Frangia cortissima per il 2018!

Se amate la frangia non potete perdere la nuova tendenza per il 2018: la frangia cortissima.

Frangia cortissima 2018
Frangia cortissima 2018.

La frangia è un evergreen delle tendenze capelli, ma quest’anno se volete tagliare i capelli con la frangia, dovete sapere che la moda la vuole cortissima. Ebbene sì, le “baby bangs”, ovvero le frange molto corte saranno di grande tendenza per il 2018.

La frangia deve arrivare orientativamente a metà fronte e non deve toccare le sopracciglia. Questo tipo di frangia andava molto di moda negli anni ’70, ed è ora tornata alla ribalta. Se pensate all’attrice Emma Watson, Hermione nel film Harry Potter, avrete un esempio di frangia cortissima, ma sfilata. Invece l’attrice Emma Roberts, che ha recitato nella serie tv American Horror Story, sfoggia una frangia corta ma completamente diversa, ovvero liscissima e retta.

Quindi a voi la scelta, in base ai vostri gusti:

Frangia corta e sfilata: per un look sbarazzino e fresco.
Frangia corta retta e liscia: per un look più ordinato ed elegante.

A chi sta bene la frangia corta

Questo tipo di frangia sta meglio a chi ha un viso preferibilmente ovale, dai tratti regolari. La frangia corta, infatti, evidenzia la bellezza di un viso armonioso, lasciandolo scoperto e rendendolo protagonista, ma se invece c’è qualcosa che non vi piace o volete nascondere del vostro viso, allora questo look non è proprio quello che fa per voi.

La frangia molto corta è comodissima perché non avrete mai i capelli davanti agli occhi, ma d’altra parte essa ha un rovescio della medaglia da tenere in considerazione. Per tenere la frangia corta, bisogna andare più spesso dal parrucchiere per regolarne la lunghezza. Quindi essa necessita di molta più manutenzione rispetto ad un ciuffo scalato, ad esempio. Inoltre la frangia corta evidenzia se avete delle sopracciglia non molto curate; quindi è necessario tenerle in ordine.

Infine se avete i capelli ricci o molto ribelli nella zona dove dovreste esibire la vostra frangia corta, forse essa non è proprio adatta a voi, poiché rischiereste di sembrare sempre in disordine. Meglio optare per una frangia lunga o un ciuffo laterale lungo e scalato.

Tra i tagli da abbinare ad una frangia corta troviamo il long bob o tagli che arrivano a sfiorare le spalle, ma non vanno oltre. Il long bob potrà essere sia mosso sia super liscio. Quest’ultimo sarà più adatto a chi preferisce una frangia corta e liscissima. Anche il classico caschetto corto è un’ottima scelta da abbinare alla frangia corta.

 


Vedi altri articoli su: Hairstyle |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *