un grande specchio interno.

A tutto blush!

Il blush c’è e si vede. Spesso è l’unica concessione al colore sul viso, quindi deve essere evidente.

Nella colorata, divertente ed eccentrica collezione presentata da House of Holland, le guance si tingono di blush accesi, nei toni del fucsia e del corallo.
Per un look bonne mine, potete provare il Blush Crema Rosé di Galénic, un blush in crema, dalla texture facile da stendere e dal tocco cipriato.

A me gli occhi

Si sono visti nella collezione di Delpozo gli ombretti più di tendenza, che sono cangianti e hanno i riflessi della luna, come l’Ombretto Dual-Intensity nella colorazione Antares di Nars.

Viola in tutte le sue sfumature, invece, nella proposta di Peter Pilotto, che mette in passerella una collezione dai colori vitaminici. Accende lo sguardo di riflessi rosa, anche intensi, la nuova Palette 4 Couleurs della collezione Make up Primavera 2018 Beauty Colours di Clarins, nella colorazione 07 lovely rose, con polvere di cera di carnauba.

My lips but better

Colori naturali sulle labbra, che sono rese più carnose e piene dai rossetti nei toni nude, come con il nuovo Pure Color Liquid Envy di Estée Lauder, con acido ialuronico e dal colore ricco. La versione con finish mat garantisce una copertura totale in una formula liquida impalpabilmente leggera, ma a lunga durata.

Parola d’ordine: idratazione

Perché il makeup sia perfetto e duraturo, la pelle deve essere idratata. È perfetta in ogni momento della giornata la Brume Hydratante Eau de Coco di Sephora, una mist idratante da vaporizzare sul viso al minimo segnale di secchezza.

 


Vedi altri articoli su: Fashion Weeks | Hairstyle | London Fashion Week | Make up | Sfilate |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *