Idratare il cuoio capelluto

Se avete il cuoio capelluto secco, non disperate, esistono prodotti per risolvere il problema velocemente.

Idratare il cuoio capelluto
Idratare il cuoio capelluto.

Vi è mai capitato di avere quel fastidioso prurito in testa, anche poco dopo aver lavato i capelli? Notate una polverina bianca sulle spalle? Avete i capelli spesso aridi? Potrebbe trattarsi di cuoio capelluto troppo secco, che reagisce irritandosi e desquamandosi.

State alla larga da trattamenti troppo aggressivi, meglio scegliere prodotti idratanti, nutrienti e soprattutto delicati.

Per prima cosa, accertatevi con un dermatologo di non avere una malattia come la dermatite seborroica o la psoriasi, perché in questo caso sarà lui a indicarvi la terapia più adeguata.

Se invece è una condizione passeggera, che si acuisce soprattutto in periodi di stress e dopo aver utilizzato prodotti troppo aggressivi, cominciate a cambiare abitudini. Quando lavate i capelli, prendetevi qualche minuto per massaggiare con i polpastrelli il cuoio capelluto, in modo da riattivare la microcircolazione sanguigna e apportare naturalmente nutrimento alle ghiandole sebacee.

In farmacia

Restivoil Nutritivo è uno dei prodotti più famosi per combattere questo disturbo, si trova facilmente in farmacia e parafarmacia ed è estremamente delicato. È un olio-shampoo studiato apposta per combattere questa problematica e contiene miele e olio di oliva.

Il Trattamento Lenitivo all’urea senza risciacquo di Eucerin è specifico per il cuoio capelluto secco e pruriginoso, dona un’idratazione duratura e profonda e calma irritazioni e prurito.

Balsamo detergente

Provate con i balsami detergenti, come lo HIF’s intensive detox cleansing conditioner, che offre una pulizia profonda al cuoio capelluto con un piacevole effetto rinfrescante, grazie all’estratto di rosmarino e al mentolo.

È un balsamo detergente anche il Cleasing Conditioner di Alfaparf, un prodotto innovativo per una nuova routine capillare. Ultra-delicato, dal basso contenuto di agenti schiumogeni, deterge i capelli fragili senza appesantire.

Bio

È piuttosto caro, ma ricco di principi attivi naturali, Hair Detox and Renewal Treatment Kit, trattamento in quattro fasi di Rahua Organic, formulato con un’esclusiva miscela di oli con il nome di “Rainforest Grown”: oli di Rahua, Ungurahua, Sacha Inchi e Buriti.

Combinata con il trattamento in crema, la miscela di oli va massaggiata sul cuoio capelluto e sul fusto capillare. Il risultato è la rimozione di ogni residuo di trattamento chimico e/o ambientale, mentre le molecole vegetali nutrono dall’interno capelli e cute, per un aspetto più luminoso e sano.

Prodotti professionali

Label.m propone shampoo e balsamo della linea Honey & Oat per capelli secchi e danneggiati, con diverse tipologie di miele a seconda del prodotto.

Nashi Argan Capixyl è specifico per prevenire la caduta dei capelli, ma essendo delicatissimo e riattivando l’ossigenazione, è perfetto anche in caso di cuoio capelluto secco.


Vedi altri articoli su: Hairstyle |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *