Amido di riso: tutti gli usi dal viso alla cucina

Un ottimo alleato per il tuo benessere dentro e fuori dalla cucina, il tutto a un prezzo molto contenuto per ricette migliori, capelli di seta e una pelle elastica

amido di riso

L’amido di riso è un addensante che viene ricavato dal riso. Per realizzarlo il riso viene fatto ammorbidire e in seguito è macinato. L’amido viene poi separato dal riso ed essiccato, per essere infine polverizzato. In questo modo viene ottenuto un rimedio naturale utile sia in cucina che per la bellezza. Si può acquistare nei supermercati, ma anche il erboristeria, dove si trova quello più puro ed efficace poichè ha subito una minore lavorazione. Il prezzo è davvero basso, circa 1 euro per un sacchetto da 500 grammi, e i benefici sono davvero tanti! L’amido di riso è innanzitutto un ottimo rimedio di bellezza da utilizzare in tantissime occasioni. È infatti un potente antinfiammatorio, molto utile a calmare e alleviare le irritazioni e gli arrossamenti che possono colpire le pelli più sensibili, come quelle dei neonati o dei soggetti allergici.

maschere viso
Viso

Questa sua particolarità rende l’amido di riso anche un ottimo detergente adatto all’uso quotidiano, in grado di regalare una pelle morbida ed elastica. Puoi a esempio utilizzarlo per realizzare una maschera anti-age, mescolando in una ciotola un cucchiaino di amido di riso e una carota che avrai bollito e schiacciato. Applica la maschera per circa mezz’ora e risciacqua con acqua tiepida per ottenere una pelle liscia e compatta. Per una maschera viso detergente e purificante unisci a un cucchiaio di amico di riso tre cucchiai di yogurt bianco. Non solo, sfruttando le proprietà dell’amido di riso puoi divertirti a creare tante maschere, mescolando questo ingrediente con l’olio essenziale che preferisci.

Capelli

L’amido di riso è anche un ottimo alleato per la bellezza dei tuoi capelli. Per una chioma secca e sfibrata opta per una maschera con amido di riso e miele, mentre per ridare vita ai capelli spenti e piatti, mescola un cucchiaio di amido di riso con lo shampoo che utilizzi di solito. Infine, se non hai tempo per lavarti i capelli, crea uno shampoo secco spolverando la chioma con l’amido di riso e spazzolando.

Ricette

Non solo bellezza, l’amido di riso è anche un ottimo ingrediente da utilizzare in cucina. Ha infatti un’altissima digeribilità, dunque è perfetto per l’alimentazione di chi soffre di intolleranza e ha problemi di digestione, ma anche per i neonati. In cucina ha una grandissima varietà di usi, viene a esempio aggiunto negli impasti dei dolci per renderli più soffici e leggeri. È ottimo anche nelle creme (il famoso pasticcere Luca Montersino aggiunge l’amido nella crema pasticcera), che rende più morbide e vellutate, e nei sughi, poiché ha la capacità di addensarle. È perfetto nella preparazione di piatti per celiaci e per realizzare polente, prodotti da forno e crepes.

Neonato

L’amido di riso è anche uno fra i prodotti che non deve mai mancare nell’armadietto per la cura del neonato. Essendo un potente antiinfiammatorio è utile per dare sollievo alla pelle arrossata e delicata del bambino, soprattutto nelle zone a contatto con il pannolino. Puoi anche usarlo per preparare un bel bagnetto, versandone un cucchiaio nella vasca da bagno insieme con l’acqua tiepida.


Vedi altri articoli su: Consigli di cucina | Hairstyle | Skincare |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *